La Fuggitiva con Vittoria Puccini

La Fuggitiva con Vittoria Puccini su Rai1


La storia di una donna dal passato misterioso che, accusata della morte del marito, riesce magistralmente a sfuggire all'arresto e, da latitante, comincia una difficile indagine per scoprire la verità sull'omicidio del compagno.

di / 05.04.2021
La Fuggitiva con Vittoria Puccini

"La Fuggitiva" è il nuovo ed originale action-thriller al femminile che non rinuncia ai sentimenti proposto da Rai1 in quattro prime serate da lunedì 5 aprile, dopo i primi due episodi proposti in anteprima su RaiPlay dal 3 aprile.

Protagonista Vittoria Puccini nei panni di Arianna, un'eroina in fuga, ma anche una madre che lotta per sé e per suo figlio, sconfiggendo i suoi nemici con inaspettata sapienza da "guerriera". La storia di una donna dal passato misterioso che, accusata della morte del marito, riesce magistralmente a sfuggire all'arresto e, da latitante, comincia una difficile indagine per scoprire la verità sull'omicidio del compagno.

"La Fuggitiva" è una serie che "appartiene a un genere che in America si definirebbe 'action-thriller', anche se contaminata con le giuste venature di melodramma che risultano molto gradite al pubblico di Rai1" spiega il regista Carlo Carlei. "Racconta di una donna ingiustamente accusata dell'omicidio del marito e costretta alla fuga per guadagnare tempo e scoprire quale cospirazione si celi dietro alla tragedia che ha spazzato via la sua esistenza".

Una coproduzione Rai Fiction - Compagnia Leone Cinematografica, prodotta da Francesco e Federico Scardamaglia, e diretta da Carlo Carlei che firma anche soggetto e sceneggiatura insieme a Salvatore Basile, Nicola Lusuardi, Alessandro Fabbri e Federico Gnesini. Nel cast anche Eugenio Mastrandrea nel ruolo del giornalista Marcello Favini, Pina Turco in quelli dell'irreprensibile poliziotta Michela Caprioli e Sergio Romano nella parte del Commissario Berti.