Venezia 74, Film e Ospiti di domenica 3 settembre 2017

A Venezia 74 il giorno de La Villa di Robert Guediguian, The Leisure Seeker di Paolo Virzì e Marvin di Anne Fontaine.
Venezia 74, Film e Ospiti di domenica 3 settembre 2017

Tra i film da segnalare a Venezia 74 proposti nella giornata di Domenica 3 settembre 2017: per la sezione Orizzonti in Concorso Bedoune Tarikh, Bedoune Emza (Senza Data, Senza Firma) di Vahid Jalilvand, Los Versos Del Olvido di Alireza Khatami, La Vita In Comune di Edoardo Winspeare, Marvin di Anne Fontaine; per la sezione Venezia 74 da segnalare La Villa di Robert Guédiguian e The Leisure Seeker di Paolo Virzì. 

BEDOUNE TARIKH, BEDOUNE EMZA (SENZA DATA, SENZA FIRMA) - Il dottor Narima, anatomo-patologo, un uomo virtuoso e di solidi principi, ha un incidente con un motociclista e la sua famiglia, in cui ferisce un bambino di otto anni. Pagati i danni al motociclista, si offre di portare il bambino in una clinica vicina. La mattina dopo, viene a sapere che lo stesso bambino è stato portato in ospedale per l'autopsia. Nariman deve affrontare un dilemma: è lui il responsabile della morte del piccolo a causa dell'incidente o la morte è dovuta a un avvelenamento da cibo, come sostiene la diagnosi degli altri medici?

LOS VERSOS DEL OLVIDO - L'anziano custode di un remoto obitorio ha una memoria infallibile per qualsiasi cosa, eccetto i nomi. Passa le sue giornate a mostrare cadaveri a coloro che vengono a reclamare i propri cari defunti e a prendersi cura delle sue amate piante. Quando scoppia una rivolta in una città vicina e la milizia irrompe clandestinamente nell'obitorio per nascondere le vittime civili, l'uomo scopre il corpo di una giovane sconosciuta. Riaffiora il ricordo delle perdite personali subite, e l'uomo si imbarca in una magica odissea, deciso a dare degna sepoltura alla donna con l'aiuto di un becchino mistico che colleziona storie di morti, di una donna anziana in cerca della figlia scomparsa tempo addietro e dell'autista di un carro funebre tormentato dal proprio passato.

LA VITA IN COMUNE - A Disperata, un piccolo paese del Sud Italia dimenticato da Dio, il malinconico sindaco Filippo Pisanelli si sente inadeguato al proprio compito. Solo l'amore per la poesia e la passione per le sue lezioni di letteratura ai detenuti gli fanno intravedere un po' di luce nella depressione generale.

MARVIN - Martin Clément, alla nascita Marvin Bijou, è fuggito. È fuggito da un piccolo villaggio di campagna. È sfuggito alla sua famiglia, alla tirannia del padre e alla rassegnazione della madre. È sfuggito all'intolleranza, al rifiuto e al bullismo che l'ha escluso e marchiato come "diverso". Contro ogni previsione, trova degli alleati. Dapprima Madeleine Clément, la preside della scuola media che lo introduce al teatro, e il cui cognome adotterà in seguito come simbolo della sua salvezza. Successivamente Abel Pinto, suo mentore e modello di riferimento, lo incoraggerà a raccontare la sua storia sul palcoscenico. Infine, Isabelle Huppert (nella parte di se stessa) lo aiuterà a produrre e a mettere in scena il suo spettacolo. Marvin/Martin rischierà tutto per creare questo spettacolo che, spingendosi ben oltre il concetto di successo, rappresenta il cammino verso la realizzazione di sé.

LA VILLA - In una baia nei pressi di Marsiglia sorge una pittoresca villa di proprietà di un anziano signore. I suoi tre figli si sono raccolti attorno a lui nei suoi ultimi giorni di vita: Angela, un'attrice che vive a Parigi, Joseph che si è recentemente innamorato di una ragazza che ha la metà dei suoi anni e Armand, l'unico a essere rimasto a vivere a Marsiglia per gestire il piccolo ristorante di famiglia. È arrivato il momento di fare il bilancio degli ideali e dello spirito comunitario che il padre ha creato in questo luogo magico e tramandato ai figli. L'arrivo in un'insenatura vicina di un gruppo di profughi a bordo di un'imbarcazione getterà questi momenti di riflessione nello scompiglio.

