Jack Reacher - Punto di non ritorno, Recensione Blu-ray 4k UHD

Jack Reacher - Punto di non ritorno basato sulla serie di libri best-seller dell'autore Lee Child ha una trama che cattura fino alla fine e viene proposto in un blu-ray a 1080p ottimo dal punto di vista audio e video, con la versione 4k leggermente superiore in termini di precisione dei dettagli ma con gamma dinamica dei colori poco piu' ampia. Per l'audio, Dolby trueHD originale superiore al DDSurround italiano. Completo il reparto di extra, con oltre 80 minuti di contenuti speciali.

Scheda Tecnica

TITOLO: Jack Reacher - Punto di non ritorno (Jack Reacher: Never Go Back)
REGISTA: Edward Zwick
EDIZIONE: Blu-ray 4k UltraHD (2 dischi, di cui uno 4k)
CAST: Tom Cruise, Cobie Smulders, Patrick Heusinger
GENERE: Azione
DURATA: 1 ora e 58 minuti circa
VIDEO: 2160p HDR 2.39:1 Letterbox / 1080p SDR 2.39:1
AUDIO: Dolby Atmos: Inglese; Dolby Digital 5.1 Surround: Italiano, descrizione audio Inglese, Francese, Giapponese, Spagnolo, Tedesco
SOTTOTITOLI: Italiano, Inglese, Inglese per non udenti, Danese, Finlandese, Francese, Giapponese, Norvegese, Olandese, Spagnolo, Svedese, Tedesco
DATA VERSIONE: 22 febbraio 2017
CONTENUTI SPECIALI: Si (nel disco a 1080p).

Diretto da Edward Zwick, Jack Reacher: Never Go Back è il sequel di Jack Reacher - La prova decisiva e vede il ritorno di Tom Cruise nel ruolo del protagonista Jack Reacher, pronto ad imporre il suo coraggioso marchio di giustizia. Sulla base del 18esimo libro della serie bestseller Jack Reacher dell'autore Lee Child, "Mai tornare indietro", il film è stato scritto da Richard Wenk (The Expendables 2, The Equalizer), Marshall Herskovitz (Love & Other Drugs, L'ultimo samurai) e dal regista Edward Zwick. Cruise ha prodotto la pellicola insieme a Don Granger (Mission: Impossible - Rogue Nation, Jack Reacher), David Ellison di Skydance Media e Dana Goldberg (Mission: Impossible - Rogue Nation, Geostorm), e Christopher McQuarrie (Mission: Impossible - Rogue Nation, Valkyrie). I produttori esecutivi sono Paula Wagner (La guerra dei mondi, The Others) e Herb Utili (il giudice, non-stop). Oltre a Tom Cruise, nel cast di Jack Reacher: Never Go Back ci sono anche Cobie Smulders ("How I Met Your Mother," Avengers: Age of Ultron), Danika Yarosh ("Heroes Reborn," "Shameless"), Austin Hebert ("Bonnie and Clyde"), Patrick Heusinger (Quantum Break, Girlfriend's Guide to Divorce), Aldis Hodge (Straight Outta Compton, A Good Day to Die Hard), Robert Knepper (The Hunger Games: Mockingjay, "Prison Break") e Holt McCallany ("Blue Bloods," Gangster Squad).

Jack Reacher - Punto di non ritorno è disponibile dal 22 Febbraio anche in Blu-Ray 4k Ultra HD a (QUI tutte le edizioni) targato Paramount Pictures e distribuito da Universal Pictures Home Entertainment Italia. Oggetto di questa recensione è il Blu-ray 4k UltraHD, che contiene due dischi blu, uno con il film in 4k HDR e l'altro con la versione fullHD del film con oltre 80 minuti di eccitanti contenuti extra, tra cui interviste di approfondimento con il cast, i produttori e in più esplorazioni dettagliate dell'iconico personaggio di Lee Child, della location in Louisiana, delle intense scene d'azione e molto altro. Inclusa anche la versione illustrata del racconto breve di Lee Child "Parole Ingannevoli". Il film vanta, inoltre, una colonna sonora in Dolby Atmos remixata specificamente per l'ambiente home theater per piazzare e spostare l'audio ovunque nella stanza, anche verso l'alto.

Il Film

Jack Reacher (Tom Cruise) torna per far rispettare il suo temerario senso della giustizia nel movimentato sequel basato sulla serie best seller Jack Reacher di Lee Child. Quando il maggiore dell'esercito Susan Turner (Cobie Smulders) è incastrata per tradimento Reacher scopre che lei è il bersaglio di una massiccia cospirazione governativa. Con l'aiuto di Turner e di un nuovo misterioso alleato Reacher rischia tutto per smantellare una potentissima organizzazione che non si fermerà davanti a nulla pur di proteggere i propri segreti.

