Il Blu-ray di Cirque du Soleil: Mondi Lontani

Recensione del blu-ray di Cirque du Soleil Mondi Lontani di James Cameron: audio e video superbi, contenuti extra poco soddisfacenti.
Il Blu-ray di Cirque du Soleil: Mondi Lontani

Scheda Tecnica

Titolo italiano: Cirque du Soleil: Mondi Lontani - Titolo originale: Cirque du Soleil: Worlds Away
Attori: Erica Linz, Matt Gillanders, Jason Berrent, Dallas Barnett, Igor Zaripov
Regista: Andrew Adamson
Formato Video: 1.78:1 widescreen anamorfico, 1080p
Formato Audio: Inglese DTS-HD Master Audio 5.1; Italiano, Francese, Tedesco, Spagnolo, Inglese Dolby Digital 5.1
Sottotitoli: Inglese, Inglese n/u, Francese, Tedesco, Danese, Italiano, Svedese, Norvegese, Spagnolo, Finlandese, Olandese
Numero di dischi: 2, blu-ray (Blu-Ray+Blu-Ray 3D)
Studio: Universal Pictures Home Video
Data versione homevideo: 8 maggio 2013
Durata: 91 minuti
Contenuti Extra: Sì (15 minuti).

Il Film

Dai registi James Cameron e Andrew Adamson, arriva in alta definizione in Blu-ray con doppio disco (Blu-ray 3D e Blu-ray 2D) Cirque Du Soleil - Mondi Lontani, in cui vengono rappresentate alcune performance di sette spettacoli attualmente in scena a Las Vegas: "O", Kà, Mystère, Viva Elvis, Criss Angel Believe, Zumanity e Love. Incredibili spettacoli del Cirque du Soleil che sono splendidi, colorati e magnificamente surreali. Il Cirque du Soleil è in grado di trasportaci in luoghi straordinari, mostrando cose mai viste prima. La storia ha inizio in un piccolo circo, con Mia che entra nel tendone e resta incantata dallo splendido Trapezista ma, quando i loro sguardi di incontrano, lui precipita in un altro mondo trascinandola con sè. Per tutto il resto del film lei cerca lui e lui cerca lei. I due giovani personaggi si cercano attraverso i vari mondi del Cirque, che in questo film diventa una sorta di enigma surreale.

James Cameron ha avuto l'opportunità di riprendere gli artisti da vicino, da una prospettiva che normalmente è preclusa al pubblico. La tecnologia 3D è stata sfruttata per elevare ulteriormente lo spettacolo. E' bene tenere presente che non si tratta di un film con effetti speciali, non ci sono cavi nascosti, anzi, sono ben visibili. Questo perchè lo scopo della produzione era mostrare le capacità, l'inventiva e l'immaginazione degli artisti e degli ideatori. E' possibile ammirare dall'alto gli acrobati nei loro numeri aerei, con uno spazio di 15-20 metri soto di loro. Lo scopo del 3D, come ricorda il regista James Cameron negli extra, è stato quello di coinvolgere il pubblico e devo dire che ci è riuscito alla grande.

Video

Oggi analizzeremo il solo disco 2D del Blu-ray dell'edizione Blu-ray a due dischi (3D + 2D) di Cirque Du Soleil - Mondi Lontani, ossia il secondo, quello che contiene anche i contenuti extra. Il reparto video è splendido e valorizza la suggestiva e coloratissima fotografia di Brett Turnbull, che ci porta in un mondo fantastico e ricco di particolari fedelmente riprodotti su schermo. La compressione è gestita in maniera ottimale e la ricchezza di dettaglio non viene mai meno in ogni occasione, anche nei blocchi dove la luminosità è poca. Il quadro è morbido e i primi piani dei soggetti sono perfetti, tanto che sembrano veramente provenire da un mondo fantastico e irreale. Il quadro è nel complesso solido, con ombre e contorni sempre definiti. Le scene in cui i protagonisti giocano con l'acqua sono veramente fantastiche, con anche il regista Cameron che rallenta l'immagine facendoci assaporare tutta la magia dello spettacolo nei minimi particolari. Il video presenta una grana naturale, che non viene mai accentuata. Voto 9.

Audio

Buono anche il reparto audio, che comprende una traccia italiana in Dolby Digital 5.1 più che sufficiente per questo film, visto che dialoghi non ce ne sono. Ad accompagnarci tra i vari mondi del Cirque Du Soleil c'è solamente la colonna sonora firmata da Benoit Jutras, che ci fa immergere nello spettacolo dall'inizio alla fine. Le musiche sono studiate ad hoc per farci emozionare, dare la giusta tensione negli esercizi più pericolosi e anche divertire nei momenti più colorati. La traccia italiana è quindi coinvolgente. Il consiglio, visto che non ci sono dialoghi importanti, è quello di gustarsi il film nella traccia originale in inglese DTS-HD Master Audio 5.1, che è il top. Voto 10.

Contenuti Speciali

- Il making of di Worlds Away;
- Un giorno nella vita di Erica Linz;

Sotto le aspettative i contenuti speciali, che nel complesso durano un quarto d'ora. Abbiamo una prima featurette di due minuti con il backstage di Cirque Du Soleil - Mondi Lontani che non svela molto, ma racconta l'essenza di questo film. Infine, abbiamo la featurette di tredici minuti, Un giorno nella vita di Erica Linz, in cui Erica Linz, protagonista del film, in quanto ci accompagna tra i diversi mondi del Cirque Du Soleil, racconta la sua giornata tipo; da come nasce una coreografia a come poi viene portata in teatro, passando prima per duri e faticosi allenamenti; Erica ci spiega che un'esibizione può richiedere anche anni di preparazione ed è fondamentale avere un certo feeling con il proprio partner.

Giudizio Finale

James Cameron ha portato sul grande schermo il fantastico mondo del Cirque Du Soleil, e Universal Pictures Home Video ci regala un'edizione blu-ray 2D ad alta definizione che riesce a fare lo stesso sul televisore di casa. Il reparto audio e video sono perfetti, con musiche stupende. Unica pecca i contenuti extra, che potevano essere di più.

Valutazione di Simone Ziggiotto: 8 su 10
Apri Box Commenti Movietele Comments