THE LEISURE SEEKER -The Leisure Seeker è il soprannome del vecchio camper con cui Ella e John andavano in vacanza coi figli negli anni settanta. Per sfuggire a un destino di cure mediche che li separerebbe per sempre, la coppia sorprende i figli ormai adulti e invadenti salendo a bordo di quel veicolo anacronistico per scaraventarsi avventurosamente giù per la Old Route 1, destinazione Key West. John è svanito e smemorato ma forte, Ella è acciaccata e fragile ma lucidissima: insieme sembrano comporre a malapena una persona sola. Quel loro viaggio in un'America che non riconoscono più – tra momenti esilaranti e altri di autentico terrore – è l'occasione per ripercorrere una storia d'amore coniugale nutrita da passione e devozione, ma anche da ossessioni segrete che riemergono brutalmente, fino all'ultimo istante.

ARRIVI E PARTENZE DEL 3 SETTEMBRE. A Venezia per la presentazione del film Victoria & Abdul arriva il regista Stephen Frears e gli attori Judi Dench, Ali Fazal, Eddie Izzard; per Three Billboards Outside Ebbing, Missouri arriva l'attore Woody Harrelson; per The Private Life of a Modern Woman arriva l'attrice Sienna Miller; per Sandome no satsujin (The Third Murder) arrivano il regista Kore-eda Hirokazu e gli attori Fukuyama Masaharu e Yakusho Kōji; per Jusqu'à la garde arriva il regista Xavier Legrand; per Una famiglia arriva l'attore Patrick Bruel; per La villa arrivano gli attori Ariane Ascaride, Anaïs Demoustier , Robinson Stévenin, Jacques Boudet, Yann Trégouët; per Wormwood arriva l'attrice Molly Parker; per Happy Winter arriva il regista Giovanni Totaro ; per La nuit où j'ai nagé – Oyogisugita yoru arriva il regista Damien Manivel; per Napadid Shodan (Disappearance) arrivano il regista Ali Asgari e gli attori Sadaf Asgari e Amir Reza Ranjbaran; per Tueurs arrivano i registi François Troukens e Jean-François Hensgens con l'attore Kevin Janssens; per Ryuichi Sakamoto: Coda arriva il regista Stephen Nomura Schible; per Evviva Giuseppe arriva il regista Stefano Consiglio.

PROGRAMMA VENEZIA 74 DOMENICA 3 SETTEMBRE 2017

09:00
MICHELE PLACIDO, ANDREA MOLAIOLI, GIUSEPPE CAPOTONDI - SUBURRA. LA SERIE
Cinema nel Giardino

09:30
JAMES WHALE - THE OLD DARK HOUSE (IL CASTELLO MALEDETTO)
Venezia Classici

11:15
S. CRAIG ZAHLER - BRAWL IN CELL BLOCK 99
Fuori Concorso - Fiction

13:00
VAHID JALILVAND - BEDOUNE TARIKH, BEDOUNE EMZA (SENZA DATA, SENZA FIRMA)
Orizzonti – Concorso

14:00
ALIREZA KHATAMI - LOS VERSOS DEL OLVIDO
Orizzonti – Concorso

14:30
STEPHEN NOMURA SCHIBLE - RYUICHI SAKAMOTO: CODA
Fuori Concorso - Non fiction

14:45
NACER KHEMIR - LES BALISEURS DU DÉSERT / EL-HAIMOUNE (I FIGLI DELLE MILLE E UNA NOTTE)
Venezia Classici

15:00
GIUSEPPE DE SANTIS - NON C'È PACE TRA GLI ULIVI
Venezia Classici

15:15
EDOARDO WINSPEARE - LA VITA IN COMUNE
Orizzonti – Concorso

16:30
ANNE FONTAINE - MARVIN
Orizzonti – Concorso

17:00
ROBERT GUÉDIGUIAN - LA VILLA
Venezia 74

17:15
YASUJIRŌ OZU - OCHAZUKE NO AJI (IL SAPORE DEL RISO AL TÈ VERDE)
Venezia Classici

17:30
JOHN LANDIS - INTO THE NIGHT (TUTTO IN UNA NOTTE)
Venezia Classici

17:45
ANSELMA DELL'OLIO - LA LUCIDA FOLLIA DI MARCO FERRERI (DANGEROUS BUT NECESSARY)
Venezia Classici - Documentari

17:45
RACHID HAMI - LA MÉLODIE
Fuori Concorso - Fiction

19:30
PAOLO VIRZÌ - THE LEISURE SEEKER
Venezia 74

20:00
PAOLO VIRZÌ - THE LEISURE SEEKER
Venezia 74

20:00
GIORGIO FERRERO - BEAUTIFUL THINGS
Biennale College - Cinema

21:00
JAMES TOBACK - THE PRIVATE LIFE OF A MODERN WOMAN
Fuori Concorso - Fiction

22:00
STEPHEN FREARS - VICTORIA & ABDUL
Fuori Concorso - Fiction

22:00
MANUEL ABRAMOVICH - AÑOS LUZ (LIGHT YEARS)
Venezia Classici - Documentari

22:15
ROBERT GUÉDIGUIAN - LA VILLA
Venezia 74



Apri Box Commenti