Video

Master Digitale di partenza: 2K
Disco 4k UHD: HEVC; 2840x2160/24p; (HDR/BT.2020); spazio colore YCbCr 4:2:0/10bit.
Disco Blu-ray: MPEG-4 AVC; 1920x1080/24p; (SDR/BT.709); spazio colore YCbCr 4:2:0/8bit.

Il disco Blu-ray Ultra HD di Jack Reacher - Punto di non ritorno è targato Paramount Pictures e distribuito da Universal con un video codificato in HEVC a risoluzione 2160p e con suono Dolby Atmos in lingua originale. E' importante sottolineare che il film è stato rimasterizzato in 4k partendo da un master digitale in 2k, quindi non è un 4k nativo (come è il caso della maggior parte dei film in UHD oggi disponibili).

I colori sono pressochè uguali nelle versioni 1080p e 4k, e facendo un po' di attenzione si puo' notare un rumore meno evidente nella versione a 1080p rispetto a quella 4k, anche se quest'ultima mostra elementi piu' definiti e precisi. Probabile che la compressione del 1080p è stata gestita talmente bene che, anche se con un bitrate dimezzato rispetto alla versione 4k, l'immagine appare quasi paragonabile al formato quattro volte piu' risoluto nei primi piani o nelle scene poco movimentate; al contrario, il 4k rende la visione molto migliore nelle scene in movimento in quanto gli elementi lasciano dietro si sè meno 'effetto scia' e il quadro è piu' nitido nel complesso. La somiglianza tra i due formati potrebbe anche essere dovuta al tipo di fotografia scelta per girare il film. Trovandosi comunque ad una certa distanza dal televisore - diciamo oltre i quattro metri - ci si potrebbe quasi non accorgere delle differenze tra 1080p e 4k in generale, a parte in alcune scene.

Riguardo la gamma dinamica, non c'è un effetto 'wow' con l'HDR, con pochi elementi aggiuntivi riscontrabili, se non nelle panoramiche in nottura dove ci sono luci che appaiono piu' luminose nella versione HDR, che ha il vantaggio di proporre comunque toni dei colori qualcosa piu' intensi e naturali rispetto all'SDR - ma nulla di entusiasmante. Anche in questo caso forse i coloro sono stati ben gestiti nel disco 1080p, rendendo l'HDR quasi inutile.

Nello specifico del disco a 1080p, il contrasto è ben calibrato con un rumore poco visibile, neri profondi e invadenti su alcuni elementi solo in alcune occasioni, che lasciano i dettagli importanti visibili anche in condizioni di scarsa illuminazione. In alcune scene i movimenti rapidi mostrano l'effetto scia, ma in generale la visione è molto molto buona, come detto sopra quasi paragonabile al 4k.

Il bitrate medio della versione UHD di 35Mbps (con picchi anche di 60Mbps), mentre il blu-ray 1080p ha un bitrate medio di 20Mbps. 

VALUTAZIONE DISCO UHD (valutazione max. 10):
Neri: 8.5 | Luminosita': 7.5 | Gamma Dinamica: 8 | Rumore: 7 | Saturazione Colori: 8 | Impatto visivo finale: 8

VALUTAZIONE DISCO BD (valutazione max. 10):
Neri: 8 | Luminosita': 7 | Gamma Dinamica: 8 | Rumore: 8 | Saturazione Colori: 7.5 | Impatto visivo finale: 8

Jack Reacher - Punto di non ritorno, Recensione Blu-ray 4k UHD

Jack Reacher - Punto di non ritorno, Recensione Blu-ray 4k UHD

Jack Reacher - Punto di non ritorno, Recensione Blu-ray 4k UHD

Jack Reacher - Punto di non ritorno, Recensione Blu-ray 4k UHD

Jack Reacher - Punto di non ritorno, Recensione Blu-ray 4k UHD

Audio

4k Ultra HD / BD 1080p:
AUDIO: Dolby Atmos 7.1: Inglese; Dolby Digital 5.1 Surround: Italiano, descrizione audio Inglese, Francese, Giapponese, Spagnolo, Tedesco
SOTTOTITOLI: Italiano, Inglese, Inglese per non udenti, Danese, Finlandese, Francese, Giapponese, Norvegese, Olandese, Spagnolo, Svedese, Tedesco.

