Sarà il mio tipo? (2014)

Pas son genre

Locandina Sarà il mio tipo?
Sarà il mio tipo? (Pas son genre) è un film di genere Drammatico e Romantico di durata circa 111 minuti diretto da Lucas Belvaux con protagonisti Émilie Dequenne, Loïc Corbery, Sandra Nkake, Anne Coesens, Annelise Hesme, Amira Casar.
Prodotto nel 2014 in Francia. esce in Italia Giovedì 23 Aprile 2015 distribuito da Satine Film. Al Box Office Sarà il mio tipo? ha incassato circa 503.050 euro.
Conosciuto come: Not My Type [USA]

TRAMA

Clément e Jennifer apparentemente non hanno proprio nulla in comune…. Lui è un giovane e affascinante professore di filosofia di Parigi, trasferito, suo malgrado, per un anno ad Arras, una tranquilla cittadina nel nord della Francia Arras, decisamente troppo "tranquilla" per lui… Lei è un'attraente ed esuberante parrucchiera che da sempre vive fieramente ad Arras; madre separata, trascorre le sue giornate sempre di corsa, dividendosi tra il lavoro al salone, la cura amorosa del figlio e le colorate serate al karaoke dove si esibisce con le colleghe di lavoro. Lui legge Kant e Proust. Lei romanzi "rosa" e riviste gossip. Lontano dalla frenetica ville lumière, Clèment vive come un pesce fuor d'acqua nella piccola città di provincia, ma quando incontra Jennifer, dal parrucchiere…per un taglio di capelli che "può cambiarti la vita"... l'attrazione è inevitabile e, dopo i primi appuntamenti, i due iniziano una relazione intensa e passionale. Entrambi hanno il cuore e il corpo liberi per lasciarsi andare alla più bella delle storie d'amore: ma quando le barriere tra i due, provenienti da mondi così diversi, sembrano superate, ecco emergere dal profondo una visione diversa dei propri sentimenti. Se per Clèment questo amore significa abbandonare il suo mondo e vivere l'istante, per Jennifer, invece, è un calarsi fino in fondo nel presente per immaginare un futuro insieme. Riusciranno a incontrarsi a metà strada? 

Data di Uscita ITA: Giovedì 23 Aprile 2015
Genere: Drammatico, Romantico
Nazione: Francia - 2014
Formato: Colore
Durata: 111 minuti
Distribuzione: Satine Film
Box Office: Italia: 503.050 euro
Titoli alternativi: Not My Type [USA]

Cast e personaggi

Regia: Lucas Belvaux
Sceneggiatura: Lucas Belvaux
Musiche: Frédéric Vercheval
Fotografia: Pierric Gantelmi d'Ille
Scenografia: Frédérique Belvaux
Montaggio: Ludo Troch
Costumi: Nathalie Raoul

Cast Artistico e Ruoli:
foto Loïc CorberyLoïc Corbery
Clément Le Guern
foto Anne CoesensAnne Coesens
Hélène Pasquier-Legrand
foto Philippe Le GuayPhilippe Le Guay
Moderatore della conferenza di filosofia
foto Martine ChevallierMartine Chevallier
La madre di Clément

News e Articoli

Sarà il mio tipo?Sarà il mio tipo? al cinema dal 23 aprile

Dal 23 aprile al cinema il film Sarà il mio tipo? e altri discorsi sull'amore (Pas son genre) di Lucas Belvaux con Emilie Dequenne e Loïc Corbery.

Pas son genrePas son genre: 2 nomination ai César 2015

Migliore Attrice Protagonista Émilie Dequenne e Migliore Adattamento a 'Pas son genre' tratto dal romanzo 'Non il suo tipo' di Philippe Vilain.

Immagini

[Schermo Intero]
Locandina italiana
Foto e Immagini Sarà il mio tipo?
Locandina italiana
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film

Frammenti di discorsi amorosi…

Clément            Non è un gioco da intellettuali, la filosofia. Non è una masturbazione intellettuale. È uno sport da combattimento. Un'arte marziale. È il miglior modo di non farsi manipolare. Di non far vendere pezzi del vostro cervello a dei mercanti di bevande, di vestiti, di orologi, poco importa. Non impedisce di amare queste cose...ma permette...di capire cosa facciamo e perché...È importante essere coscienti di quello che si fa...essere svegli sempre.. La filosofia...è una liberazione.

---

Clément Lo sapevi, Marie… Ti ho detto che non volevo figli, né con te né con un'altra.
Marie Tutti gli uomini dicono questa stronzata.Tutti. Ma non c'è una donna che vi creda... Perché sappiamo che è perché avete paura di impegnarvi...paura dei vostri sentimenti, paura dell'amore.. Paura di tutto. Sei incapace di amare, tutto qui. Tu non sai che cos'è. E potrai scrivere tutte le teorie che vorrai, non lo saprai mai.
Clément Ma io amo sempre, Marie. Ti ho amata. Non ti ho mai mentito, mai tradita. Non credo alla coppia. L'amore non deve diventare una prigione. Non funziona… Non funziona mai.
Marie Ti compatisco, Clément.

