Locandina Dawn Rider

La Vendetta del CowBoy (2012)

Dawn Rider

Locandina Dawn Rider
La Vendetta del CowBoy (Dawn Rider) è un film di genere Western di durata circa 94 minuti diretto da Terry Miles con protagonisti Christian Slater, Jill Hennessy, Donald Sutherland, Ben Cotton, Lochlyn Munro, Kenneth W. Yanko (Ken Yanko), Claude Duhamel, Matt Bellefleur, G. Michael Gray, Douglas Chapman.
Prodotto da NGN Productions nel 2012 in Canada [Uscita Originale il 29/05/2012 (USA, DVD)]

TRAMA E SCHEDA TECNICA

Christian Slater è la star di questo remake in chiave moderna di un western di John Wayne degli anni '30. Dopo la riappacificazione con il padre, la vita di John Mason subisce una svolta tragica quando i due cadono sotto i colpi di arma da fuoco di alcuni fuorilegge che assaltano il treno su cui viaggiano. John sopravvive, ma il padre no. Durante la convalescenza, si innamora di Alice (Jill Hennessey), una donna del posto. Ma il desiderio di vendetta per la morte del padre viene compromesso quando si scopre che il responsabile è il fratello di Alice. Con Donald Sutherland.


Data di Uscita ITA: 07/01/2018 (TV, Cine Sony)
Data di Uscita USA: 29/05/2012 (DVD)
Data di Uscita Originale: 29/05/2012 (USA, DVD)
Genere: Western
Nazione: Canada - 2012
Formato: Colore
Durata: 94 minuti
Produzione: NGN Productions, Nasser Group, North, Riding Films

Cast e personaggi

Regia: Terry Miles
Sceneggiatura: Joseph Nasser
Musiche: Sean Hosein
Fotografia: Norm Li
Scenografia: Brian Davie
Cast Artistico e Ruoli:
foto Jill Hennessy
Alice Gordon
foto Ben Cotton
Ben McClure
foto Lochlyn Munro
Rudd Gordon
foto Adrian Hough
Sceriffo Cobb
foto George Canyon
Cattle Jack
foto Viv Leacock
Agente Adams
foto Mike Dopud
Ugly Mustache
foto Gabriel Carter
Un altro membro della banda
foto Mark Steinberg
Cowboy che beve con John (non accreditato)

News e Articoli

Cine Sony a Gennaio 2018

A Gennaio 2018 su Cine Sony molti film internazionali di vario genere, le prime assolute 'Frontera' e 'La Vendetta del CowBoy' e ciclo di avvicinamento alla Notte degli Oscar.
Apri Box Commenti
Torna su