Todd Lasance: conosciamo la new entry di The Vampire Diaries

Lo abbiamo appena conosciuto in The Vampire Diaries, nel ruolo di Julian; ma chi è Todd Lasance?

Nel terzo episodio della settima stagione di The Vampire Diaries, che porta il titolo di Age Of Innocence, abbiamo fatto la conoscenza di un personaggio che sembra avere tutte le carte in regola per candidarsi al ruolo di villain della stagione. Julian appare sin da subito come un uomo manipolatore ed egoista, uno stratega che sa come piegare la verità a proprio piacimento, per appagare le proprie aspirazioni e i propri desideri. Se non avete visto ancora l'episodio non leggere le prossime righe: Julian appare immediatamente in scena come un uomo tutto d'un pezzo, un gentiluomo d'altri tempi in grado di disarmare intere platee con la sola forza dei propri sorrisi improvvisi, fatti esplodere contro l'incedere perpetuo delle tenebre. Tenebre, però, che vivono proprio all'interno della sua anima, che serpeggiano sotto la linea dei suoi sorrisi. Perchè Julian si da subito si mostra fin troppo autoritario, troppo egoista, troppo volto solo a stesso. E ce ne accorgiamo quando scopre che Valerie è incinta. Lo capiamo quando con uno strano tono luciferino confessa alla ragazza di sentire entrambi i cuori che battono, portando lo spettatore davanti alla consapevolezza che l'Eretica è incinta del figlio di Stefan. Un figlio che muore subito, quando Julian la colpisce, prendendola a calci e, di fatto, causandole l'aborto. Sono bastati pochi minuti e Julian, all'improvviso, cattura su di se tutti gli sguardi e tutti i punti di domanda.

Ma chi c'è dietro Julian? Chi è l'attore che ha contribuito a renderlo così interessante? Ad interpretare questo immortale sadico e misterioso c'è l'attore australiano Todd Lasance, che in Italia è - per i più, non per chi scrive - ancora piuttosto sconosciuto. Il suo ruolo più importante, che lo ha fatto affacciare al grande pubblico, è stato quello di Giulio Cesare nella quarta (terza, se non si tiene conto della miniserie/prequel Gli Dei dell'Arena) stagione della serie targata Starz Spartacus. In War of the Damned - questo il titolo della stagione - Todd Lasance appare dapprima con capelli e barba lunghi, per potersi intrufolare nelle linee nemiche. La sua immagine è ben lungi dall'essere simile a quella che i libri di storia ci hanno insegnato ad identificare come quella del primo imperatore romano. Biondo, con profondi occhi del colore del cielo a mezzogiorno, con lineamenti che sembrano fin troppo nordici, Todd Lasance è stato comunque in grado di scrollarsi di dosso il peso dell'immaginario collettivo legato a Cesare, risultando immediatamente credibile in questo ruolo, tra ambizioni altissime, abili mosse strategiche e (poche) vulnerabilità portate in superficie. Tuttavia, sebbene sia stato Spartacus a farlo arrivare fin qui in Italia, la storia dell'attore comincia molto prima.

Todd Lasance - nato come Todd James Lasance - nasce il 18 Febbraio del 1985 a Newcastle, in Australia. I suoi genitori sono Robert e Jan; con loro (e con suo fratello Chad), Todd ha vissuto a Medowie fino al 2002, prima di trasferirsi a Newcastle in modo definitivo. Ha frequentato la St. Philip's Christian College, dove studia drammaturgia che rappresenterà la materia del suo diploma. Più tardi frequenterà anche un corso di un anno presso la Screenwise di Sydney dove, nel 2008, tornerà nel ruolo di insegnante per un corso dedicato a giovani attori. Nel frattempo comincia la sua carriera con brevi apparizioni in alcuni show o tv-movie. Nel 2005, per, entra nel cast di Home and Away, nel quale resterà fino al 2010, interpretando Aden Jefferies; nel frattempo recita in un episodio di Blue Water High (2006) e Le sorelle McLeod (2007). Nello stesso periodo appare nel videoclip di Favourite Habit dei Falcon Road (la sua apparizione è intorno 1 minuto e 56 secondi). Nel 2008 fa una piccolissima apparizione nel film Tutti pazzi per l'oro. Nel 2010 Todd Lasance decide di abbandonare la serie che lo aveva lanciato per cercare di sfondare a Hollywood: il primo progetto post-Home and Away è il tv movie Underbelly Files: Tell Them Lucifer Was Here che rappresenta uno spinoff dell'omonima serie.

Il 2011 è un anno pieno di progetti: Todd Lasance fa parte del cast della stupenda miniserie CloudStreet, dove interpreta Quick Lamb. Appare anche in una stagione della serie Rescue Specials Ops, dove colleziona sette episodi, ed è poi tra i protagonisti della serie Crownies, che purtroppo verrà cancellata. L'anno successivo recita in Bikie Wars: Brothers in Arms, dove incontrerà Manu Bennett, che ritroverà più tardi in Spartacus, dove l'attore neozelandese interpreta l'indomito gallo Crisso. Il 2013 è proprio l'anno di Spartacus, in cui come abbiamo già detto l'interprete si butta a capofitto nella rappresentazione di Giulio Cesare. L'anno successivo recita nella meravigliosa miniserie Anzac Girls, dove ritroverà anche Dustin Clare, che in Spartacus interpretava Gannicus. In Anzac Girls, che racconta la storia vera delle donne che, durante la guerra, aiutarono l'esercito in qualità di infermiere, Todd Lasance interpreta Sydney Cook. Nel 2015, in attesa di poter vedere il film Terminus, Todd comincia la sua avventura con The Vampire Diaries.

Nel 2008 Todd Lasance si trovò coinvolto in un brutto incidente stradale, quando la sua macchina si scontrò, frontalmente, con quella di una donna anziana. L'attore e il suo passeggero ne uscirono quasi completamente illesi; le condizioni della donna, invece, erano più gravi, anche se alla fine riuscii a recuperare completamente, senza nessuno strascico. L'anno successivo, durante la festa di Natale dello show Home and Away, Todd Lasance venne arrestato, insieme ad altri, per possesso di cocaina. Molti dei suoi colleghi si impegnarono per la sua difesa, definendolo un modello e una persona seria e onesta; il giudice, alla fine, gli assegnò 12 mesi di servizi sociali ai termini dei quali la sua fedina penale sarebbe stata pulita.

 



Commenti

Serie in Prima Serata

Film in Prima Serata