image Nuevo Orden

Nuevo Orden (2020)

Nuevo Orden

Locandina Nuevo Orden
Nuevo Orden (Nuevo Orden) è un film di genere Drammatico di durata circa 86 minuti diretto da Michel Franco con protagonisti Naian González Norvind, Diego Boneta, Mónica del Carmen, Fernando Cuautle, Darío Yazbek, Roberto Medina, Patricia Bernal, Lisa Owen, Enrique Singer, Eligio Meléndez.
Prodotto da Teorema nel 2020 in Messico. e Francia.

TRAMA

In questo affascinante dramma distopico ricco di suspense, uno sfarzoso matrimonio dell'alta società viene mandato a monte da una rivolta inaspettata, scaturita dal confitto sociale che dà il via a un violento colpo di stato. Attraverso gli occhi della solidale giovane sposa e dei domestici che lavorano per e contro la sua abbiente famiglia, Nuevo Orden descrive a rotta di collo la caduta di un sistema politico e la nascita di uno ancora più angosciante. 

Genere: Drammatico
Nazione: Messico, Francia - 2020
Formato: Colore
Durata: 86 minuti
Produzione: Teorema, Les Films D'Ici
Note:
Presentato in Concorso alla 77a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia.

News e Articoli

Venezia77Venezia77, tutti i Premi assegnati, Ufficiali e Collaterali. Leone d'oro a 'Nomadland'

Dai riconoscimenti Vr Expanded, ai premi della sezione Orizzonti, sino al Leone d'Oro dato al migliore film 'Nomadland': tra i premiati ci sono, Nuevo Orden (New Order), Kiyoshi Kurosawa, Chaitanya Tamhane, Vanessa Kirby, Pierfrancesco Favino, Rouhollah Zamani e Pietro Castellitto. Leoni d'Oro alla carriera a Ann Hui e Tilda Swinton.

Immagini

[Schermo Intero]
Locandina internazionale
Foto e Immagini Nuevo Orden
Locandina internazionale
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film

NOTE DI REGIA

Nuevo Orden propone una visione distopica del Messico, che tuttavia si discosta solo leggermente dalla realtà. La disparità sociale ed economica è attualmente sempre più diffusa e insostenibile. Non è la prima volta che un simile scenario si presenta nel Paese e i governi corrotti hanno sempre risposto con violenza dittatoriale a qualsiasi forma di protesta. Questo film vuole essere un monito: se la diseguaglianza non viene risolta civilmente e se le voci del dissenso vengono messe a tacere, ne deriva il caos. 

Apri Box Commenti