Meghan Markle: An American Princess su TV8

Su TV8 il documentario sulla vita di Meghan Markle prima dell'incontro con il principe Harry.

A pochi giorni dal Royal Weeding, giovedì 17 maggio TV8 propone una programmazione speciale per conoscere più da vicino Harry e Meghan.

Alle ore 16.00 per il ciclo Appuntamento con l'amoreva in onda Dove rimane il cuore (When Sparks Fly) con protagonista Meghan Markle. Una commedia sentimentale sui primi amori, i vecchi amici e le scintille che se scoccano non si spengono più. Alle 17.45 in Vite Da Copertina, il rotocalco di TV8, uno speciale su Harry e Meghan.

Dopo la prima visione domenica 13 maggio alle 21 su FoxLife, a 48 ore dalla messa in onda USA, arriva in prima serata alle ore 21.15 su TV8 Meghan Markle: An American Princess, un documentario sulla vita di Meghan Markle prima dell'incontro con il principe Harry. Nonostante i molti pronostici di un lento inevitabile declino, la monarchia continua a irradiare la sua luce oltre i confini inglesi, colonizzando l'immaginario di miliardi di persone. Il giornalista e personaggio televisivo britannico Piers Morgan è uno dei commentatori scelti per raccontare la storia della prima americana a sposare un Windsor dal 1937. Oltre a Morgan, la sorella della futura principessa, Samantha, malata di sclerosi multipla. La donna non è stata invitata al matrimonio e sta per pubblicare una biografia della sorella dal titolo -ancora non confermato- The Diary of Princess Pushy's Sister, che parrebbe essere il ritratto di un'ambiziosa arrampicatrice. Nel documentario Samantha svela particolari inediti dell'infanzia di Meghan, descrivendo anche i pregiudizi razziali che la famiglia Markle ha dovuto affrontare. Altri intervistati rivelano curiosi aneddoti sulla vita a Buckingham Palace: il maggiordomo di Lady Diana, Paul Burrell, la biografa di Harry, Katie Nicholl e Dickie Arbiter, portavoce della Regina fino al 2000. Si aggiungono anche altre figure importanti dal passato della ragazza, colleghi attori, amici e compagni di scuola.Meghan ha 36 anni, la stessa età di Diana quando è morta. E' una commoner, un'americana della periferia di Los Angeles. E' attrice protagonista della serie tv Suits e blogger di successo e femminista militante per i diritti umani. Come farà -ci si chiede nel documentario- ad adattarsi a casa Windsor, dove è assolutamente vietato parlare di politica e viene imposto a ogni membro di evitare qualsiasi discussione e di esprimere la propria opinione?Durante lo speciale spazio anche per una parte dedicata ai preparativi del matrimonio reale. Un avvenimento che, viste le premesse, traghetterà definitivamente la monarchia inglese nella modernità. 

Infine, in seconda serata, alle 23.15, va in onda il documentario Lady D: Le Verita' Nascoste, un ritratto della compianta Lady Diana. Perseguitata dai media e adorata da una nazione che vedeva in lei la protagonista di una favola romantica, si trovò completamente impreparata alla fama che la investì. Il documentario rivela i pensieri e i sentimenti di Diana in un preciso momento della sua vita, presentando il suo punto di vista su una vicenda molto complicata. Narrato dalla viva voce della principessa, fa emergere la profonda differenza tra la Diana pubblica e quella privata.

Apri Box Commenti
Torna su