La memoria del cuore, record di incassi a San Valentino negli USA




di / 16.02.2012
La memoria del cuore, record di incassi a San Valentino negli USA

Dopo aver aperto come campione d'incassi al box office da record lo scorso week-end, "La memoria del cuore" continua a sorprendere a San Valentino. Il film romantico interpretato da Channing Tatum e Rachel McAdams ha infranto il record il giorno di San Valentino incassando 11,6 milioni dollari, aumentando del 251 per cento gli incassi tradizionali del lunedi.

Il dramma romantico diretto da Michael Sucsy prende il posto al detentore del record precedente, "Hitch", che aveva raccolto 7,5 milioni dollari a San Valentino nel 2005. L'anno scorso, "Mia moglie per finta" aveva portato a casa solo 6 dollari milioni sempre nel periodo non-weekend nel giorno della festa degli innamorati.

Già nel 2010 "San Valentino" aveva incassato 23,4 milioni dollari, ma questo dato di riferimento non conta in quando la Festa era caduta di domenica. Nel 2009, "Venerdì 13" raccolse 14,3 milioni dollari, ma il 14 febbraio era caduto di sabato, nel bel mezzo del week-end.

"La memoria del cuore" ha incassato un 41,2 milioni dollari nel suo weekend di debutto e, grazie agli incassi record dello scorso martedi 14 febbraio, ha raccolto un totale nazionale di 56,2 milioni dollari.

Nel frattempo, "Safe House - Nessuno e' al sicuro" della Universal Pictures segue appena dietro "La memoria del cuore" poichè, sempre martedi scorso, ha raccolto 6,1 milioni dollari. Il film con protagonisti Denzel Washington e Ryan Reynolds ha raccolto un totale di 49,2 milioni dollari dopo cinque giornate di presenza nei cinema degli Stati Uniti.



Apri Box Commenti