Samsung QLED TV al CES 2017

Samsung QLED TV CES 2017

Samsung Electronics ha annunciato la nuova serie TV QLED al CES 2017, con tre modelli di televisori disponibili al lancio: Q9, Q8, e Q7.

Samsung QLED TV al CES 2017

Samsung Electronics ha annunciato la sua nuova serie TV QLED durante la conferenza stampa della società tenuta il 4 gennaio a Las vegas per il CES 2017, con tre modelli di televisori disponibili al lancio: Q9, Q8, e Q7.

"Il 2017 segnerà un importante cambiamento nel settore dei display inaugurando l'era del QLED", ha detto HyunSuk Kim, presidente del Business Visual Display di Samsung Electronics. "Con l'avvento delle TV QLED mettiamo a disposizione il quadro più true-to-life su schermo. Abbiamo avuto successo nel risolvere le incongruenze del passato nell'esperienza di visione dei consumatori ridefinendo il valore fondamentale della TV."

Con la qualità dell'immagine che è sempre piu' una priorità per i consumatori di tutto il mondo - in particolare con la dimensione media di una TV che continua ad aumentare - la serie 2017 di televisori QLED Samsung rappresenta un ulteriore salto in avanti per il produttore sudcoreano, sebbene continui a mantenere le distanze dalla tecnologia OLED, che non considera ancora pronta per il mercato di massa.

Per Samsung, la sua nuova linea di televisori QLED offre prestazioni migliorate rispetto alla linea di televisori SUHD riproducendo uno spazio colore DCI-P3 in maniera piu' accurata al 100 per cento - per il produttore questo significa che i suoi nuovi TV QLED sono in grado di riprodurre tutti i colori in ogni livello di luminosità - anche con le più sottili differenze visibili con luminanza di picco tra 1.500 e 2.000 nits.

Il volume dei colori può essere espresso in diversi livelli di luminosità. Ad esempio, una foglia può essere percepita con colori diversi dal verde giallastro al turchese, a seconda della luminosità della luce. I nuovi schermi TV Samsung QLED sono in grado di riprodurre "anche le sottili differenze di colore relative alla luminosità" spiega Samsung in una nota, un "tipo di dettaglio del colore che non può essere facilmente raffigurato nei tradizionali modelli con spazio colore 2D".

La tecnologia QLED di Samsung è il risultato dell'adozione di un nuovo materiale metallico Quantum Dot in grado di rendere possibile per la TV "esprimere un significativo miglioramento della gamma dei colori con dettagli molto maggiori rispetto ai televisori tradizionali" spiega Samsung, secondo cui i nuovi 'punti quantici' consentono ai TV QLED di esprimere neri profondi e maggiori dettagli indipendentemente da quanto chiaro o scura è la scena, o se il contenuto viene riprodotto in una stanza molto luminosa e buia. Inoltre, Samsung promette che i TV QLED possono generare luminanza di picco fino a 1.500 o 2.000 nits, senza alcun impatto sulla sua capacità di fornire colori accurati: "la luminosità non deve più essere compromessa per migliorare le prestazioni del colore, che viene mantenuto anche a prescindere da quanto ampio l'angolo di visione può essere" spiega il produttore.

Samsung ha anche apportato alcune modifiche al design dei nuovi TV QLED rispetto ai modelli di precedente generazione "per risolvere alcuni dei più significativi problemi dei consumatori". A tal proposito, Samsung ha spiegato di aver risolto i problemi che tutti in casa hanno sperimentato: l'ingombro dei cavi, supporti da parete di spessore e un gran numero di dispositivi presenti proprio sotto la TV. Dave Das, Senior Vice President del Consumer Electronics Marketing di Samsung Electronics America ha detto che "con la nostra line-up 2017 ci siamo focalizzati sul contenuto sullo schermo, non tutto ciò che lo circonda."

I miglioramenti al design e usabilità per le TV serie QLED includono un cavo singolo e trasparente chiamato 'Invisible Connection' attraverso il quale i cavi di tutti i dispositivi periferici possono essere raccolti e collegati al televisore. Questo in aggiunta al montaggio a parete 'No-gap' che rende rapido e facile apporre il filo piatto contro la parete. In alternativa, per coloro che preferiscono non montare il televisore, Samsung offre due nuovi rialzi progettati per elevare i TV QLED dal piano: i consumatori possono scegliere lo 'Studio stand' che assomiglia ad un cavalletto con un dipinto, o 'Gravity stand' che se collegato al televisore assomiglia ad una scultura contemporanea.

Nel 2017, Samsung è focalizzata sulla continua evoluzione della sua offerta di Smart TV con l'obiettivo di offrire alle persone una semplice esperienza di utilizzo e unificata per tutti i loro contenuti di intrattenimento - dove e quando vogliono. Ad esempio, con il telecomando Samsung Smart, i consumatori possono controllare i dispositivi collegati al televisore da un'unica fonte, con un solo dispositivo.

L'interfaccia 'Smart Hub' del 2017 è stata estesa agli smartphone attraverso una nuova e migliorata app 'Smart View' che ora fornisce una panoramica completa di tutti i contenuti disponibili nella schermata principale dell'applicazione. Pertanto, i consumatori possono utilizzare il proprio dispositivo mobile per selezionare e avviare i propri programmi TV preferiti in diretta e dai servizi di video-on-demand sulla loro TV attraverso la app mobile 'Smart View'. E' anche possibile scegliere di ricevere avvisi sui propri dispositivi mobili sui propri contenuti preferiti per quanto riguarda, ad esempio, orari degli spettacoli e disponibilità.

Samsung ha anche introdotto due nuovi servizi per Smart TV, tra cui 'Sport' che mostra un riepilogo personalizzabile di informazioni riguardanti la squadra del cuore e 'Music' per permettere di identificare le canzoni mentre vengono riprodotte dal vivo sul televisore mostrano, tra le molte altre caratteristiche (con supporto anche per Spotify).

Più di 200 giornalisti da tutto il mondo hanno partecipato all'evento di Samsung al CES 2017 per sperimentare le immagini dei nuovi TV QLED, mentre il pubblico del CES 2017 potrà vedere dal vivo i nuovi televisori durante la fiera dal 5 al 8 gennaio.

Commenti

Apri Box Commenti

Serie in Prima Serata

Film in Prima Serata