Maternal (2019)

Hogar


Locandina Maternal
Maternal (Hogar) è un film prodotto da Dispàrte nel 2019 in Italia e Argentina, di genere Drammatico diretto da Maura Delpero. Dura circa 91 minuti. Il cast include Lidiya Liberman, Denise Carrizo, Agustina Malale, Isabella Cilia, Alan Rivas, Livia Fernán, Marta Lubos, Renata Palminiello. In Italia, esce al cinema il 13 Maggio 2021 distribuito da Lucky Red.

Lu e Fati sono madri adolescenti che vivono in una casa famiglia religiosa di Buenos Aires. Suor Paola è appena arrivata dall'Italia per prendere i voti perpetui. L'incontro tra le tre donne influenzerà le loro vite e il loro rapporto con la maternità.

TRAMA

L'Hogar, un centro religioso italo-argentino per ragazze madri, è un luogo paradossale in cui la maternità precoce di giovani madri adolescenti convive con il voto di castità delle suore che le hanno accolte, tra regole rigide e amore cristiano. Suor Paola è una giovane suora appena arrivata a Buenos Aires dall'Italia per finire il noviziato e prendere i voti perpetui. Lu e Fati, entrambe diciassettenni, sono bambine bruscamente trasformate in madri. Tre donne diverse che influenzeranno reciprocamente le proprie vite e il proprio rapporto con la maternità.

Info Tecniche e Distribuzione

Uscita al Cinema in Italia: Giovedì 13 Maggio 2021
Uscita in Italia: 13/05/2021
Genere: Drammatico
Nazione: Italia, Argentina - 2019
Formato: Colore
Durata: 91 minuti
Produzione: Dispàrte, Vivo film, Rai Cinema, Campo Cine (co-produzione), Etrusca Srl di Francesco Cerza (in associazione con), INCAA, MiBAC - Direzione Generale Cinema (con il supporto di), Programa Ibermedia (con il supporto di), IDM Südtirol - Alto Adige (con il supporto di), Regione Lazio - Avviso Pubblico Attrazione Produzioni Cinematografiche (POR FESR LAZIO 2014-2020) (con il supporto di), Regione Lazio - Fondo Regionale per il Cinema e l'Audiovisivo (con il supporto di), TorinoFilmLab Audience Design Fund (con il supporto di), Fondo per il sostegno allo sviluppo di progetti di coproduzione Italia-Argentina MIBACT - ILC - INCAA (con il supporto di)
Distribuzione: Lucky Red

Cast e personaggi

Regia: Maura Delpero
Sceneggiatura: Maura Delpero
Fotografia: Soledad Rodríguez
Scenografia: Yamila Fontán
Montaggio: Ilaria Fraioli, Luca Mattei
Costumi: Jam Monti

Cast Artistico e Ruoli:

Produttori:
Alessandro Amato (Produttore), Luigi Chimienti (Produttore), Marta Donzelli (Produttore), Gregorio Paonessa (Produttore), Nicolás Avruj (Produttore), Diego Lerman (Produttore)
Altro cast:
Suono in presa diretta: Vincenzo Urselli. Montaggio del suono: Federico Cabula, Alessandro Fusaroli. Trucco: Dolores Gimenez. Acconciature: Asmae Allaoui.

Immagini

[Schermo Intero]

Il film è stato presentato come unico titolo italiano nel concorso internazionale del 72. Festival di Locarno, ha ricevuto quattro riconoscimenti tra cui la Menzione speciale della Giuria del Concorso Internazionale. Da allora è stato selezionato in oltre ottanta festival internazionali come BFI London, Busan, Moscow, Chicago, Festa del cinema di Roma, Guadalajara, Mar del Plata, El Cairo e AFI Los Angeles, ricevendo più di venti premi tra cui Miglior Film, Miglior Interpretazione, FIPRESCI e Premio del Pubblico. Alla regista è stato inoltre assegnato da parte di Kering e del Festival di Cannes il Premio Young Talent Award Di Women In Motion 2020.

