The Amazing Spider-Man 2: Emma Stone è Gwen Stacy

Andrew Garfield si è detto elettrizzato all'idea di rifare squadra con Emma Stone, che riprende il ruolo di Gwen Stacy in The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro.
The Amazing Spider-Man 2: Emma Stone è Gwen Stacy

Andrew Garfield si è detto elettrizzato all'idea di rifare squadra con Emma Stone, che riprende il ruolo di Gwen Stacy in The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro, nelle sale dal 23 aprile distribuito in 800 copie da Warner Bros. Pictures. "È una persona che ti tiene sulle spine e si accerta che io abbia svolto i miei compiti, per far sì di stare al suo passo - afferma Garfield - Non le si può rimproverare nulla. È l'attrice più talentuosa che io conosca".

La Stone ricambia il complimento: "Prima di girare il primo film, non avevo visto molto del suo lavoro. Ora lo so: è capace di tanto - dice Emma Stone - è un onore lavorare con un attore così. Si impara molto lavorandoci insieme, è incredibilmente preparato, meticoloso, allo stesso tempo davvero coraggioso. È in grado di portare tanta profondità al personaggio".

"Emma Stone è Gwen - sostiene il produttore Avi Arad - L'attrice più sorprendente, che apporta fascino, amore, luce, e spirito di indipendenza, nel film. È l'incarnazione della donna ideale: intelligente, ambiziosa e leale". "Gwen è una donna forte, un personaggio cosciente delle proprie capacità - dice il produttore Matt Tolmach - Non sta lì ad aspettare che Peter Parker decida o meno di stare con lei. I suoi sogni sono importanti quanto quelli di Peter".

Il film The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro inizia con il giorno della consegna del diploma e vede Gwen pronta a prendere il suo posto per il discorso di commiato. "Alla fine del primo film Gwen e Peter si erano lasciati, ma ovviamente non avevano smesso di frequentarsi - dice la Stone - Lei doveva fare chiarezza. Era pronta per andare alla Columbia, ma le si presenta la grande opportunità di andare ad Oxford. Sta cercando di trovare una strada comune con questo ragazzo".

La Stone conferma di essere entusiasta di tornare ad interpretare questo personaggio: tra i più amati della serie:

"Gwen Stacy è un personaggio fondamentale nel mondo di Spider-Man. Il destino del suo personaggio attrae tutti e Marc nel corso di questi film ha davvero ripreso la trama originale, raccontandone la sua versione. Prima della mia audizione per il primo film, ho letto la sua storia: e più la leggevo, più volevo interpretarla".

La Stone sostiene che Gwen ha una concezione diversa da quella di Peter riguardo la loro relazione. Gwen è una donna determinata nel seguire le proprie scelte, non sente il bisogno di essere protetta da un uomo, neanche se si tratta di Spider- Man. "Peter aveva giurato di stare lontano da Gwen, lei lo sa, ma in ogni caso vuole stare con lui. Non è solo perché sono innamorati. Suo padre è morto, e questo accadimento le ha dato un senso di precarietà: tutto è passeggero. Peter non è d'accordo ed è questo a creare tensione".

Allo stesso tempo Webb avverte che ci sono guai in vista nel loro rapporto:

"Gwen deve portare avanti la propria vita - dice il regista - Ha la possibilità di andare a studiare in Inghilterra. Vuole diventare un medico, per salvare vite umane. La sua vita è piena di risvolti e Peter vuole lasciarla andare, è felice per lei ma non ci riesce, perché la ama così com'è; è legato a lei nell'anima, come solo l'amore adolescenziale sa legare le persone".

Clicca qui per tutte le curiosità su The Amazing Spider-Man 2: Il Potere di Electro.



Apri Box Commenti