Tutti a casa (1960)

Tutti a casa

Locandina Tutti a casa
Tutti a casa (Tutti a casa) è un film del 1960 prodotto in Italia e Francia, di genere Commedia e Drammatico, diretto da Luigi Comencini. Dura circa 120 minuti. Il cast include Alberto Sordi, Serge Reggiani, Carla Gravina, Martin Balsam, Didi Perego, Nino Castelnuovo. In Italia, esce al cinema il 27 Ottobre 1960. In vendita in DVD dal 20 Settembre 2006.

TRAMA

Dopo l'8 settembre il sottotenente Alberto Innocenzi, conscio dei doveri del grado che ha sulla divisa, fa il possibile per mantenere unito il suo reparto, aspettando ansiosamente istruzioni precise. Quando si rende conto che non ne verranno, dimentica il senso del dovere e della disciplina e diventa come tanti altri, uno sbandato. Alberto getta la divisa, veste abiti che lo trasformano in un altro uomo e si unisce a tre militari del suo reparto che cercano di raggiungere al più presto casa. Tra questi uomini non c'è più alcun legame, né di subordinazione, né di solidarietà, né di amicizia. Tutti e quattro, però, hanno perso il senso di ciò che è giusto e ciò che non lo è. Incontrano dei militari che vanno in montagna per partecipare alla resistenza contro i tedeschi, ma a loro sembra una follia. Vedono morire un loro compagno per mano dei tedeschi, nel disperato tentativo di salvare un'ebrea, ma anche questo episodio li lascia indifferenti. Innocenzi vede catturare il suo caporale perché la moglie ha aiutato un americano, ma è soltanto contento di essersela cavata. Quando arriva finalmente a casa, suo padre però lo incita ad arruolarsi nel nuovo esercito fascista. L'ex ufficiale scappa dalla finestra quando si accorge che suo padre non lo capisce più. Forse l'unico che può capirlo è quel noioso, antipatico geniere Ceccarelli che è rimasto al suo fianco come un cagnolino, ha visto tutto quello che ha visto lui, è passato attraverso le stesse esperienze. Si forma tra i due un vincolo di solidarietà, una nuova strana amicizia. Quando Innocenzi, braccato dai tedeschi, riesce a mettersi in salvo, vede che l'amico è stato ferito nel tentativo di fuga e allora esce dal suo nascondiglio, prende un mitra, spara, va ad aiutare il suo soldato: ha ritrovato improvvisamente i sentimenti, la dignità dell'ufficiale. 

Info Tecniche e Distribuzione

Uscita al Cinema in Italia: Giovedì 27 Ottobre 1960
Uscita in Italia: 27/10/1960
Genere: Commedia, Drammatico, Guerra
Nazione: Italia, Francia - 1960
Formato: Colore
Durata: 120 minuti
Produzione: Dino de Laurentiis Cinematografica, Orsay Films
In HomeVideo: in DVD da Mercoledì 20 Settembre 2006 [scopri DVD e Blu-ray]

Cast e personaggi

Regia: Luigi Comencini
Sceneggiatura: Furio Scarpelli, Agenore Incrocci, Luigi Comencini, Marcello Fondato
Musiche: Angelo Francesco Lavagnino
Fotografia: Carlo Carlini
Scenografia: Carlo Egidi
Montaggio: Nino Baragli
Costumi: Ugo Pericoli

Cast Artistico e Ruoli:
foto Alberto SordiAlberto Sordi
Lt. Alberto Innocenzi
foto Serge ReggianiSerge Reggiani
Geniere Assunto Ceccarelli
foto Carla GravinaCarla Gravina
Silvia Modena
foto Martin BalsamMartin Balsam
Sergente Quintino Fornaciari
foto Didi PeregoDidi Perego
Caterina Brisigoni
foto Alex NicolAlex Nicol
Dan Al Toback
foto Claudio GoraClaudio Gora
Colonnello
foto Mario FelicianiMario Feliciani
Capitano Passerini
foto Mino DoroMino Doro
Maggiore Nocella

Immagini

[Schermo Intero]

Tutti a casa è un film "on the road" lungo l'Italia disastrata e confusa di quel periodo, quando i soldati non ebbero più ordini e ciascuno decise di tornare al suo paese: tutti a casa, appunto. Nella vicenda, il sottotenente Alberto Innocenzi (Sordi), abituato a obbedire e a non contraddire, viene abbandonato dai suoi soldati e si mette in fuga dal nord al sud con l'amico ulceroso, il geniere Ceccarelli di Napoli (Serge Reggiani). Incontra i tedeschi desiderosi di rappresaglie che gli sparano addosso, vede l'odissea di una ragazza ebrea in fuga (ci rimette la pelle un giovane soldato veneto), conosce un prigioniero americano nascosto in soffitta, si ricongiunge col padre (Eduardo De Filippo), che vorrebbe rimandarlo nelle file fasciste, fino al riscatto finale durante le 4 giornate di Napoli. Comencini dichiarò all'epoca: "L'8 settembre la gente fu abbandonata a se stessa, ed era questo che volevo descrivere". Il film fu premiato da un grande successo popolare, con oltre un miliardo di lire al box office.

HomeVideo (beta)


Tutti a casa disponibile in DVD da Mercoledì 20 Settembre 2006
27/10/1960.

STREAMING VOD E TVOD:
Puoi cercare "Tutti a casa" sui cataloghi delle principali piattaforme di VOD e TVOD: [Apri Box Ricerca]
DVD E BLU-RAY FISICI:
"Tutti a casa" disponibile su supporto fisico da Mercoledì 20 Settembre 2006, puoi cercarlo [su Amazon.it]. Nota: Sarai rimandato su Amazon.it, ricorda di verificare cast e lingua per evitare prodotti con titolo simile.
Apri Box Commenti