---

Jennifer Prima di fare la parrucchiera… volevo fare la parrucchiera.
Clément È una vocazione.
Jennifer Sì. Devo esserci nata. È formidabile, sa. Cambiare il volto delle persone, può cambiare la loro vita.

---

Jennifer Io finisco sempre con degli uomini sposati che non divorzieranno mai...o dei rimorchioni, degli ossessionati dal sesso. No...Non m'interessano più le avventure. Ma credo ancora all'amore, non pensare, sai. Adesso aspetto quello grande. Aspetto il principe azzurro. È stupido, no?
Clément No.
Jennifer Sì...Lo so, ma io sono Bilancia. È così... Sarò sempre un po' sognatrice. Stiamo bene insieme, no?

---

Jennifer No, io non sono bella. No.
Clément Se lei non è bella, non so chi lo è.
Jennifer Adriana Karembeu... Kate Moss… E Naomi Campbell. Loro sì sono belle… Ma io no, io...ho fascino, è un'altra cosa... Piaccio a certi uomini e non ad altri...Mentre quelle là tutti le trovano belle.
Clément È incredibile! Lei dice la stessa cosa di Kant nella "Critica della facoltà di giudizio"...Ma, ma...esattamente.
Jenneifer Chi è?
Clément Immanuel Kant, un filosofo tedesco… Lui spiega che da una parte c'è la sensibilità empirica ..se trovo del fascino in Kate Moss.. è perché.. è così, è il mio gusto, non si discute, fine... E questo lui l'oppone al giudizio estetico...che si fonda sulla bellezza che, invece… sarebbe universale. Vuol dire che se affermo che… Kate Moss è bella... io postulo che tutti sono d'accordo con me.[…]
Lei è kantiana, Jennifer. Fantastico.

---

Jennifer Cosa ti piace di musica?
Clément Molte cose.
Jennifer Potremmo provare un duo insieme.
Clément No.
Jennifer Sono certa che canti bene.
Clément No, io sono stonato. Sempre stato stonato.
Jennifer È perché non osi mai...Bisogna lasciarsi andare e poi è super. Ieri sera, ti è piaciuto.
Clément Ah, ieri sera non ero nel mio stato normale.
Jennifer Beh, appunto, furbacchione, è lo scopo… Io nemmeno.

---

Jennifer Io preferisco i grossi libri… e poi non so, ho l'impressione che avrei potuto scriverlo io.
Clémente È un'impressione. Un'impressione di semplicità. È voluto. È come...un taglio di capelli. Quando hai finito hai l'impressione che sia facile da fare, ma in effetti… io, se provassi...ci sarebbero buchi, chiazze dovunque. Sarebbe il caos.
Jennifer Ah questo...
Clément Scrivere un libro è come fare un taglio...Solo che da un lato hai una massa di idee…e dall'altro una massa di capelli...ma altrimenti è lo stesso... Va ordinato, organizzato, messo in forma...e alla fine deve avere l'aria semplice… naturale. La scrittura e l'acconciatura sono la stessa cosa.
Jennifer Tu mi prendi in giro.
Clément No... Dei libri mi hanno cambiato la vita E tu l'hai cambiata alle ragazze a cui hai cambiato l'acconciatura. E questo me l'hai detto tu.
---

Jennifer Sono così felice che vorrei morire subito, perché questo non finisca mai ...E poi mi dico che non vale la pena di vivere momenti come questo perché per forza finiscono e.. che in fondo sarebbe forse meglio non viverli per non soffrire dopo. Ma sono felice comunque ed è troppo bello… Ecco, è così… ho la felicità triste. E non dirmi che anche tu.
Clément Ma se non avessi la felicità triste, non sarei diventato filosofo.
Jennifer No.. E' perché tu sei Gemelli...e i Gemelli non sanno essere felici. È così!

---

Jennifer Dicono che in una coppia c'è sempre uno che ama più dell'altro... Tu ci credi?
Clément Non lo so. Non mi sono mai posto la questione.
Jennifer Ecco...Il signor–so-tutto diventa il signor-non-lo so!.. Come ti spieghi che un uomo che sa tante cose non sa niente riguardo ai sentimenti?
Clément Perché dubito...Dubito di quello che sento, di quello che so dell'amore, di quello che credo di sapere. Ma non so niente, forse sì, sei tu che hai ragione… Decisamente.
Jennifer Ma io me ne frego di aver ragione o torto...Non capisci che voglio solo sapere come mi ami?..

Apri Box Commenti