Hunger Games Mockingjay Part 1

Box Office USA: Hunger Games Mockingjay 1 primo da tre settimane


'Hunger Games: Mockingjay Part 1' vince il botteghino USA del 5-7 dicembre 2014, seguito da 'I Pinguini di Madagascar' e da 'Come ammazzare il capo 2'.

di / 07.12.2014
Hunger Games Mockingjay Part 1

Per il terzo fine settimana consecutivo, nel primo weekend USA di dicembre, si riconferma campione d'incassi The Hunger Games: Mockingjay - Part 1 (Hunger Games: Il canto della rivolta - Parte 1) che è rimasto #1 per il suo terzo fine settimana di fila con un incasso di altri 21,6 milioni di dollari. Finora, la prima parte del capitolo finale di Hunger Games ha incassato 257,7 milioni di dollari a livello solo negli USA.

In seconda posizione rimane stabile il film d'animazione Penguins of Madagascar (I Pinguini di Madagascar): lo spin-off di Madagascar, con le voci di Tom McGrath, Benedict Cumberbatch, Ken Jeong e molti altri, ha incassato nel suo secondo fine settimana una cifra stimata di 11,1 milioni per un totale di 49,59 milioni di dollari nei primi undici giorni.

Sale dal quinto al terzo posto la commedia sequel Horrible Bosses 2 (Come ammazzare il capo 2), che riunisce Jason Bateman, Jason Sudeikis, Charlie Day, Jennifer Aniston, Kevin Spacey e Jamie Foxx dopo il successo del primo film del 2011, a cui si sono uniti Christoph Waltz e Chris Pine. Nel suo secondo weekend, il film ha incassato altri 8,6 milioni di dollari, per un totale di 36,1 milioni di dollari.

Scende dal terzo al quarto psoto l'avventura animata Big Hero 6 (Walt Disney Animation), che ha incassato altri 8,13 milioni nel suo quinto weekend per portare il suo totale USA a 177,55 milioni di dollari.  Big Hero 6 ancora deve uscire in mercati importanti come la Cina, il Giappone, il Regno Unito e gran parte d'Europa.

Scende dal quarto al sesto posto il film di Christopher Nolan sullo spazio: Interstellar, interpretato da Matthew McConaughey, Anne Hathaway, Jessica Chastain, Michael Caine e molti altri, ha incassato altri 8 milioni nel suo quinto fine settimana, per un totale di 158,66 milioni.

Stabile in sesta posizione troviamo Dumb and Dumber To (Scemo e piu' scemo 2), la commedia sequel dei fratelli Farrelly, attesa per 20 anni, che riunisce Jim Carrey e Jeff Daniels. La pellicola incassa nel suo quarto weekend una cifra stimata di 4,17 milioni di dollari, per un totale di 78,1 milioni dopo quattro settimane.

Stabile in settima posizione troviamo The Theory of Everything (La Teoria del Tutto), interpretato da Eddie Redmayne come il professor Stephen Hawking e Felicity Jones come sua moglie Jane, con un incasso di 2,67 milioni, per un totale di 13,61 milioni.

Il thriller di David Fincher Gone Girl (20th Century Fox) è stabile all'ottavo posto, con un incasso di altri 1,5 milioni di dollari e 162,86 milioni incassati finora nel solo Nord America. Al nono posto debutta il thriller The Pyramid di Grégory Levasseur, con Ashley Hinshaw, Denis O'Hare, James Buckley, Christa Nicola: il film ha incassato 1,35 milioni di dollari da 589 sale, per una media di 2.292 dollari per schermo.

Scende in decima posizione Birdman di Alejandro Inarritu con altri 1,15 milioni incassati, per un totale di 18,92 milioni.

Clicca qui per il Box Office USA 28-30 Novembre 2014.