Warner Bros. annuncia sviluppo di Wonder Woman 3 e il successo del debutto di WW1984 al cinema e su HBO Max negli USA


Wonder Woman 1984 supera le previsioni come miglior debutto in un weekend USA post-pandemia, con 16,7 milioni di dollari al botteghino statunitense e 85 milioni di dollari in tutto il mondo fino ad oggi. Successo per il debutto in contemporanea su HBO Max: quasi la metà degli abbonati alla piattaforma hanno visto il film nel 'day one'.

di / 28.12.2020
Warner Bros. annuncia sviluppo di Wonder Woman 3 e il successo del debutto di WW1984 al cinema e su HBO Max negli USA

Warner Bros. Pictures ha annunciato che accelererà lo sviluppo del terzo ed ultimo capitolo del franchise Wonder Woman scritto e diretto da Patty Jenkins e interpretato da Gal Gadot. E' iniziato con il film 'Wonder Woman' nel 2017 e proseguito con 'Wonder Woman 1984' quest'anno (in Italia nel 2021). L'annuncio è stato fatto da Toby Emmerich, Presidente di Warner Bros. Pictures Group.

Stando a quanto dichiarato da Warner Bros., Wonder Woman 1984 ha conquistato il fine settimana delle feste, registrando negli Stati Uniti il miglior incasso al botteghino nel weekend di apertura in periodo di pandemia per qualsiasi film quest'anno, con 16,7 milioni di dollari incassati. WW1984 ha incassato già circa 36,1 milioni di dollari a livello globale dai 42 paesi dove è uscito questo fine settimana (inclusi gli incassi di Stati Uniti e Canada), per un totale mondiale arrivano a 85 milioni di dollari (in alcuni mercato il film è uscito il 16 dicembre) in circa due settimane.

"Mentre i fan di tutto il mondo continuano ad abbracciare Diana Prince, guidando la forte performance del fine settimana di apertura di Wonder Woman 1984, siamo entusiasti di poter continuare la sua storia con le nostre Wonder Women della vita reale - Gal e Patty - che torneranno per concludere la trilogia cinematografica programmata", ha detto Emmerich.

'Wonder Woman 1984' è stato il primo film ad uscire negli Stati Uniti con la nuova formula ibrida che Warner Bros. Pictures ha scelto di adottare per tutti i suoi film che rilascerà nel 2021 negli USA, vale a dire che dal giorno di distribuzione al cinema i titoli saranno per un mese disponibili anche in streaming su HBO Max. Questo modello ibrido è stato creato come risposta strategica all'impatto della pandemia globale in corso, in particolare negli Stati Uniti.

Su HBO Max, l'attesa per Wonder Woman 1984 è stata evidente: quasi la metà degli abbonati alla piattaforma hanno guardato il film il giorno del suo arrivo, il 25 dicembre. HBO Max ha regsitrato il triplo di ore di visione nel fine settimana di uscita di WW1984 sulla piattaforma rispetto ad una tipica giornata del mese precedente.

"Wonder Woman 1984 ha battuto i record e superato le nostre aspettative in tutte le nostre principali metriche di visualizzazione e abbonati nelle prime 24 ore sul servizio, e l'interesse e lo slancio che stiamo vedendo indicano che questo probabilmente continuerà ben oltre il fine settimana", ha affermato Andy Forssell, Vicepresidente esecutivo e Direttore generale di WarnerMedia Direct-to-Consumer. "Durante questi tempi molto difficili, è stato bello dare alle famiglie la possibilità di godersi questo film edificante a casa, dove la visione al cinema non era un'opzione".

Negli Stati Uniti, solo il 39% dei cinema sono attualmente aperti, a capacità limitata, con chiusure nei principali mercati tra cui New York, Los Angeles, Chicago, Boston, San Francisco e Philadelphia, tra gli altri. WW1984 è in programmazione in oltre 2.100 sale negli Stati Uniti e c'è da considerare che la disponibilità di posti a sedere è limitata della metà a causa delle regole di sicurezza anti-contagio. Il primo Wonder Woman nel 2017 è stato disponibile in 4.165 sale al 100% di posti a sedere. In Canada, solo il 5% delle sale è aperto. Al di fuori degli Stati Uniti, 40 mercati hanno iniziato la distribuzione al cinema di Wonder Woman 1984, rispetto al 2017 quando erano 58 mercati interessati dal lancio del primo film.

Charles Roven, Deborah Snyder, Zack Snyder, Patty Jenkins, Gal Gadot e Stephen Jones hanno prodotto il film WW1984. Rebecca Steel Roven Oakley, Richard Suckle, Marianne Jenkins, Geoff Johns, Walter Hamada, Chantal Nong Vo e Wesley Coller sono i produttori esecutivi. Jenkins ha diretto da una sceneggiatura che ha scritto con Geoff Johns e Dave Callaham. Il film è distribuito dalla Warner Bros. Pictures. In alcuni Paesi la distribuzione è iniziata il 16 dicembre, mentre negli Stati Uniti nelle sale e su HBO Max il 25 dicembre 2020. In Italia, il film attualmente è previsto in uscita nelle sale il 28 gennaio 2021 ma la data potrebbe essere ancora posticipata, dipenderà dalla data di riapertura dei cinema.



Apri Box Commenti