Io Che Amo Solo Te (2015)

Io Che Amo Solo Te

Locandina Io Che Amo Solo Te
Io Che Amo Solo Te (Io Che Amo Solo Te) diretto da Marco Ponti con protagonisti Riccardo Scamarcio, Laura Chiatti, Michele Placido, Maria Pia Calzone, Luciana Littizzetto, Eva Riccobono.
Prodotto da Italian International Film nel 2015 in Italia esce in Italia Giovedì 22 Ottobre 2015 distribuito da 01 Distribution.

TRAMA

Io Che Amo Solo Te è la storia di Ninella, cinquant'anni e un grande amore, don Mimì, con cui non si è potuta sposare. Ma il destino le fa un regalo inaspettato: sua figlia Chiara si fidanza proprio con Damiano, il figlio dell'uomo che ha sempre sognato, e i due ragazzi decidono di convolare a nozze. Il matrimonio di Chiara e Damiano si trasforma così in un vero e proprio evento per Polignano a Mare, paese bianco e arroccato di uno degli angoli più magici della Puglia. Io Che Amo Solo Te è un film sulle gioie segrete, sull'arte di attendere e sulle paure dell'ultimo minuto. Tra ironia e commozione, è un avventuroso viaggio sull'amore, che arriva – o ritorna – quando meno te lo aspetti, ti rimette in gioco e ti porta dove decide lui. Come il maestrale, che accompagna i tre giorni di questa storia, sullo sfondo di una Puglia dove regnano ancora antichi valori e tanta bellezza. 

Data di Uscita ITA: Giovedì 22 Ottobre 2015
Nazione: Italia - 2015
Formato: Colore
Durata: N.d.
Produzione: Italian International Film, Rai Cinema
Distribuzione: 01 Distribution
Box Office: Italia: 3.301.805 euro
Soggetto:
Tratto dall'omonimo best seller di Luca Bianchini edito da Mondadori.

Cast e personaggi

Regia: Marco Ponti
Sceneggiatura: Marco Ponti, Luca Bianchini, Lucia Moisio

Cast Artistico e Ruoli:
foto Enzo SalviEnzo Salvi
Giancarlo Showman
foto Dino AbbresciaDino Abbrescia
Zio Modesto

News e Articoli

Io che amo solo teBox Office Italia: Io che amo solo te debutta primo

'Io che amo solo te' vince il weekend italiano del 23-25 Ottobre 2015, seguito da 'Hotel Transylvania 2' e 'Suburra'.

Marco PontiRiprese iniziate per 'Io Che Amo Solo Te' di Marco Ponti

Il film è tratto dall'omonimo best seller di Luca Bianchini; nel cast Riccardo Scamarcio e Laura Chiatti.

Immagini

[Schermo Intero]
Locandina italiana
Foto e Immagini Io Che Amo Solo Te
Locandina italiana
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film

Luca Bianchini sul backstage del film

Ho scritto Io che amo solo te per raccontare il ballo tra due consuoceri che non si erano potuti sposare. Per questo, quando Marco Ponti ha girato quella scena, mi ha chiesto di essere presente: "Qui ci giochiamo il film e tu ci devi essere." Io ho preso un low cost e sono atterrato rocambolescamente a Brindisi. Non ho avuto il tempo di cambiarmi e mi sono precipitato sul set. Stavano per battere il primo ciak, io entro e per un attimo non capisco più nulla. Ninella era vestita di rosso, Scamarcio e la Chiatti da sposi, Michele Placido in piedi che si aggiustava la cravatta e Alessandra Amoroso si apprestava a cantare. Alla prima prova sono crollato e mi sono scese le lacrime. Subito dopo, però, ho avuto il mio momento di gloria: Michele Placido pronuncia il mio nome ad alta voce chiedendo di me. Io arrivo con la mia ruota di pavone aperta e lui mi fa una domanda elementare: "Lei che è l'autore, mi dica: cosa fa don Mimì nel romanzo appena ha finito di ballare?" Io in quel momento non ricordo più nemmeno il mio nome e sento che tutti mi osservano. Per cui faccio quello che fanno gli studenti impreparati: ripeto la domanda. "Cosa fa don Mimì nel libro dopo che ha finito di ballare?" e riguardo Placido. Marco Ponti mi vede in difficoltà, mi raggiunge e risponde: "Dopo che ha finito di ballare, don Mimì torna felice al suo posto." E io aggiungo solo: "Appunto". Fine della gloria. Sono tornato nel mio angolino a commuovermi in silenzio.