Note di regia

Estate, ora della siesta. Caldo umido. Un ventilatore cigola. La porta di una stanza semiaperta. Una ragazza di diciassette anni dorme abbracciata a sua figlia. Le due sdraiate di fianco, la schiena della bambina contro il petto della mamma. Mi fermo a guardare, colpita dall'ambivalenza della visione. Quando il mio sguardo è a figura intera, è un'immagine materna: una madre abbracciata a sua figlia. Se però lo restringo a un primo piano, l'immagine è infantile: i visi che dormono sono quelli di due bambine. Dietro di loro, appesi al muro, poster di cantanti, scritte e cuori: il mondo di un'adolescente. La respirazione è ritmica, di coppia. È l'immagine ispiratrice del film. Per tanto tempo ho lavorato a Buenos Aires in un istituto religioso italiano per madri adolescenti. Non mi sono fermata sulla soglia a spiare dai corridoi, sono entrata nelle loro stanze, le ho ascoltate e osservate, ho condiviso le loro inquietudini, ci siamo conosciute. Mi è stato possibile, e forse necessario, perché in MATERNAL c'è tanto di me, del mio presente e del mio passato: l'odore d'incenso della bambina cattolica, le amicizie e gli amori dell'adolescente assetata di passioni, il senso di maternità della donna. Sono diventata per loro una figura familiare, empatica e insieme invisibile. Da questa posizione interna, personale ed emotiva ho iniziato a scrivere un film sulla loro singolare storia di giovani donne. Quando mi sono avvicinata di più al mondo delle religiose che le seguono, ho sentito che stavo vivendo un'esperienza complessa e unica: la maternità adolescente non era l'unico paradosso con cui mi stavo confrontando. Una sedicenne incinta impressiona lo sguardo. Un viso di bambina che allatta porta con sé una contraddizione commovente. Ciò nonostante, è stata l'immagine epifanica di una giovane suora che cullava uno dei loro figli che ha messo in moto il film: in quel momento ho realizzato tutta la potenza del cortocircuito emotivo di un mondo femminile chiuso, paradossale e affascinante in cui la maternità precoce delle ragazze convive con quella assente delle religiose. La scrittura ha seguito il desiderio di evocare la complessità e le contraddizioni di questo universo singolare.

Film presentato nelle Selezioni ufficiali di

• Locarno Film Festival - Competizione Internazionale • Festival Annecy Cinéma Italien • Hamburg film Festival • Reykjavik International Film Festival • BFI London Film Festival • Busan International Film Festival • HAIFA Film Festival • Chicago Film Festival • Stockholm International Film Festival • Seville European Film Festival • Cairo International FF • Festival internazionale di Biarritz - Cinema e culture dell'America • Festa del Cinema di Roma 2019, Alice nella città • Festival Cinématographique d'Automne de Gardanne • Festival du Film italien de Villerupt Piccolo Grande Cinema, Cineteca di Milano • Leiden International Film Festival • MittelCinema Fest Budapest • MittelCinema Fest Bratislava • Festival Internacional de Cine de Mar del Plata • Arras Film Festival • CPH PIX • Les Rencontres du Cinéma Italien à Grenoble 2019 • AFI Los Angeles International Film Festival 2019 • 32es Rencontres Cinématographiques de Cannes • L'Aquila Film Festival • Aquerò Film Festival, Sala delle Comunità • Corto Dorico Film Fest • Human Rights FF in Zurich • Mostra de Cinema Italià de Barcelona • Les Arcs Film Festival • 6sta Semana de Cine Argentino, Santa Fe • Trieste Film Festival • Dublino International Film Festival • Guadalajara International Film Festival • FEST New Directors New Films Festival • Changchun Film Festival • OFF Camera International Film Festival • Odesa International Film Festival • Moscow International Film Festival 

Premi Vinti dal Film

Premio Young Talent Award Di Women In Motion 2020

Premi vinti al Festival di Locarno
Menzione speciale della Giuria del Concorso Internazionale
Europa Cinemas Label come Miglior Film Europeo
Premio della Giuria Ecumenica
Secondo Premio della Giuria dei Giovani

Premio del Pubblico
Annecy Cinéma Italien
L'Aquila Film Festival
Molise Cinema Film Festival

Menzione speciale della Giuria
Reykjavík International Film Festival
Ortigia Film Festival
Festival Internacional de Cine de Las Alturas

Menzione speciale (sezione Competencia Argentina)
Premio FIPRESCI Miglior Film Argentino
Festival Internacional de Cine de Mar del Plata

ARTE International Prize
Menzione speciale della Giuria

V Forum Internazionale di co-produzione Latin America-Europa
San Sebastian International Film Festival

Grand Prix Fiction Et Droits Humains
FIFDH - International Film Festival and Forum on Human Rights

Prix Univerciné Italien
Nantes Univerciné Italien 2020

Premio Fundacion Sagai per la Migliore Interpretazione Femminile a Marta Lubos
Festival Internacional de Cine de Las Alturas

Krakow Film Award per il Miglior Film
OFF CAMERA International Film Festival

Best Acting Prize a Lidiya Liberman, Agustina Malale e Denise Carrizo
Odesa International Film Festival

Special Prix of the Jury
Best Hairdresser
Festival Du Film Des Villes Soeurs

HomeVideo (beta)


STREAMING VOD E TVOD:
Puoi cercare "Maternal" sui cataloghi delle principali piattaforme di VOD e TVOD: [Apri Box Ricerca]
DVD E BLU-RAY FISICI:
Non abbiamo informazioni specifiche, ma se stai cercando DVD o Blu-Ray di "Maternal" puoi effettuare direttamente una [RICERCA su Amazon.it] del titolo specifico o correlati. Nota: Sarai rimandato su Amazon.it, ricorda di verificare cast e lingua per evitare prodotti con titolo simile.
Apri Box Commenti