Kristen Stewart

Kristen Stewart: Ho avuto paura per il ballo di On The Road


Kristen Stewart tornata a parlare della sua partecipazione al film On The Road dopo aver già dichiarato di non essersi sentita particolarmente coraggiosa per le scene di nudo presenti in esso.
Kristen Stewart

Le scene di sesso sarebbero meno imbarazzanti e difficili rispetto a quelle dedicate al ballo per Kristen Stewart, almeno durante le riprese del film On The Road. La giovane attrice è tornata a parlare della sua partecipazione al film tratto dall'omonimo libro di Jack Kerouac dopo aver già dichiarato di non essersi sentita particolarmente coraggiosa per le scene di nudo presenti in esso.

Ora ha davvero eliminato ogni dubbio sulla "falsità" delle prestazioni "hot" che si vedono sullo schermo, dichiarando:

"Durante il film certamente non si fa del vero sesso. Isolando le singole scene mi sono sentita davvero ridicola a rivedermi mentre fingevo di fare l'amore sullo schermo"

Di sicuro apparirà strano a tutti rivedersi sullo schermo, soprattutto durante delle scene che si sa non essere reali. Tuttavia, la Stewart ha aggiunto di aver avuto molta più paura a girare la scena di ballo inserita nel film:

"La scena di ballo mi ha scossa molto di più. Ero davvero spaventata! Sono state stipate più di sessanta persone in una piccola stanza. Durante le riprese potevo sentire il pavimento vibrare. Il risultato sullo schermo sarà certamente bello ma girare quella scena è stato un po' spaventoso!"

Insomma, forse perché nel secondo caso il pericolo era reale, l'attrice di Twilight ha temuto più per la propria sicurezza che per la propria performance sessuale durante le riprese del film On The Road!