Fun Facts

Luca Bianchini e Marco Ponti sono amici dai tempi dell'università (Lettere a Torino). Luca Bianchini appare in un cameo (commesso di libreria in SANTA MARADONA, pilota d'aereo in A/R ANDATA E RITORNO…) in tutti i film di Marco Ponti. IO CHE AMO SOLO TE è il loro primo film assieme, anche se avevano già collaborato alla sceneggiatura di un cortometraggio, KISSING PAUL NEWMAN (2002). La sceneggiatura è stata scritta in gran parte proprio a Polignano a Mare, nella casa sul mare che ha ispirato per il romanzo e il film la casa di Ninella. Il film è stato girato interamente a Polignano a Mare, tranne che per la sequenza della Masseria (a Turi, al relais Il Santissimo) e per alcuni interni a Fasano e a Martina Franca. Il compositore della colonna sonora originale, Gigi Meroni, vive e lavora a Los Angeles (USA), dove ha vinto un Emmy Award ed è noto per la colonna sonora del famosissimo cartone animato televisivo Scooby Doo. Alla colonna sonora ha collaborato anche il noto cantautore e trombettista Roy Paci (che oltre all'attività solista vanta collaborazioni con artisti nazionali ed internazionali come Negrita, Vinicio Capossela, Nicola Arigliano, 99 Posse, Subsonica, Manu Chao, Gogol Bordello e moltissimi altri). Il brano è un omaggio alla tradizione delle colonne sonore degli spaghetti western ed accompagna la sequenza in cui Ninella attraversa Polignano a piedi e va ad affrontare Don Mimì e Matilde. Sempre in tema di collaborazione alla colonna sonora, il brano che accompagna la sequenza di Ninella da Lucia Coiffeur e Nancy al campo di calcio è firmato dalla band californiana Wardell, ovvero Theo e Sasha Spielberg, figli del celeberrimo regista Steven Spielberg. Libri: Zio Modesto dorme con in grembo il divertentissimo (e purtroppo quasi dimenticato) Come ammazzare la moglie e perché, di Antonio Amurri (1974). Ninella ha sul comodino Dimentica il mio nome, di Zerocalcare (2015). La Vespa vintage azzurra che Damiano guida nei titoli di testa è la Vespa personale di Riccardo Scamarcio. Il personaggio di Tony il calciatore gioca realmente nella squadra di Polignano, il Polimnia Calcio. La squadra impegnata in un allenamento in una scena del film è la squadra reale, con allenatore e preparatore atletico. La canzone dei titoli di testa è stata registrata per il film da Angela Semerano, che recita nel ruolo di Nancy e canta anche in chiesa per l'ingresso della sposa la celebre Over the Rainbow, tratta dal film Il Mago di Oz. Nella scena dell'arresto di Franco Torres, i due carabinieri sono Luca Bianchini e Vito Facciolla, apprezzatissimo attore polignanese. Nella scena in cui Ninella prende l'abito rosso ci sono alcune piccole citazioni: la foto del marito sul comodino ritrae il regista Marco Ponti, nella scatola dei ricordi c'è un modellino di una Hesketh Formula 1 del 1975 di James Hunt (la sua storia ha ispirato il film RUSH) e una piccola cartina stradale di Amsterdam (in ricordo del primo cortometraggio di Ponti, intitolato appunto AMSTERDAM). L'amica di Nancy, Carmelina (Cristel Caccetta) indossa una maglietta di Libera/Associazioni, Nomi e Numeri contro le mafie. Sul retro si può leggere una frase del magistrato Rosario Livatino: "Non ci sarà chiesto se siamo stati credenti ma credibili". Le scritte sui muri di Polignano sono una delle curiosità della città e sono opera del poeta Guido "Il Flâneur" Lupori, vera istituzione polignanese. Il prete della finzione, il pugliese Uccio de Santis, famosissimo per le sue strisce comiche Mudù (rimbalzate da Tele Norba ovunque sul web), è stato ospite per giorni del vero parroco di Polignano, Don Gaetano Amore, per un training su come essere credibile nella parte. La terrazza sulla quale è stato ricreato il bar dove Damiano incontra Alessia (Valentina Reggio) è in realtà l'atelier del celebre scultore Peppino Campanella. La terrazza della casa di Ninella dove viene portata a respirare la Zia Dora dopo lo svenimento era in realtà la terrazza dell'appartamento di Luciana Littizzetto, che per l'occasione delle riprese venne "sfrattata"… Trovò asilo nella casa usata per l'esterno della casa di Ninella, dove scoprì che per anni ci aveva vissuto la madre della proprietaria, di nome… Ninella. Come direbbe Luca Bianchini: dimmi che credi al destino!

Apri Box Commenti Movietele Comments