Boys (2020)

Boys

Locandina Boys
Boys (Boys) è un film del 2020 prodotto in Italia, di genere Drammatico diretto da Davide Ferrario. Dura circa 97 minuti. Il cast include Neri Marcorè, Marco Paolini, Giovanni Storti, Giorgio Tirabassi, Paolo Giangrasso, Saba Anglana, Giorgia Wurth, Linda Messerklinger, Zoe Tavarelli, Francesca Olia. In Italia, esce al cinema il 1 Luglio 2021 distribuito da Adler Entertainment.

La storia di quattro amici uniti dalla passione per la musica ma divisi da imprevedibili vicende personali, fino a quando la forza del loro sogno non irrompe di nuovo prepotentemente nelle vite di ciascuno in una singolare asimmetria di desideri e ambizioni.

TRAMA

Joe, Carlo, Bobo e Giacomo sono amici da sempre, ciascuno con la propria vita e i propri problemi, ma uniti da un autentico legame e dalla passione che li aveva fatti incontrare: la musica. The Boys, questo il nome della band, avevano avuto un fulmineo successo negli anni Settanta. Nella loro routine - tra vicende amorose e personali - irrompe una possibilità che li porta in un nuovo viaggio: dovranno fare i conti con i sogni e le ambizioni di un tempo e il mondo di oggi, ma ancora di più scopriranno il senso della loro amicizia.

Info Tecniche e Distribuzione

Uscita al Cinema in Italia: Giovedì 1 Luglio 2021
Uscita in Italia: 1 Luglio 2021 al Cinema
Genere: Drammatico
Nazione: Italia - 2020
Formato: Colore
Durata: 97 minuti
Produzione: Lumière & Co., Rai Cinema, POR FESR Piemonte 2014-2020 - Azione III.3c.1.2 - bando 'Piemonte Film TV Fund' (con il contributo di), Film Commission Torino Piemonte (con il sostegno di), Comune di Torino (con il patrocinio di)
Distribuzione: Adler Entertainment
Note:
Film d'apertura di Taormina Film Fest 67.

Cast e personaggi

Regia: Davide Ferrario
Sceneggiatura: Davide Ferrario, Cristiana Mainardi
Musiche: Mauro Pagani
Fotografia: Emanuele Pasquet
Scenografia: Francesca Bocca
Montaggio: Claudio Cormio, Cristina Sardo
Costumi: Cristina Audisio

Cast Artistico e Ruoli:



Produttori:
Lionello Cerri (Produttore), Cristiana Mainardi (Produttore), Simona Benzakein (Produttore esecutivo)

Altro cast:
Suono: Vito Martinelli. Aiuto regista: Lorenzo De Nicola. Organizzatore generale: Ladis Zanini. Amministrazione: Cristina Gerosa. Delegato di produzione: Domenico Cuscino.

Curiosità

La colonna originale del film è distribuita da A1 Entertainment S.p.A..

NOTE DI REGIA

BOYS è una storia di amicizia e di relazioni personali. Che, con la crisi di tutto quello che è possibile entrasse in crisi, è quanto di buono ci è rimasto. Sentirsi parte di un gruppo (in questo caso una rock band, per quanto agée) è ancora qualcosa che ci regala la grazia di un posto nel mondo. Tanto più se queste amicizie sono di antica data e collegano il passato al presente e se il destino le sottopone a prove che ne testano la sincerità e il valore. I personaggi del film appartengono a una generazione (la mia, in effetti…) che non ha mai immaginato di invecchiare davvero. E invece il tempo non fa sconti a nessuno. Ma pur dovendo ciascuno affrontare una sorta di "prova di passaggio", scopriranno che la vita può tenere in serbo soddisfazioni imprevedibili in tutti i momenti. Da questo punto di vista sono essenziali i rapporti con le donne e con i personaggi più giovani. È solo con il loro confronto e con il loro intervento che Joe, Carlo, Bobo e Giacomo "diventano grandi". Essere sessantenni oggi è strano, perché non ci si sente vecchi. Ma in questo c'è un pericolo: continuare a credersi giovani. Io penso invece che non dovremmo rincorrere chi ha meno anni di noi. Dovremmo essere fedeli a noistessi e al nostro passato. Il che non significa rimpiangerlo con nostalgia, ma esserne dei testimoni sinceri, nel bene e nel male. Nella loro semplicità è quello che fanno i nostri Boys. Con un linguaggio capace, quello sì, di attraversare le generazioni: il rock. Il genere più adatto per raccontare questa storia è naturalmente la commedia, mescolata a elementi di road movie. Una commedia intesa non come pura macchina di produzione di situazioni comiche, ma come un genere capace di divertire, emozionare e far riflettere. --- [Davide Ferrario, maggio 2021]

NOTE DI MAURO PAGANI

Alla fine degli anni sessanta, e almeno per tutto il decennio successivo, le balere, le cantine, anche gli oratori di Paesi e Città pullulavano di band che a dieci di volume provavano, suonavano, sognavano… Erano anni in cui tutto sembrava possibile, anni irripetibili, nell'aria circolava così tanta energia, ci sentivamo baciati dalla fortuna. Ogni cosa appariva luminosa, semplice da immaginare, da raggiungere, da toccare. E questo valeva per tutto, non solo per la musica. Avevamo la certezza che tutto intorno a noi stesse cambiando definitivamente. Il progresso, l'abilità, l'intuito, l'intelligenza avrebbero risolto ogni tipo di problema, ogni ingiustizia, Per Sempre. Tutto era a portata di mano, per noi: bastava crederci, bastava chiedere. Un bel giorno ci siamo svegliati adulti e ci siamo resi conto che non era andata proprio così come avevamo immaginato… Tra le tante cose belle che sono capitate nella mia lunga carriera di musicante, metto la realizzazione della colonna sonora del film di Davide Ferrario Boys. C'erano tutti gli ingredienti per realizzare un bel lavoro: storia bella, produttori "illuminati", regista coerente, cast brillante. Insomma, una squadra di lavoro speciale, dove sin da subito si è respirata la bell'aria di scambio e di confronto che circolava negli anni "del sogno". L'istinto mi ha portato a frugare nei bauli musicali dei primi anni della mia carriera di compositore. Ho ritrovato pezzi che avevo scritto allora e che per misteriosi motivi non avevo più riascoltato: brani pieni di energia, di voglia di vivere che raccontano quanto fosse importante battersi per ogni cosa che ci stesse a cuore. Ho deciso che era arrivato il momento di condividerli e così li ho resi l'asse portante della colonna sonora. Il bello è stato che mi sono reso conto che il ricordo di quegli anni effervescenti, ebbri di ottimismo, ma anche di contraddizioni, continua a brillare di luce propria, e continua a inebriarmi. In fondo basta poco, basta continuare a crederci, provarci. Quanto al resto, si vedrà…

HomeVideo (beta)


STREAMING VOD E TVOD:
Puoi cercare "Boys" sui cataloghi delle principali piattaforme di VOD e TVOD: [Apri Box Ricerca]
DVD E BLU-RAY FISICI:
Non abbiamo informazioni specifiche, ma se stai cercando DVD o Blu-Ray di "Boys" puoi effettuare direttamente una [RICERCA su Amazon.it] del titolo specifico o correlati. Nota: Sarai rimandato su Amazon.it, ricorda di verificare cast e lingua per evitare prodotti con titolo simile.
Apri Box Commenti