Locandina The Salvation

The Salvation (2014)

The Salvation

The Salvation (The Salvation) è un film di genere Drammatico e Western di durata circa 92 minuti diretto da Kristian Levring con protagonisti Mads Mikkelsen, Eva Green, Jeffrey Dean Morgan, Éric Cantona, Mikael Persbrandt, Douglas Henshall.
Prodotto nel 2014 in Danimarca e UK [Uscita Originale il 22/05/2014 (Danimarca)] esce in Italia Giovedì 11 Giugno 2015 distribuito da Academy Two.

TRAMA

Nel 1871, tra colonizzatori e fuorilegge, l'immigrato Danese Jon (Mads Mikkelsen) sta attendendo da anni di portare in America sua moglie e il figlio di dieci anni. Ma quando finalmente loro riescono a raggiungerlo cadono vittime di un crimine orribile. Distrutto dal dolore e dalla disperazione Jon uccide il responsabile. Ma l'assassino che Jon ha ucciso è il fratello dello spietato colonnello Delarue ( Jeffrey Dean Morgan), un bandito che terrorizza il villaggio di Black Creek e che è disposto a tutto per vendicare l'assassinio di suo fratello. Tradito e isolato dalla comunità, Jon, è costretto a trasformarsi da uomo per bene, onesto e pacifico, in un guerriero, fuori legge solitario, per salvare il villaggio e trovare pace. 

Data di Uscita ITA: Giovedì 11 Giugno 2015
Data di Uscita Originale: 22/05/2014 (Danimarca)
Genere: Drammatico, Western
Nazione: Danimarca, UK, Sud Africa - 2014
Formato: Colore
Durata: 92 minuti
Distribuzione: Academy Two

Immagini

[Schermo Intero]
Locandina internazionale
Foto e Immagini The Salvation
Locandina internazionale
Locandina italiana
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film

Curiosita'

KRISTIAN LEVRING – NOTE DI REGIA

Amo i western sin da quando ero un bambino. Realizzare THE SALVATION è stato come far rivivere l'universo immaginifico della mia infanzia, creare un mondo che è in tutti i sensi molto diverso dalla mia vita attuale. THE SALVATION è un tributo al classico western americano. In termini filmici il western è un genere arcaico. Mi sono chiesto varie volte perché ho deciso di riproporre un genere che alcuni definiscono morto e sepolto. La risposta è semplicemente che John Ford, Sergio Leone e Akira Kurosawa sono alcuni dei miei idoli. Riuscire a fare un film nel genere in cui loro eccellevano è stato come realizzare un sogno. La maggior parte della persone che sono sopravvissute nel selvaggio west erano europei immigrati. Queste persone sono fuggite dalla guerra e dalla povertà con la speranza di iniziare una nuova vita. La storia del Selvaggio west è anche la nostra storia. È un racconto sulle persone che non avevano prospettive di vita in Europa. Persone che hanno abbandonato le loro radici per partecipare alla nascita di una nazione. Ma come costruire una vita in un mondo senza legge e giustizia? Quali meccanismi si innescano quando non si può chiedere aiuto a nessuno? Una famiglia assassinata, uomini giustiziati, la forza di un uomo, la sofferenza e il tempo della vendetta. I cattivi sanguinano nelle saghe nordiche e lo stesso dovrebbe accadere anche nei western americani… ho voluto che THE SALVATION raccontasse una storia di vendetta e rinascita in uno scenario leggendario. Girare un film in un paesaggio deserto e sconfinato è sempre stato il mio desiderio, cogliere la forza e il fascino che emerge dal luogo mentre aspettiamo che la luce formi sulla collina l'ombra di cui abbiamo bisogno per girare. 8 Ricreare le nuvole di polvere o le piogge torrenziali è un piacere della mia infanzia che va oltre la necessità delle riprese, devo ammettere di essermi molto divertito durante ogni attimo del mio lavoro. Gli attori sono fondamentali. Non esiste un modo di semplificare quello che sono i dialoghi e i personaggi, loro sono sempre gli unici su cui un regista fa affidamento per portare la vita nel suo racconto. Realizzando THE SALVATION ho avuto la grande fortuna e il privilegio di lavorare con alcuni tra i più talentuosi attori sul mercato. Sono profondamente grato a tutti loro.

Apri Box Commenti