NBC cancella Revolution, niente Terza Stagione

NBC ha deciso di chiedere le serie Revolution di J.J. Abrams dopo due stagioni.

di / 10.05.2014
NBC cancella Revolution, niente Terza Stagione

NBC ha deciso di chiedere le serie Revolution (alla seconda stagione) e le novità Believe e Growing Up Fisher.

Gli ascolti sono stati sempre più bassi per la serie televisiva Revolution prodotta da J.J. Abrams, con la seconda stagione arrivata a registrate una media di 7,3 milioni di telespettatori.

Per Abrams, la cancellazione di Revolution arriva una settimana dopo che la Fox ha cancellato un'altra sua serie televisiva, Almost Human, dopo una sola stagione. Il produttore potrà quindi concentrarsi sulla nuova stagione di Person of Interest, rinnovata per la prossima stagione dalla CBS, e sul dramma della NBC Believe.

Revolution a preso il via a seguito di un misterioso evento, quando la Terra si ritrova improvvisamente priva di energia elettrica, tutti i dispositivi elettronici smettono di funzionare e persino le pile diventano inutili. Quindici anni dopo, il mondo è quindi radicalmente cambiato: le tradizionali forme di governo locali e nazionali sono un lontano ricordo e la società riscopre forme di organizzazione precedenti alla prima rivoluzione industriale. In tale scenario, le persone si ritrovano costrette a lottare quotidianamente per sopravvivere. Tra queste vi è Charlie Matheson, una ragazza il cui padre, per non chiari motivi, viene ucciso e il fratello Danny rapito dagli uomini della milizia che controlla il territorio in cui vivono. Charlie si vedrà costretta quindi a intraprendere un viaggio per trovare lo zio Miles, anche lui ricercato dalla milizia e mai conosciuto prima, sperando con il suo aiuto di poter ritrovare Danny e capire il perché la milizia abbia tentato di arrestare il padre e lo zio.

In queste ultime settimane sono state cancellate un totale di oltre 20 serie tra tutte le emittenti. L'elenco completo è qui.



Apri Box Commenti