Una famiglia vincente - King Richard

Una famiglia vincente - King Richard, la recensione


Una famiglia vincente - King Richard racconta la formazione e la crescita delle sorelle Williams ma soprattutto il loro rapporto con la famiglia e, in particolare con il padre Richard. Un film sulla passione, sull'amore e sulla tenacia più che sul successo e lo sport in sè. Da vedere assolutamente.

di / 07.01.2022
Una famiglia vincente - King Richard

Una famiglia vincente - King Richard racconta la straordinaria storia delle sorelle Venus e Serena Williams, leggende del tennis mondiale, cresciute per diventare delle campionesse. Il film è diretto da Reinaldo Marcus Green ed è interpretato da Will Smith nel ruolo di Richard Williams, padre delle Williams, Aunjanue Ellis, madre delle ragazze, Jon Bernthal loro coach e da Saniyya Sidney e Demi Singleton, rispettivamente Venus e Serena. La pellicola è stata presentata per la prima volta allo scorso Telluride Film Festival e ha già ricevuto nomination per i prossimi Golden Globes. 

Richard Williams (Will Smith) è convinto di poter crescere delle future campionesse, programma questo da quando nascono le bambine, convince sua moglie ha fare altre figlie finchè non trova quelle che sono perfette per il suo obiettivo. Venus e Serena rappresentano tutto quello su cui lui punta per un futuro migliore per la sua famiglia. Le allena, le tempra, programma la loro quotidianità e quella di tutta la famiglia sugli allenamenti delle ragazze, cerca campi e allenatori disposti ad allenarle gratuitamente, ha un obiettivo importante e fa di tutto per portarlo avanti. Nonostante i momenti di difficoltà e quelli in cui sembra che tutto sia inutile, arriva finalmente la svolta per le ragazze che faranno la storia del tennis. 

Il film che non ti aspetti

La famiglia vincente - King Richard è il film che non ti aspetti, pensi che vedrai una pellicola molto classica, biografica, che racconta i sacrifici e i futuri successi delle ragazze, formate da una figura paterna molto presente, dalla giovinezza fino al momento di fama, invece ti ritrovi davanti ad un film che si focalizza principalmente su Richard, sul suo carattere, la sua tenacia, sul rapponto con la sua famiglia, con ogni componente, non solo con Venus e Serena, un film che racconta si di sacrifici ma anche e soprattutto di amore, di passione, di spensieratezza. E' un film positivo, divertente, che mette di buon umore, che mostra soprattutto la crescita personale piuttosto che quella sportiva. 

Richard è un personaggio che ti rimane dentro, che spacca lo schermo, un vero protagonista su cui fare un film. Ha sicuramente dei lati negativi, è fin troppo testardo, orgoglioso e pensa di avere sempre ragione ma ci mette tanto amore, lo fa per la propria famiglia, passando alle proprie figlie dei valori fondamentali, perchè il successo può dare alla testa e Richard è convinto che le ragazze hanno bisogno di avere alle spalle una formazione e un'educazione che le tempri e faccia capire loro quali sono i veri valori e le priorità della vita e ci riesce alla grande, grazie anche all'aiuto della moglie, che ha un ruolo fondamentale in tutto ciò. Tutto il cast del film dà delle interpretazioni molto convincenti, su tutti Will Smith. 

Valutazione di Giorgia Tropiano: 8 su 10