Box Office USA: Don't Breathe e Suicide Squad sempre in testa

'Don't Breathe' vince il botteghino USA del 2-4 settembre 2016, seguito da 'Suicide Squad' e 'Il Drago Invisibile'.
Box Office USA: Don't Breathe e Suicide Squad sempre in testa

Stabili le prime due posizioni del botteghino statunitense nel weekend 2-4 settembre 2016 rispetto al precedente, con rispettivamente Don't Breathe al primo e Suicide Squad al secondo posto.

In prima posizione resta il thriller Man in the dark (Don't Breathe) diretto da Fede Alvarez con protagonisti Stephen Lang, Jane Levy, Dylan Minnette, Daniel Zovatto, Emma Bercovici, Franciska Töröcsik. Nel film, un gruppo di amici entra nella casa di un uomo cieco ricco, pensando di riuscire a portare a termine una rapina perfetta, ma si sbagliano di grosso. Don't Breathe incassa altri 15,7 milioni di dollari, per un totale di 51,1 milioni di dollari dopo due settimane.

Stabile al secondo posto Suicide Squad, la trasposizione cinematografica delle avventure dei personaggi DC Comics creati da Ross Andru, Robert Kanigher e John Ostrander, che incassa altri 10 milioni di dollari, per un totale di 297,4 milioni di dollari dopo cinque settimane di programmazione. Diretto da David Ayer, il film nel cast presenta Jared Leto (Joker), Adam Beach (Slipknot), Jai Courtney (Captain Boomerang), Cara Delevingne (Enchantress), Karen Fukuhara (Katana), Joel Kinnaman (Rick Flag), Margot Robbie (Harley Quinn), Will Smith (Deadshot), Adewale Akinnuoye-Agbaje (Killer Croc) e Jay Hernandez (El Diablo).

Sale dalla sesta alla terza posizione il film Disney live action Pete's Dragon (Il Drago Invisibile) interpretato da Bryce Dallas Howard, Oakes Fegley, Wes Bentley, Karl Urban, Oona Laurence, Isiah Whitlock, Jr. e Robert Redford. Il film diretto da David Lowery, scritto da Lowery e Toby Halbrooks sulla base della sceneggiatura di Malcolm Marmorste e prodotto da Jim Whitaker, porta a casa nel suo quarto weekend americano altri 6,5 milioni di dollari, per un totale di 64,2 milioni di dollari dopo quattro settimane.

Scende dal terzo al quarto posizione il film d'animazione Kubo e la Spada Magica (Kubo and the Two Strings), un'epica avventura firmata Laika e ambientata in un Giappone fantastico. Il film diretto da Travis Knight e con le voci originali di Charlize Theron, Rooney Mara, Matthew McConaughey, Ralph Fiennes, porta a casa altri 6,5 milioni di dollari, per un totale di 34,3 milioni di dollari dopo tre settimane.

Scende dal quarto al quinto posto il film d'animazione Sausage Party in cui una salsiccia è a capo di un gruppo di prodotti da supermercato in missione per scoprire la verità sulla loro esistenza e ciò che realmente accade quando vengono scelti dai clienti del negozio di alimentari. Diretto da Conrad Vernon e Greg Tiernan, Sausage Party porta a casa altri 5,3 milioni di dollari, per un totale di 88,4 milioni di dollari dopo quattro settimane.

Fresco di presentazione alla 73a Mostra del Cinema di Venezia, debutta in sesta posizione The Light Between Oceans (La Luce Sugli Oceani) di Derek Cianfrance con Michael Fassbender, Alicia Vikander, Rachel Weisz. Nell'estremo lembo dell'Australia occidentale un reduce traumatizzato della Prima guerra mondiale si dedica al suo nuovo lavoro come guardiano del faro, cercando pace nella solitudine dell'isola. La sua intenzione di rimanere solo svanisce il giorno in cui conosce una vivace ragazza che abita dall'altra parte della baia. Malgrado gli ostacoli, nasce l'amore. Il film incassa 4,98 milioni di dollari da 1.500 sale, per una media di 3.323 dollari per sala.

Sale dall'ottavo al settimo posto Bad Moms diretto da Jon Lucas, Scott Moore e con protagoniste Mila Kunis, Kathryn Hahn, Kristen Bell, Christina Applegate, Jada Pinkett Smith e Annie Mumolo: il film porta a casa altri 4,7 milioni di dollari, per un totale di 102,5 milioni di dollari dopo sei settimane.

Scende dalla settima alla ottava posizione War Dogs (Trafficanti), la commedia ispirata a una storia vera firmata dal regista Todd Phillips con protagonisti Miles Teller e Jonah Hill: War Dogs porta a casa altri 4,7 milioni di dollari, per un totale di 35,2 milioni di dollari dopo tre settimane.

Sale in nona posizione il crime-drama Hell or High Water diretto da David Mackenzie con protagonisti Dale Dickey, Ben Foster, Chris Pine, William Sterchi, Buck Taylor: il film porta a casa altri 4,5 milioni di dollari per un totale di 14,6 milioni di dollari dopo quattro settimane.

Scende dalla quinta alla decima posizione Mechanic: Resurrection, film diretto da Dennis Gansel con protagonisti Jason Statham, Jessica Alba, Tommy Lee Jones, Michelle Yeoh: la pellicola in cui Arthur Bishop viaggia per il mondo per trovare assassinii e fare ciò che sa fare meglio - ucciderli facendo apparire l'uccisione come un incidente - incassa altri 4,3 milioni di dollari, per un totale di 14,4 milioni di dollari dopo due settimane.

N.b.: le cifre qui sopra sono stime. Nei prossimi giorni i dati ufficiali saranno qui disponibili: Box Office USA 2-4 settembre 2016.



Apri Box Commenti Movietele Comments