Il tempo rimasto (2021)

Il tempo rimasto

Locandina Il tempo rimasto
Il tempo rimasto (Il tempo rimasto) è un film del 2021 prodotto in Italia, di genere Documentario diretto da Daniele Gaglianone. Dura circa 89 minuti. Il cast include Gianni Da Deppo, Mariola Fammilume, Irene Faraon, Tonino Mancino, Paola Mazzetti, Mario Mollo, Addis Zagato. In Italia, esce al cinema il 22 Gennaio 2022 distribuito da ZaLab.

Il protagonista di questo film è il tempo, rimasto nelle pieghe della vita. È un film su dei bambini e dei giovani che ora, con le rughe disegnate sul viso, ritornano indietro, a volte come se fossero di nuovo là dove sono stati. In questa distanza che cerca di annullarsi abita il confronto fra il tempo che resta e quello che resterà. Una riflessione sulla vecchiaia e su cosa si può scoprire guardandosi in questo specchio. Un lungo percorso di ascolto e di incontri attraverso l'Italia, alla ricerca di un mondo 'fino a ieri' che a volte appare remotissimo, a volte stranamente presente.

TRAMA

Quando il passato riemerge può rivelarsi indomabile e diventare un altro presente, il qui e ora di uno spazio nitido e indefinito allo stesso tempo, sospeso in uno stato d'animo che toglie il fiato. Il film realizza un viaggio dentro questa dimensione, raccontando cosa significa attraversare questa soglia e restarci in bilico fra lacrime inattese e risate improvvise. Una riflessione sulla vecchiaia e su cosa si può scoprire guardandosi in questo specchio, che nasce da un lungo percorso di ascolto e decine di lunghi incontri in diverse regioni italiane, alla ricerca di un mondo "fino a ieri" che a volte appare remotissimo e a volte stranamente presente. Il tempo rimasto è un flusso fragile e resistente lungo un sentiero che vuole disorientare anziché portare in un luogo preciso: i frammenti di vita lontana si inanellano e scivolano uno dentro l'altro legando fra loro persone lontane, ma procedendo per il sentiero si riconosce il filo leggero e solido che può guidare chi percorre questo labirinto. 

Info Tecniche e Distribuzione

Uscita al Cinema in Italia: Sabato 22 Gennaio 2022
Uscita in Italia: 20 Gennaio 2022 al Cinema
Genere: Documentario
Nazione: Italia - 2021
Formato: Colore
Durata: 89 minuti
Produzione: ZaLab Film, Rai Cinema, Luce Cinecittà
Distribuzione: ZaLab

Cast e personaggi

Regia: Daniele Gaglianone
Sceneggiatura: Daniele Gaglianone, Stefano Collizzolli
Musiche: Sergio Marchesini
Fotografia: Andrea Parena, Matteo Calore, Mauro Nigro, Paolo Rapalino
Montaggio: Enrico Giovannone

Cast Artistico e Ruoli:



Suono: Niccolò Bosio, Alberto Cagol, Letizia Gullo, Sonia Portoghese, Francesco Spadafora. Organizzatore e produttore esecutivo: Stefano Collizzolli. Organizzatore e Coordinamento: Giulia Campagna. Amministratore: Elena Pinton. Con (in ordine apparizione): Caterina Dellavalle, Mario Mollo, Giorgio Bellocco, Lorenzo Aprelletti, Tonino Mancino, Sante Bajardi, Ignazio Reina, Irene Faraon, Antonietta Li Puma, Anna Petruzza, Mariola Fammilume, Maria Dainese, Nina Presta , Pasquale Marinaro, Fortunato Calfa , Maria Anna Crivaro, Giovanna Cometto , Francesca Scavarda, Rosa Siciliani Farsetti , Anna Maria Danieluzzi, Renata Zanca Pucci , Giuseppe Salemi, Natalina Vocaturo, Americo Salvagni, Giovanni Gallo, Tino Abrate, Lena Abrate, Paola Mazzetti, Maria Morri, Roberto Battista , Luigi Case, Gianni Da Deppo, Adis Zagato, Luciano Avola.

Immagini

[Schermo Intero]

Curiosità

Film realizzato con il sostegno del MIC - Ministero della Cultura Direzione generale Cinema e audiovisivo, con il Contributo di Fondazione Calabria Film Commission, con il Sostegno di Film Commission Torino Piemonte - Piemonte Doc Film Fund.

Note di Regia - Daniele Gaglianone

Realizzare Il tempo rimasto è stata un'opportunità che spero sia condivisa dagli spettatori: la possibilità di ascoltare parole che sembra che la nostra società non voglia più ascoltare; osservare e scrutare volti che la nostra società sembra non voler più vedere. Mai come in questi due anni di pandemia si è parlato di chi ha molti anni sulle spalle e vive una condizione di fragilità; ma nello stesso tempo la vecchiaia è sparita dalla nostra quotidianità. L'attenzione alla salute degli anziani ha prodotto un allontanamento dal resto delle persone. Nel film non si parla di emergenze sanitarie e l'attualità non domina il procedere del racconto, tutt'altro. Dopo aver fatto questo lungo viaggio in decine e decine di storie, di ricordi tristi e felici, penso di aver vissuto il privilegio di incontrare un mondo prezioso. Farebbe bene al nostro mondo bulimico, sempre più schiacciato su un presente scivoloso perdersi in questo tempo sospeso. Sarebbe saggio prenderselo questo tempo di ascolto e di incontro, andando alla ricerca del tempo cristallizzato in una fotografia, in un brillare di occhi, in una risata, in un silenzio.

Note di produzione - Andrea Segre

Il Tempo Rimasto è nato, quasi sgorgato, da un lungo viaggio in Italia iniziato nel 2019 grazie al progetto ARCHIVIO '900 (curato da ZaLab Film per Luce Cinecittà), ovvero la costruzione di un Archivio digitale dedicato alle memorie delle ultime persone che hanno vissuto il mondo e la vita prima delle grandi trasformazioni tecnologiche del '900. Com'era la vita prima dell'elettricità, prima della macchina, prima del riscaldamento, prima del telefono, prima della televisione? Abbiamo pensato che servisse qualcuno capace di raccontarlo direttamente e che purtroppo erano rimasti pochi anni per poterlo fare. Le interviste integrali di ARCHIVIO '900 saranno presto disponibili sul sito dell'Archivio Luce.

HomeVideo (beta)


STREAMING VOD, SVOD E TVOD:
Puoi cercare "Il tempo rimasto" nelle principali piattaforme di VOD: [Apri Box]
Apri Box Commenti