Locandina The Void

The Void - Il Vuoto (2016)

The Void

Locandina The Void
The Void - Il Vuoto (The Void) è un film di genere Horror e Mistero di durata circa 90 minuti diretto da Jeremy Gillespie, Steven Kostanski con protagonisti Aaron Poole, Kenneth Welsh, Daniel Fathers, Kathleen Munroe, Ellen Wong, Art Hindle, Stephanie Belding, James Millington, Evan Stern, Grace Munro.
Prodotto da Cave Painting Pictures nel 2016 in Canada [Uscita Originale il 31/03/2017 (UK)] esce in Italia Giovedì 7 Dicembre 2017 distribuito da 102 Distribution.

TRAMA E SCHEDA TECNICA

Quando incontra un uomo ricoperto di sangue in una strada buia e isolata, un agente di polizia lo conduce nell'ospedale più vicino. In breve staff e pazienti della struttura saranno intrappolati da una minaccia terribile e sovrannaturale, e costretti a un viaggio infernale nelle profondità dell'edificio per sfuggire a quell'incubo.


Data di Uscita ITA: Giovedì 7 Dicembre 2017
Data di Uscita USA: Venerdì 7 Aprile 2017
Data di Uscita Originale: 31/03/2017 (UK)
Genere: Horror, Mistero, Sci-Fi
Nazione: Canada - 2016
Formato: Colore
Durata: 90 minuti
Produzione: Cave Painting Pictures, JoBro Productions and Film Finance
Distribuzione: 102 Distribution

Cast e personaggi

Regia: Jeremy Gillespie, Steven Kostanski
Sceneggiatura: Jeremy Gillespie, Steven Kostanski
Musiche: Joseph Murray, Menalon Music, Lodewijk Vos
Fotografia: Samy Inayeh
Scenografia: Jeremy Gillespie, Henry Fong
Cast Artistico e Ruoli:
foto Aaron Poole
Daniel Carter
foto Kenneth Welsh
Dr. Richard Powell
foto Kathleen Munroe
Allison Fraser
foto Art Hindle
Mitchell
foto Matthew Kennedy
Cliff Robertson
foto Mik Byskov
Il Figlio
foto David Scott
Powell Trasformato

Recensioni redazione

4/10
The Void - il vuoto, la recensione

The Void è un horror che parte bene, ponendo delle basi solide per il genere trattato, ma che poi si perde nel corso della narrazione lasciando allo spettatore l'amaro in bocca.

News e Articoli

The Void - Il Vuoto al cinema

horror ambizioso che combina tradizioni cinematografiche diverse come lo slasher degli anni Settanta e lo splatter e il creature feature degli Ottanta e Novanta.

Curiosita'

DICHIARAZIONE DEL REGISTA

Con THE VOID metteremo insieme le nostre qualità cinematografiche per creare un'esperienza horror senza precedenti, colma di elementi visivi terrificanti ed effetti speciali scioccanti. Pensata come una storia chiusa, THE VOID si svolge in un'unica location con un piccolo cast. Presenta un'incredibile gamma di sanguinosi e cruenti effetti speciali ed le mostruose creature protagoniste hanno un design da incubo. THE VOID fonde il terrore e il disgusto per i corpi deformi de LA MOSCA e LA COSA con la paura surreale di SHINING e L'ESORCISTA, inoltre evoca i toni delle opere di John Carpenter e le atmosfere dei film horror giapponesi come THE GRUDGE. Sebbene noi tutti siamo stati influenzati da questi classici dell'horror, possiamo affermare che THE VOID non sarà uno smantellamento delle vecchie figure, ma introdurrà un concetto nuovo e originale che si avvale dell' uso di effetti speciali per le creature e di un'elevata dose di abilità nell'uso di protesi e make-up speciali - che stiamo affinando con costanza dal 2005 - per riuscire a raccontare una storia che è totalmente contemporanea. Dopo un inizio di carriera incentrato sui corti cinematografici nel contesto collaborativo del collettivo Astron-6, Steve Kostanski e Jeremy Gillespie hanno imparato a lavorare efficientemente con risorse molto limitate e ad usare la creatività di chi li circonda per oltrepassare le limitazioni a loro imposte ed ottenere comunque risultati notevoli. Facendo uso della tecnica di animazione stop-motion, assieme all'utilizzo di schermi verdi, protesi e make-up per effetti speciali, il film MANBORG di Kostanski è stato realizzato con un budget di soli 2000$ in tre anni grazie il suo scrupoloso lavoro in prima persona, girando per il primo anno e montando e mixando per gli altri due anni successivi in un duro processo di apprendimento auto-gestito che ha accresciuto esponenzialmente le sue abilità e la comprensione del mondo degli effetti speciali. L'esperienza di Jeremy Gillespie come direttore artistico, designer grafico e compositore lo rende incredibilmente qualificato per dare vita agli elementi visivi, sonori e all'atmosfera tipici di una dimensione troppo spaventosa per essere compresa, il che, insieme alle abilità di Kostanski con gli effetti speciali, renderà THE VOID un'esperienza indimenticabile. Con le loro esperienze di lavoro maturate sia in produzioni con grandi budget e su larga scala come PACIFIC RIM, TOTAL RECALL, i due più recenti film della saga di RESIDENT EVIL e ROBOCOP, ma anche in film con un budget minore come WRONG TURN 4 – LA MONTAGNA DEI FOLLI (che sono più simili come budget a ciò che ci auspichiamo per THE VOID), sia Steve che Jeremy hanno sviluppato una spiccata comprensione del valore di una grande produzione, ma allo stesso tempo dimostrano familiarità anche con i limiti ed i vantaggi del dover lavorare con un budget minore. Unendo l'attitudine estetica del cinema horror moderno tipico degli anni '70 con l'uso di effetti speciali sofisticati tipici delle creature degli anni '80 e primi '90, i registi Konstanski e Gillespie evocheranno una storia terrificante caratterizzata dalla costante tensione tipica degli incubi e l'intensa claustrofobia che ritroviamo in LA COSA di John Carpenter.

Apri Box Commenti
Torna su