Captain Fantastic (2016)

Captain Fantastic

Locandina Captain Fantastic
Captain Fantastic (Captain Fantastic) è un film di genere Drammatico di durata circa 118 minuti diretto da Matt Ross con protagonisti Viggo Mortensen, George MacKay, Samantha Isler, Annalise Basso, Nicholas Hamilton, Shree Crooks.
Prodotto da Electric City Entertainment nel 2016 in USA. [Uscita Originale il 23/01/2016 (Sundance Film Festival)] esce in Italia Mercoledì 7 Dicembre 2016 Al Box Office Captain Fantastic ha incassato circa 964.923 euro. Negli Stati Uniti, Captain Fantastic ha incassato circa 4.281.191 dollari.

TRAMA

Nel cuore delle foreste del Nord America, lontano dalla società, un padre fuori dal comune (Viggo Mortensen) dedica la propria vita a trasformare i suoi sei figli in adulti straordinari. Ma una tragedia si abbatte sulla sua famiglia, costringendolo a lasciare quel paradiso, faticosamente costruito, per iniziare, insieme con i suoi ragazzi, un viaggio nel mondo esterno che metterà in dubbio la sua idea di cosa significa essere un genitore, e tutto ciò che ha insegnato ai suoi figli.

Data di Uscita ITA: Mercoledì 7 Dicembre 2016
Data di Uscita USA: Venerdì 8 Luglio 2016
Data di Uscita Originale: 23/01/2016 (Sundance Film Festival)
Genere: Drammatico
Nazione: USA - 2016
Formato: Colore
Durata: 118 minuti
Produzione: Electric City Entertainment, ShivHans Pictures
Box Office: USA: 4.281.191 dollari | Italia: 964.923 euro
In HomeVideo: in DVD da Martedì 23 Maggio 2017 [scopri DVD e Blu-ray]

Cast e personaggi

Regia: Matt Ross
Sceneggiatura: Matt Ross
Fotografia: Stéphane Fontaine
Scenografia: Russell Barnes
Montaggio: Joseph Krings
Costumi: Courtney Hoffman

Cast Artistico e Ruoli:

Recensioni redazione

Captain FantasticCaptain Fantastic, la recensione

9/10
Cristina Gervasio
Captain Fantastic è un emozionante film sulla famiglia e l'educazione dei figli, che affronta tematiche complesse ed importanti, mescolando in modo equilibrato dramma e commedia.

News e Articoli

Captain FantasticA Bluebird in My Heart, Captain Fantastic e Turandot di Giacomo Puccini sulle reti Rai stasera 8 aprile 2020

In primo piano la prima visione assoluta di 'A Bluebird in My Heart', opera prima del regista francese Jérémie Guez. In seconda serata su Rai1 'Porta a Porta'.

Captain FantasticCaptain Fantastic con Viggo Mortensen al cinema

Captain Fantastic con Viggo Mortensen dopo la presentazione alla Festa del Cinema di Roma arriva al cinema.

Captain FantasticRoma 2016: Captain Fantastic miglior Film. Kicks e Little Wing vincono in Alice nella Città

Miglior film della Festa del Cinema di Roma 'Captain Fantastic' con Viggo Mortensen. Ad Alice nella Città vincono 'Kicks' e 'Little Wing'.

Roma 2016: programma Lunedi 17 OttobreRoma 2016: programma Lunedi 17 Ottobre

Lunedi 17 Ottobre alla Festa del Cinema di Roma 2016: Viggo Mortensen presenta 'Captain Fantastic', 'Denial' di Mick Jackson, 'Before the Flood' con Leonardo DiCaprio, 'Irréprochable' di Sébastien Marnier, 'Una' di Benedict Andrews.

Festa del Cinema 2016Captain Fantastic, Cicogne in missione e Louise en Hiver ad Alice nella città 2016

Captain Fantastic di Matt Ross con Viggo Mortensen e' un viaggio fra natura e cultura, libertà e conformismo; Cicogne in missione nuovo film animato dello studio creativo WAG.

