Inheritance, recensione film con Lily Collins e Simon Pegg

Lily Collins e Simon Pegg sono i protagonisti di un thriller sui drammatici segreti che si nascondono all'interno di una prestigiosa famiglia.

di / 17.09.2020
Inheritance, recensione film con Lily Collins e Simon Pegg

Dall'esterno la famiglia Monroe potrebbe sembrare apparentemente perfetta, una dinastia ricca e potente che si muove nel mondo della New York che conta; alla morte del patriarca Archer, però, sua figlia Lauren (Lily Collins) scopre che suo padre le ha lasciato in eredità alcuni scheletri nell'armadio che minacciano di sconvolgere e distruggere la sua vita e quella della propria famiglia: questa la premessa di Inheritance, film che arriva da noi in digital streaming su Rakuten Tv.

La storia ruota intorno al concetto del lato oscuro ipocritamente tenuto nascosto da una famiglia altoborghese e di successo (il fratello della protagonista, interpretato dal Chace Crawford di Gossip Girl, è un politico in corsa per la rielezione) a cui Lauren, integerrimo avvocato, moglie e madre, cerca idealmente di contrapporsi, chiamata a riflettere sui propri principi morali e su cosa significhi fare la cosa giusta.

Inheritance è un thriller drammatico con venature horror diretto da Vaughn Stein, già regista di un noir con Margot Robbie dal titolo Terminal (anche esso disponibile in homevideo).
Senza svelare troppo della trama, possiamo dire che il film si sviluppa a partire da una premessa intrigante e riesce a mantenere la suspense per gran parte della sua durata: funziona al suo meglio quando fa scaturire la tensione dall'aspetto psicologico e dagli scontri verbali tra i protagonisti, mentre colpisce meno nel finale, dove l'azione prende il sopravvento. La storia procede in maniera scorrevole, nonostante qualche incongruenza nella sceneggiatura, e qualche debolezza soprattutto in alcuni dei personaggi di contorno, che rimangono tratteggiati in modo superficiale o stereotipato, ma conta sull'interpretazione di un inedito (e irriconoscibile) Simon Pegg.

Inheritance è quindi una variazione sul tema dei segreti nascosti all'interno delle famiglie, che non ambisce a essere un capolavoro ma si lascia guardare con piacere.

 Locandina del film Inheritance
Locandina del film Inheritance
Valutazione di Matilde Capozio: 7 su 10
Apri Box Commenti