View 2015, Jorge Gutierrez e il suo Libro della vita


Lo storyteller Jorge R. Gutierrez ospite a Torino parla del suo ultimo film, Il Libro della Vita.

di / 21.10.2015

Alla VIEW Conference 2015 a Torino, il giorno dopo il panel Donne nell'Animazione, Mercoledì 21 Ottobre, lo storyteller Jorge R. Gutierrez ha raccontato il suo punto di vista attraverso la sua ultima opera Il Libro della Vita. Il viaggio emozionale di Manolo e le parole dell'autore hanno incantato il pubblico che ha dedicato lui una lunga standing ovation. 

"Storicamente nell'animazione c'è sempre stato un atteggiamento sessista nei confronti delle donne, che venivano viste solamente come principesse da salvare, damigelle in difficoltà o come entità manipolatrici, non erano mai dei personaggi complessi e sfaccettati come i maschi." ha dichiarato Jorge Gutierrez. " In Il Libro della Vita ho cercato di creare personaggi alla pari con quelli maschili. Sono un femminista: nel film ci sono tre protagoniste femminili che sono complesse esattamente come i personaggi maschili. Il mio obiettivo è quello di distruggere questo atteggiamento di machismo, molto diffuso in Messico e in anche altri Paesi."

Per chiudere, Gutierrez ha poi dichiarato: "Per chiI miei film somigliano a una torta. Una bella glassa bella fuori, con un'anima e un cuore all'interno, e quel cuore deve contenere un messaggio positivo."

Gutierrez ha portato il pubblico di VIEW in un viaggio lungo 25 anni, dalla sua tesi vincitrice di un Emmy alla sua prima serie web animata realizzata per Sony, da alcuni piloti televisivi per la Disney alla sua serie per Nickelodeon "El Tigre, Le avventure di Manny Rivera" - show che ha vinto sette Emmy - e infine al suo primo lungometraggio, Il libro della vita, prodotto da ReelFX e 20th Century Fox.

Prodotto da Guillermo Del Toro e dalla Fox Animation, il film racconta il viaggio iniziatico del figlio di un torero che decide di non seguire le orme paterne e fare, invece, il musicista. Ambientato durante il Dia de los Muertos, è un'avventura ispirata sia dalla mitologia sia dalla vita di Gutierrez e famiglia.

Il Libro della Vita è uscito nelle sale il 17 ottobre 2014 ed è stato nominato per Golden Globe, Critics' Choice Award, Producer's Guild Award e Annie Award come miglior film d'animazione. Agli Annie Award ha ottenuto le nomination anche per la migliore regia, il design dei personaggi, gli effetti animati e la produzione.

Nato nella Città del Messico e cresciuto nell'eclettica Tijuana, Gutierrez ha frequentato CalArts, dove ha ricevuto il suo BFA e MFA in Animazione Sperimentale con Jules Engel. Per il suo lavoro di tesi ha creato il cortometraggio in CG "Carmelo", che nel 2001 ha vinto lo Student Emmy Award ed è stato proiettato al Festival di Cannes 2001. Nello stesso anno ha creato "El Macho", la sua prima serie web per Sony Pictures Digital.

Ha realizzato i personaggi per diverse serie animate, tra cui "Mucha Lucha" per Warner Bros, "The Buzz on Maggie" per Disney e "MAD" per Warner Bros e Cartoon Network. Ha anche scritto vari spettacoli per Cartoon Network, Disney, Scholastic, Warner Bros e Nickelodeon.

Più di recente, Gutierrez ha firmato un accordo con Reel FX per scrivere e sviluppare la sua prossima creazione: Western spaziale con kung fu senza titolo.