Immagini

[Schermo Intero]
Locandina internazionale
Foto e Immagini Captain Fantastic
Locandina internazionale
Locandina Italiana
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film

LA PRODUZIONE

Nelle foreste del Pacifico Nordoccidentale, Ben Cash, il padre fuori dal comune di Captain Fantastic, sta crescendo la sua famiglia il più lontano possibile dall'influenza della moderna cultura consumista. Riempie i giorni dei suoi sei figli con un'educazione rigorosa, imponendo loro un allenamento fisico e un'istruzione impegnativi, ma necessari per sopravvivere nelle terre selvagge. Ben sta crescendo una tribù di "Re filosofi" dotati della resistenza cardiovascolare e muscolare dei migliori atleti, impartendo loro anche un'approfondita preparazione sui testi classici, che va ben oltre la loro età.
Per Matt Ross, sceneggiatore e regista di Captain Fantastic, la storia è un'esplorazione delle scelte che i genitori compiono per i loro figli. "Sono affascinato da tutti i temi che ruotano attorno all'essere genitori," spiega Ross. "Ben ha abbandonato il mondo esterno e qualsiasi ambizione personale per dedicare la sua vita a essere il miglior padre possibile. La questione è: è il miglior padre del mondo, oppure il peggiore? Quello che fa è folle, oppure follemente bellissimo?"
Alcune esperienze vissute dalla famiglia Cash prendono spunto dall'infanzia di Ross. "A mia madre interessavano situazioni di vita alternative," dice. "Quando ero un bambino non la consideravamo un'esistenza fuori dalla civiltà la nostra, anche se vivevamo nelle comuni della California del Nord e nell'Oregon. Eravamo nel bel mezzo del nulla senza televisione e senza gran parte della tecnologia moderna." 

Come per la famiglia in Captain Fantastic, l'infanzia di Ross è stata una vera e propria avventura e, allo stesso tempo, un'esperienza alienante per un bambino. "È stato duro soprattutto durante l'adolescenza," nota. "Fui allontanato dai ragazzi della mia età quando iniziai a essere attratto dal sesso opposto. I miei amici erano lontani. E io volevo che facessero parte della mia vita. Nel film, il figlio maggiore dei Cash, Bo, si trova proprio in questo momento della sua esistenza, mentre i figli più piccoli considerano ancora straordinario il loro stile di vita."
Ross ammette che mentre scriveva la sceneggiatura, si chiedeva la stessa domanda: Come essere genitore nell'America contemporanea? "È saggio permettere ai nostri figli di essere costantemente connessi alla tecnologia?" si chiede. "Dovremmo chiederci se è ragionevole permettere ai nostri figli di giocare a football, come facevo io da ragazzo. Poiché ci sono molte prove che dimostrano quanto sia pericoloso. Non devi per forza andare a vivere nella foresta e scalare rocce con i tuoi figli, come fa Ben, per correre dei rischi."
Il personaggio di Ben è, per molti versi, fonte di ispirazione per Ross. "Vorrei essere stato abbastanza coraggioso e altruista da abbandonare le mie aspirazioni e ambizioni di carriera per i miei figli," dice. "Per Ben, tutto ciò che faceva prima di questo assume un'importanza secondaria rispetto a crescere i suoi figli. Fa tutto ciò pagando un prezzo, ed è attorno a questo tema che ruota il film."
Le scelte di Ben sono ben più estreme rispetto a quelle che potrebbe fare qualsiasi altro genitore. Per dieci anni, Ben e la sua famiglia hanno vissuto al di fuori di tutto, in un luogo remoto, dove cacciano e coltivano il loro cibo. Lui e sua moglie Leslie hanno scelto di crescere i loro figli in maniera totalmente diversa da quella che è la normalità, e la loro scelta genera dei dilemmi: il fine giustifica il mezzo? "Lui fa delle cose che potremmo legittimamente mettere in discussione, poiché mettono in pericolo le loro vite," dice Ross. "Il tema di come allevare i figli è molto attuale."
Ma lasciamo da parte tali questioni, Captain Fantastic è un'avventura emozionante e divertente, ambientata, in parte, in un luogo da sogno, selvaggio, creato da Ben stesso; dove lui e i suoi figli celebrano i loro successi fuori dal comune: che sia imparare le arti marziali o dimostrare la loro prodigiosa conoscenza del pensiero politico americano.

 

Apri Box Commenti