Box Office USA: Tomb Raider debutta dietro a Black Panther. Quinto Love, Simon

'Black Panther' primo al botteghino USA del 16-18 Marzo 2018, seguito da 'Tomb Raider' e 'I Can Only Imagine'. Quinto 'Love, Simon'.
Box Office USA: Tomb Raider debutta dietro a Black Panther. Quinto Love, Simon

Stabile per la quinta settimana di fila al primo posto del botteghino USA nel weekend dal 16 al 18 marzo 2018 Black Panther, il lungometraggio diretto da Ryan Coogler e interpretato da Chadwick Boseman, Michael B. Jordan, Lupita Nyong'o, Danai Gurira e Martin Freeman. Dopo la morte di suo padre T'Chaka T'Challa eredita il trono di Wakanda, ma come insegna la storia le successioni sono momenti politicamente turbolenti. Tanto più che il Wakanda non è affatto lo stato da terzo mondo che appare e dietro un'elaborata facciata si nasconde il Paese più avanzato del mondo, la cui tecnologia è sviluppata dal minerale vibranio, lo stesso dello scudo di Captain America, di cui in Wakanda ci sono grandi risorse per via di un asteroide precipitato millenni fa. Black Panther porta a casa altri 27 milioni di dollari per un totale di 605,4 milioni di dollari in cinque settimane.

Debutta in seconda posizione Tomb Raider, il lungometraggio diretto da Roar Uthaug e interpretato da Alicia Vikander, Walton Goggins, Dominic West, Daniel Wu, Kristin Scott Thomas, Hannah John-Kamen, Emily Carey e Adrian Collins. Lara Croft è una ragazza indipendente, sicura di sé che sbarca faticosamente riesce faticosamente a pagare l'affitto dell'appartamento che condivide con l'amica Sophie con le consegne in bicicletta. Quando rifiuta di prendere le redini dell'azienda di famiglia, decide di partire in cerca del padre, un avventuriero disperso da sette anni, mentre era alla ricerca di un'isola misteriosa al largo delle coste del Giappone, nel bel mezzo del "Mare del Diavolo". Scortata dal capitano della nave Lu Ren, Lara imbocca una via da cui non c'è ritorno, che la trasformerà in una implacabile archeologa in azione tra miti e leggende. Tomb Raider incassa 23,5 milioni di dollari da 3.854 sale, per una media di 6.104 dollari per schermo.

Debutta in terza posizione I Can Only Imagine, film diretto da Andrew Erwin, Jon Erwin con protagonisti J. Michael Finley, Brody Rose, Trace Adkins, Erik Ashlock, Gina D. Brewer, Joy Brewer, O'Shay Brooks: il film incassa 17,1 milioni di dollari da 1.629 sale, per una media di 10.475 dollari per schermo.

Scende dalla seconda alla quarta posizione A Wrinkle in Time (Nelle Pieghe del Tempo), la avventura live action ispirata all'omonimo romanzo di Madeleine L'Engle diretta da Ava DuVernay e scritta da Jennifer Lee con protagonisti Chris Pine, Reese Witherspoon, Gugu Mbatha-Raw, Michael Peña, Zach Galifianakis, Bellamy Young, Mindy Kaling. Il film porta a casa altri 15,6 milioni di dollari per un totale di 61,1 milioni di dollari in due settimane.

Debutta in quinta posizione il film Love, Simon (Tuo, Simon) diretto da Greg Berlanti con protagonisti Nick Robinson, Katherine Langford, Jennifer Garner, Josh Duhamel, Talitha Bateman, Miles Heizer, Alexandra Shipp. La pellicola porta a casa 11,5 milioni di dollari da 2.402 sale, per una media di 4.788 dollari per schermo.

Scende dal quinto al sesto posto Game Night, la commedia d'azione firmata da Jonathan Goldstein con John Francis Daley, che porta a casa altri 5,6 milioni di dollari per un totale di 54,2 milioni di dollari dopo quattro settimane. Scende dalla sesta alla settima posizione Peter Rabbit, il film in live action ispirato ai racconti di Beatrix Potter e diretto da Will Gluck con protagonisti Rose Byrne, Domhnall Gleeson e Sam Neil. Peter Rabbit incassa altri 5,2 milioni di dollari per un totale di 102,4 milioni di dollari in sei settimane. Scende dalla terza alla ottava posizione il film The Strangers: Prey at Night, sequel del primo capitolo The Strangers, diretto da Johannes Roberts da una sceneggiatura di Bryan Bertino, il regista del primo film, e basato su fatti realmente accaduti. Con nel cast Christina Hendricks, Bailee Madison, Martin Henderson, Lewis Pullman, Emma Bellomy, Lea Enslin, Damian Maffei, The Strangers: Prey at Night porta a casa altri 4,8 milioni di dollari per un totale di 18,6 milioni di dollari in due settimane.

Scende dalla quarta alla nona posizione Red Sparrow, il lungometraggio diretto da Francis Lawrence e interpretato da Jennifer Lawrence, Joel Edgerton, Joely Richardson, Matthias Schoenaerts. Red Sparrow porta a casa nel suo terzo weekend americano altri 4,5 milioni di dollari per un totale di 39,6 milioni di dollari in tre settimane. Scende dalla settima alla decima posizione Death Wish (Il giustiziere della notte), il remake diretto da Eli Roth del primo capitolo della serie diretta da Michael Winner (1974) uscito 42 anni fa. Con Bruce Willis, Elisabeth Shue, Vincent D'Onofrio, Dean Norris, Jack Kesy, Kirby Bliss Blanton, Mike Epps, Len Cariou, Death Wish porta a casa altri 3,4 milioni di dollari per un totale di 29,9 milioni di dollari dopo tre settimane.

N.b.: le cifre qui sopra sono stime: Box Office USA 16-18 Marzo 2018



Apri Box Commenti Movietele Comments