Davvero buono l'audio in italiano Dolby Digital Surround a 5.1 canali (0.6Mbps), anche se non paragonabile all'audio originale in Dolby TrueHD/Atmos (5Mbps, con punte di oltre 7Mbps). Le stesse tracce si trovano in entrambi i dischi, quindi non ci sono differenze dal punto di vista di disponibilità delle tracce tra la versione 1080p e 4k - a volte il Dolby TrueHD/Dolby Atmos viene limitato al solo disco 4k. Per chi ha possibilità di ascoltare il Dolby Atmos quindi non ci sono problemi nel guardare il film con un audio potente e immersivo, con il suono definito da tutti i canali, con anche effetti che provengono dall'alto per una immersione piu' completa. Il sub c'è quando serve. L'audio originale permette di udire ogni minimo rumore chiaramente, anche il solo premere i tasti della tastiera del computer, con dei dialoghi puliti e voci chiare e profonde. Gli effetti sonori sono molto potenti nel formato TrueHD ma sono ottimi anche nella traccia italiana. In generale, soddisfa il Dolby Digital ma per una immersione completa nella storia tensiva del film meglio ascoltare in lingua originale - anche se leggere i sottotitoli potrebbe limitare la visione delle scene d'azione, ma c'è da considerare che in queste non ci sono solitamente dialoghi importanti da seguire.

Info tecniche audio: bitrate medio Dolby Digital Surround 5.1: 0.6 Mbps; Dolby TrueHD/Atmos: 5.5Mbps.

VALUTAZIONE AUDIO ITALIANO DDS 5.1 (valutazione max. 10):
Dialoghi: 8.5 | Sub: 8 | Posteriori: 9.5 | Coinvolgimento generale: 9

VALUTAZIONE AUDIO INGLESE DTRUEHD/ATMOS (valutazione max. 10):
Dialoghi: 9.5 | Sub: 9 | Posteriori: 9.5 | Coinvolgimento generale: 10

Contenuti Extra

Jack Reacher - Punto di non ritorno in home video viene arricchito da tanti contenuti speciali, accesisbili dal disco blu con il film in fullHD a 1080p. Nel cofanetto si trova anche la versione illustrata del racconto breve di Lee Child "Parole Ingannevoli".

Jack Reacher - Punto di non ritorno, Recensione Blu-ray 4k UHD

Il ritorno di Reacher (11'30'') - featurette che ripercorre la storia del personaggio interpretato da Tom Cruise nei film ma anche quello dei bestseller da cui sono stati tratti, con interviste all'attore e al regista e sceneggiatore Edward Zwick e allo scrittore Lee Child.

Una famiglia inaspettata (14'30'') - in questa featurette si entra nel profondo del personaggio di Reacher, come è stato voluto nei film rispetto ai libri e come è stata l'interpretazione di Tom Cruise.

Senza Tregua: In Esterni in Louisiana (25'45'') - un lungo dietro le quinte delle scene girate in esterni in Louisiana.

Prima la vendetta: combattimento letale (12'40'') - sul set per scoprire i segreti delle principali scene in cui ci sono combattimenti.

Nessuna pietà: lo scontro sul tetto (8'15'') - sul set per scoprire i segreti del combattimento finale, quello in cui Jack che deve salvare la vita della sua possibile figlia che rischia di essere gettata da un tetto.

Reacher a Fuoco: con Tom Cruise e il fotografo David James (8'35'') - il fotografo David James racconta la sua esperienza sul set di Jack Reacher - Punto di non ritorno, e Tom Cruise perchè tiene particolarmente a David James.

Giudizio Finale: 8

Jack Reacher - Punto di non ritorno è un altro film basato sulla serie di libri best-seller dell'autore Lee Child, con una trama che se riesce a prendere lo spettatore all'inizio cattura fino alla fine per sapere come la storia andrà a finire, con dei colpi di scena fino alla fine e non dando nulla per scontato. Riguardo il comparto tecnico, il blu-ray a 1080p è ottimo, con la versione 4k leggermente superiore in termini di precisione dei dettagli riprodotti ma con una gamma dinamica dei colori poco piu' ampia. Per l'audio, eccezionale la traccia Dolby trueHD e una molto buona traccia italiana in Dolby Digital Surround. Completo il reparto di extra, con oltre 80 minuti di contenuti speciali tra interviste e retroscena sul personaggio. Per i fan di Jack Reacher, azzarderei che il disco blu-ray a 1080p è piu' che sufficiente.

Jack Reacher - Punto di non ritorno, Blu-ray 4k UHD

Valutazione di Simone Ziggiotto: 8 su 10

Commenti

Serie in Prima Serata

Film in Prima Serata