Locandina Fiore gemello 2018 Laura Luchetti

Fiore gemello (2018)

Fiore gemello
Locandina Fiore gemello
Fiore gemello è un film del 2018 prodotto in Italia, di genere Drammatico diretto da Laura Luchetti. Il film dura circa 96 minuti. Il cast include Aniello Arena, Giorgio Colangeli, Anastasiya Bogach, Kallil Kone, Mauro Addis, Alessandro Pani. In Italia, esce al cinema giovedì 6 Giugno 2019 distribuito da Fandango.

Basim è un immigrato clandestino proveniente dalla Costa d'Avorio, Anna la figlia di un trafficante di migranti. In fuga attraverso i paesaggi misteriosi e bellissimi della Sardegna, troveranno insieme, nell'amore l'uno per l'altra, la forza per camminare verso il futuro, senza più guardarsi alle spalle.

Info Tecniche e Distribuzione

Uscita al Cinema in Italia: giovedì 6 Giugno 2019
Uscita in Italia: 06/06/2019
Genere: Drammatico
Nazione: Italia - 2018
Durata: 96 minuti
Formato: Colore
Produzione: Picture Show, Donkadillo, Rai Cinema (in collaborazione con), Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MiBAC) (con il supporto di), Regione Lazio (con il supporto di), Regione Autonoma della Sardegna (con il supporto di), Fondazione Sardegna Film Commission (con il supporto di)
Distribuzione: Fandango

Immagini

[Schermo Intero]

NOTA DI REGIA

Sono partita dalla realtà per raccontare con Fiore Gemello la favola nera di due adolescenti, Anna in fuga dal passato e Basim che rincorre il proprio futuro. Un immigrato africano clandestino e la figlia di un trafficante di migranti. Non parlano la stessa lingua, vengono da mondi lontanissimi, entrambi in fuga da un passato che vogliono dimenticare. La loro è un'amicizia disperata che diventa amore. È il racconto della riconquista dell'innocenza di due anime ferite che hanno dentro tutta la forza e l'entusiasmo dei loro giovani anni. Un incontro impossibile che diventa fondamentale. Kallil Khone (Basim) è sceso da un barcone proveniente dalla Libia pochi mesi prima dell'inizio delle riprese. Fuggito a piedi dalla Costa d'Avorio era arrivato fino alle coste del Mediterraneo, da dove si era imbarcato per l'Italia a bordo di un gommone. Il suo sogno era fare l'attore. Lo guardavo muoversi e recitare durante il provino. È un dono il suo. Un talento ruvido. Uno sguardo che si porta dietro orrori che noi non possiamo immaginare. Anastasiya Bogach (Anna), corpo minuto e sguardo fiero, è una creatura adottata dalla Sardegna (che ha aperto le braccia anche a Kallil), arrivata sull'isola a quattro anni, durante la notte, su un furgoncino dall'Ucraina. È sarda, ora. Ma nell'anima le resta ancora il viaggio duro e lunghissimo affrontato nell'inconsapevolezza del futuro. Anna non poteva che essere lei, Anastasya, un "animale" di istinti, indifeso ma forte, che vive in "modalità sopravvivenza" e anche quando ride si guarda alle spalle. Li ho messi dentro la natura, nelle saline,nei boschi, sul greto di ruscelli nascosti e sono diventati natura essi stessi. Fra il rumore assordante degli esseri più piccoli, più indifesi – libellule, ragni, formiche – che sono il cuore di questo film. Con Fiore Gemello racconto di due esseri minuscoli che si fanno grandi nell'immensità del mondo ruvido che li circonda.

HomeVideo (beta)


STREAMING VOD, SVOD E TVOD:

Puoi cercare "Fiore gemello" nelle principali piattaforme di VOD: [Apri Box]
DVD E BLU-RAY FISICI:
Non abbiamo informazioni specifiche ma puoi aprire i risultati della ricerca di DVD o Blu-Ray per "Fiore gemello" o correlati su Amazon.it: [APRI RISULTATI]

Prossime Uscite

Il Regno del Pianeta delle Scimmie
Impostazioni privacy