Il Bene Mio (2017)

Il Bene Mio

Locandina Il Bene Mio
Il Bene Mio (Il Bene Mio) è un film di genere Drammatico diretto da Pippo Mezzapesa con protagonisti Teresa Saponangelo, Dino Abbrescia, Francesco De Vito, Michele Sinisi.
Prodotto nel 2017 in Italia. Al Box Office Il Bene Mio ha incassato circa 135.848 euro.

TRAMA

Provvidenza da dieci anni, da quando ha conosciuto la devastazione del terremoto, è un paese fantasma. Elia (Sergio Rubini) è rimasto l'ultimo ad occupare quelle case senza anima. Si è sempre rifiutato, infatti, di trasferirsi nel 'paese nuovo', fatto di casermoni di cemento costruiti ai piedi della collina, dove tutti gli altri sono stipati. Elia vive in una delle poche case rimaste in piedi e, nel corso degli anni, è diventato custode della memoria di quel borgo. Per l'illusione di poter riportare la vita tra quelle pietre morte, per l'incapacità di liberarsi dal ricordo di sua moglie Maria che proprio tra quelle pietre ha perso la vita. Una scelta, la sua, non condivisa dagli abitanti del paese di sotto che vorrebbero portarlo giù e, finalmente, spegnere l'ultima luce accesa di quel che un tempo era Provvidenza. Il ricordo di Maria e il suo compito di custode della memoria di una comunità perduta tornano a far sentire la loro forza ed Elia si troverà di fronte a una scelta.

Genere: Drammatico
Nazione: Italia - 2017
Formato: Colore
Durata: N.d.
Box Office: Italia: 135.848 euro

Cast e personaggi

Regia: Pippo Mezzapesa
Costumi: Sara Fanelli

Cast Artistico e Ruoli:

News e Articoli

Ischia Film Festival 2019Ischia Film Festival 2019, i Vincitori

Un giro del mondo tra anteprime mondiali, europee e italiane, alla ricerca di storie d'identità, appartenenza, bellezza e ispirazione. Una finestra sulla Storia, sul presente e sul futuro. A Michele Placido e Valerio Mastandrea i Premi alla Carriera. Omaggio a Bernardo Bertolucci.

Pippo MezzapesaIl Bene Mio, riprese iniziate del nuovo film di Pippo Mezzapesa

Sono iniziate le riprese del nuovo film di Pippo Mezzapesa, Il Bene Mio, ambientato in un paese fantasma: Provvidenza.
Apri Box Commenti