Twilight

Twilight, potrebbero arrivare nuovi film sequel


il co-presidente di Lionsgate ha lasciato intendere che la società è interessata a dei sequel di Twilight, dipende alla scrittrice Stephenie Meyer.

di / 26.09.2016
Twilight

Sono passati quattro anni da quando The Twilight Saga: Breaking Dawn - Parte 2 è uscito nei cinema di tutto il mondo e ha incassato 829,7 milioni di dollari in tutto il mondo, chiudendo il franchise cinematografico. Ma siamo sicuri si davvero finita? In questi anni la Summit/Lionsgate che ha prodotto tutti i film del franchise ha cercato di fare soldi provando ad avviare altre saghe cinematografiche partendo da Hunger Games, Il gioco di Ender, Warm Bodies, Gods of Egypt e The Last Witch Hunter, riuscendo ad interessare il pubblico forse solo con Hunger Games. In una recente intervista rilasciata a ScreenDaily, il co-presidente di Lionsgate Motion Picture Group Patrick Wachsberger ha lasciato intendere che la società è interessata a tornare a lavorare sulla propria saga di maggior successo con dei sequel di Twilight.

"E' una possibilità", dice Wachsberger sui possibili nuovi film di Twilight. "Non è una certezza, ma è una possibilità. Dipende da Stephenie [la scrittrice Stephenie Meyer]. Se lei vuole raccontare una storia legata ai suoi personaggi, siamo qui per lei".

Anche la saga di Harry Potter doveva finire con l'ottavo film tratto dal settimo ed ultimo libro scritto da J.K. Rowling, poi la scrittrice ha iniziato a lavorare con la Warner Bros. su nuovi film legati all'universo di Harry Potter, quindi non è impensabile che la Meyer possa percorrere una strada simile, e potrebbe approfondire il mondo dei vampiri creato in Twilight concentrandosi su alcuni aspetti dei suoi personaggi tanti amati dal pubblico o ispirarsi ad essi per raccontare qualcosa di connesso ma con nuovi protagonisti. Anche perchè è improbabile che gli attori protagonisti dei film originali Kristen Stewart e Robert Pattinson con la fama avuta dopo i film di Twilight torneranno a vestire i panni di Bella e Edward, rispettivamente, e sarebbe brutto per i fan vedere nuovi film con stessi personaggi ma con attori diversi; quindi, è probabile che i nuovi film avranno nuovi personaggi, sempre che nuovi film ci saranno.

Per quanto riguarda la serie Divergent, Wachsberger ha confermato che la conclusione ai primi tre film sarà realizzata in un film per la TV a cui seguirà una serie televisiva. "Questo è il piano. La proprietà si è spostata in TV" ha detto.