Samuel L. Jackson in 'Old Boy' di Spike Lee



di / 19.08.2012
Samuel L. Jackson in 'Old Boy' di Spike Lee

Samuel L Jackson si unisce remake di Spike Lee del thriller di Park Chan-Wook Old Boy per una scena cruciale in cui viene torturato da Josh Brolin che interpreta l'eroe del film.

Jackson è stato a lungo considerato uno degli attori di maggior successo di Hollywood, essendo apparso in film che hanno incassato 11,7 miliardi dollari in tutto il mondo tra cui tutte e tre i prequel "Guerre Stellari", Gli Incredibili della Pixar Animation e entrambi i primi due film di Iron Man. Non dimentichiamoci il suo ruolo di Nick Fury nel più grande blockbuster di questa estate, The Avengers, che ha incassato 1,4 miliardi di dollari.

In passato, Jackson è apparso in una serie di film di Spike Lee, tra cui Aule turbolente (1988), Mo' Better Blues (1990) e Jungle Fever, e il duo di recente è apparso sul palco insieme ai BET Awards (premi istituiti nel 2001 per celebrare afroamericani ed altre minoranze nel campo della recitazione). Entro la fine dell'anno, Jackson sarà co-star in Django Unchained di Quentin Tarantino.

Nel frattempo, il nuovo Old Boy è programmato per iniziare le riprese a New York e in Louisiana questo autunno, prodotto da Mandate Pictures, e Spike Lee ha trovato un compositore non convenzionale per le musiche del film in Bruce Hornsby, il cantautore noto per la sua hit "The Way It Is".

In un colloquio separato con il Times, Hornsby ha dichiarato: "Sto lavorando su alcune cose e le inviero' a Spike presto.".



Apri Box Commenti