Christopher Nolan parla dell'Uomo d'Acciaio e Justice League


Christopher Nolan racconta cosa pensa dell'Uomo d'Acciaio di Zack Snyder che ha il compito di riavviare la saga di Superman.

di / 05.12.2012

Christopher Nolan è certamente un uomo impegnato. Dopo aver terminato la sua trilogia di Batman con l'ultimo Il Cavaliere Oscuro - Il Ritorno (The Dark Knight Rises) per la Warner Bros., il regista è intervenuto per controllare e produrre il prossimo riavvio di Superman, L'uomo d'acciaio (Man of Steel), che dice non essere esattamente come la sua serie di Batman.

Di seguito riportiamo quanto dichiarato da Christopher Nolan a The Playlist:

"Bè, un pò. Ma non vorrei che la gente pensasse che stiamo facendo per Superman quello che abbiamo fatto per Batman.
E' un film molto di Zack e penso che la gente potrà amare quello che ha fatto. Penso che sia veramente notevole per raccontare un simile personaggio. Superman è un personaggio completamente diverso da quello di Batman. Quindi non si può in alcun modo utilizzare lo stesso modello. Penso che David Goyer ha avuto un modo brillante per proporre un Superman pertinente e che potrà piacere al pubblico. Zack ha costruito su questo modello per avere un personaggio che è incredibile, anche se ha un sacco di rifiniture da fare su questo. Superman è il più grande personaggio dei fumetti di tutti i tempi e ha bisogno della più grande versione cinematografica realizzabile, che è ciò che Zack sta facendo. E 'davvero qualcosa di notevole."

Da quando è stato annunciato il coinvolgimento di Nolan nel film Justice League, della DC, a Nolan è stato chiesto se poteva assumere un approccio simile a quello di Joss Whedon per i prossimi film Marvel. Sorridendo, h dato la non-risposta:

"Beh, come ho già detto, e lo dirò ancora una volta in via definitiva, ho terminato con i film di Batman, la trilogia è stata completata. si è conclusa nel modo che avevo immaginato. "

Anche se non vedremo L'uomo d'acciaio (Man of Steel) fino alla prossima estate, e Justice League per qualche anno in più, le persone coinvolte sono molto orgogliose di quello che stanno facendo.

Russell Crowe a MTV, riferendosi al suo ruolo come padre di Superman, Jor-El, dichiara:

"Mi è stata offerta una meravigliosa opportunità di raccontare certi valori ai ragazzi di 14 anni di oggi. E cioè che la più coraggiosa cosa che si può fare, la cosa più importante che si può mai fare, è amare.".

L'uomo d'acciaio (Man of Steel) con Henry Cavill, Amy Adams, Russell Crowe, Diane Lane, Kevin Costner, Michael Shannon, Antje Traue, Ayelet Zurer e Laurence Fishburne è in arrivo nelle sale in 3D, 2D e IMAX 3D il 14 giugno negli USA.