Golden Globe 2017, i vincitori: La La Land domina con 7 premi, The Crown migliore serie

Golden Globe 2017

Domenica 8 gennaio 2017 al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, California, la cerimonia di premiazione dei 74mi Golden Globe Awards, condotta da Jimmy Fallon. Successo per la miniserie The Night Manager, con i suoi tre attori principali vincitori, e per The People V. O. J. Simpson: American Crime Story, mentre Migliori serie 'drammatica' e 'serie comedy o musical' sono The Crown e Atlanta. La La Land vince sette premi su sette nomination.

La La Land vince praticamente tutto alla 74a edizione dei Golden Globes, ben sette premi su sette nomination, tra cui miglior commedia e miglior regista (Damien Chazelle). Premiati anche i due attori protagonisti del musical, Emma Stone e Ryan Gosling. Miglior film drammatico Moonlight di Barry Jenkins, miglior attrice drammatica Isabelle Huppert per Elle, miglior attore drammatico Casey Affleck per Manchester by the Sea, miglior film straniero Elle del francese Paul Verhoeven, miglior film d'animazione Zootropolis di Byron Howard e Rich Moore.

La La Land si porta a casa dunque questi sette premi: Miglior film commedia o musicale, Miglior regista (Damien Chazelle), Migliore attrice in un film commedia o musicale (Emma Stone), Migliore attore in un film commedia o musicale (Ryan Gosling), Migliore sceneggiatura (Damien Chazelle), Migliore colonna sonora originale (Justin Hurwitz), Migliore canzone originale (City Of Stars di Justin Hurwitz, Benj Pasek e Justin Paul).

Per la televisione, migliore serie drammatica la serie originale Netflix The Crown che si concentra sulla regina Elisabetta II spostata a 25 anni, con la prospettiva di guidare la più famosa monarchia del mondo mentre consolida un rapporto con il primo ministro Winston Churchill.

miglior serie commedia o musicale Atlanta incentrata su due cugini che cercano di farsi strada nella scena rap di Atlanta nel tentativo di migliorare le loro vite e quelle delle loro famiglie. Migliore miniserie o film per la tv il primo capitolo dell'antologia American Crime Story dedicato al caso O. J. Simpson. Questa serie ha fatto portare a casa a Sarah Paulson il premio come migliore attrice in miniserie o film per la tv mentre lo stesso premio al maschile va a Tom Hiddleston per The Night Manager, serie che ha portato bene anche a Olivia Colman e Hugh Laurie che si sono portati a casa il premio come migliore attrice/attore non protagonista in miniserie o film per la tv. Migliori attori in una serie commedia o musicale Tracee Ellis Ross per Black-ish e Donald Glover per Atlanta mentre gli attori eletti migliori in una serie drammatica sono Claire Foy per The Crown e Billy Bob Thornton per Goliath.

Il premio alla carriera è stato consegnato a Meryl Streep il 3 novembre.

La 74a cerimonia di premiazione dei Golden Globe Awards  si è svolta al Beverly Hilton Hotel a Beverly Hills, California, domenica 8 gennaio 2017, presentata dal comico, presentatore, attore, cantante, scrittore, produttore Jimmy Fallon (per la sua prima volta alla conduzione di questo evento). In Italia è stata  trasmessa in esclusiva da Sky Atlantic in diretta e in contemporanea con gli Stati Uniti la notte tra l'8 e il 9 gennaio a partire dalle 01.00.

Don Cheadle, Laura Dern e Anna Kendrick hanno annunciato i candidati ai 74esimi Annual Golden Globe Awards nella mattina di Lunedi 12 dicembre 2016 dal Beverly Hilton Hotel a Beverly Hills, California.

A seguire le categorie top mentre trovate le liste complete dei CANDIDATI e VINCITORI dei 74esimi Golden Globe Awards sia per la Televisione che per il Cinema.

Miglior film drammatico
[VINCITORE] Moonlight di Barry Jenkins
Hacksaw Ridge di Mel Gibson
Hell or High Water di David Mackenzie
Lion di Garth Davis
Manchester by the Sea di Kenneth Lonergan

Miglior film commedia o musicale
[VINCITORE] La La Land di Damien Chazelle
20th Century Women di Mike Mills
Deadpool di Tim Miller
Florence di Stephen Frears
Sing Street di John Carney

Miglior regista
[VINCITORE] Damien Chazelle per La La Land
Tom Ford per Animali notturni
Mel Gibson per Hacksaw Ridge
Barry Jenkins per Moonlight
Kenneth Lonergan per Manchester by the Sea

Miglior film d'animazione
[VINCITORE] Zootropolis di Byron Howard e Rich Moore
Kubo e la Spada Magica di Travis Knight
La Mia Vita Da Zucchina di Claude Barras
Oceania di Ron Clements e John Musker
Sing di Garth Jennings

Migliore attrice in un film drammatico
[VINCITORE] Isabelle Huppert per Elle
Amy Adams per Arrival
Jessica Chastain per Miss Sloane
Natalie Portman per Jackie 2016
Ruth Negga per Loving

Migliore attore in un film drammatico
[VINCITORE] Casey Affleck per Manchester by the Sea
Andrew Garfield per Hacksaw Ridge
Denzel Washington per Barriere (2016)
Joel Edgerton per Loving
Viggo Mortensen per Captain Fantastic

Miglior serie drammatica
[VINCITORE] The Crown
Il Trono di Spade
Stranger Things
This Is Us
Westworld

Miglior attrice in una serie drammatica
[VINCITORE] Claire Foy per The Crown
Caitriona Balfe per Outlander
Evan Rachel Wood per Westworld
Keri Russell per The Americans
Winona Ryder per Stranger Things

Miglior attore in una serie drammatica
[VINCITORE] Billy Bob Thornton per Goliath
Bob Odenkirk per Better Call Saul
Liev Schreiber per Ray Donovan
Matthew Rhys per The Americans
Rami Malek per Mr. Robot

Miglior serie commedia o musicale
[VINCITORE] Atlanta
Black-ish
Mozart in the jungle
Transparent
Veep - Vicepresidente incompetente

Miglior attrice in una serie commedia o musicale
[VINCITORE] Tracee Ellis Ross per Black-ish
Gina Rodriguez per Jane the Virgin
Issa Rae per Insecure
Julia Louis-Dreyfus per Veep - Vicepresidente incompetente
Rachel Bloom per Crazy Ex-Girlfriend
Sarah Jessica Parker per Divorce

Miglior attore in una serie commedia o musicale
[VINCITORE] Donald Glover per Atlanta
Anthony Anderson per Black-ish
Gael García Bernal per Mozart in the jungle
Jeffrey Tambor per Transparent
Nick Nolte per Graves



Commenti

Serie in Prima Serata

Film in Prima Serata