The Armstrong Lie (2013)

The Armstrong Lie

Locandina The Armstrong Lie
The Armstrong Lie (The Armstrong Lie) è un film di genere Documentario di durata circa 122 minuti diretto da Alex Gibney con protagonisti Lance Armstrong.
Prodotto da Jigsaw Productions nel 2013 in USA. [Uscita Originale il (Toronto International Film Festival)]
Conosciuto come: Lance Armstrong: The Road Back [USA]

TRAMA

Nel 2009 ad Alex Gibney è stato commissionato un film sul ritorno di Lance Armstrong al ciclismo. Il progetto è stato accantonato quando è scoppiato lo scandalo sul doping ed è stato ripreso dopo la confessione di Armstrong. The Armstrong Lie ritorna sulla vicenda nel 2013 osservando dall'interno, in un'affascinante prospettiva, uno degli episodi più straordinari della storia dello sport. Come dice Lance Armstrong stesso, "Non ho vissuto molte menzogne, ma ne ho vissuta una molto grossa". 

Data di Uscita ITA: Solo Home Video
Data di Uscita Originale: (Toronto International Film Festival)
Genere: Documentario
Nazione: USA - 2013
Formato: Colore
Durata: 122 minuti
Produzione: Jigsaw Productions
Note:
Presentato al Toronto Film Festival 2013. Presentato Fuori Concorso alla 70a Mostra del Cinema di Venezia.
Titoli alternativi: Lance Armstrong: The Road Back [USA]
In HomeVideo: in DVD da Mercoledì 7 Maggio 2014 [scopri DVD e Blu-ray]

Cast e personaggi

Regia: Alex Gibney
Sceneggiatura: Peter Elkind
Fotografia: Maryse Alberti
Montaggio: Tim Squyres, Andy Grieve, Lindy Jankura

Cast Artistico e Ruoli:

News e Articoli

The Armstrong LieVenezia 70: The Armstrong Lie, la menzogna di Armstrong

A Venezia presentato fuori concorso 'The Armstrong Lie' il documentario su Lance Armstrong realizzato dal premio Oscar Alex Gibney.

ANA ARABIA di Amos GitaiVenezia 70: programma del 3 Settembre 2013

In gara oggi 3 settembre a Venezia 70 'Ana Arabia' di Amos Gitai, 'Under The Skin' di Jonathan Glazer. Fuori concorso: 'Locke' di Steven Knight, 'Moebius' di Kim Ki-duk, 'The Armstrong Lie' di Alex Gibney.

Immagini

[Schermo Intero]
Foto dal film
Foto e Immagini The Armstrong Lie
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film

Commento del regista

Nel 2008 ho iniziato a lavorare a un film su un ritorno. Lance Armstrong, un uomo scampato alla morte, per sette volte vincitore del Tour de France e figura ispiratrice che aveva raccolto più di trecento milioni di dollari per aiutare i malati di cancro, aveva deciso di tornare al ciclismo. Pur essendo stato perseguitato dalle accuse di doping, si sarebbe nuovamente cimentato in quello sport, alla non più tenera età di 38 anni, per dimostrare a tutti che avrebbe gareggiato pulito e avrebbe comunque sbaragliato gli altri concorrenti. Avevo quasi finito quel film. Poi, nel 2011, sono rimasto a bocca aperta nel guardare la puntata di 60 Minutes in cui Tyler Hamilton ha rivelato in dettaglio le pratiche dopanti di Lance. Ero ad Austin, in Texas, quando Lance ha concesso l'intervista a Oprah. Qualche ora dopo ci ho parlato brevemente e ho visto, per la prima e unica volta, le sue spalle abbassarsi in segno di vulnerabilità. Poi, mesi dopo, l'ho intervistato un'altra volta. I nostri discorsi e il mio nuovo film non avevano a che fare con la bici, ma con l'inganno. L'inganno di Armstrong.

Apri Box Commenti