X Factor 2016: i concorrenti

Manuel Agnelli, Arisa, Alvaro Soler e Fedez hanno formato le squadre di X Factor 2016: Gaia, Rossella e Caterina; Marco Ferreri, Lorenzo (Loomy) e Diego Conti; Alessandra Fortes Silva, Andrea Biagioni ed Eva Pevarello. Daiana Lou, Soul System, Les Enfants.
X Factor 2016: i concorrenti

Arisa, Manuel Agnelli, Fedez e Alvaro Soler hanno scelto i 12 concorrenti di X Factor 10 nel corso delle Home Visit andate in onda su Sky Uno giovedi' 20 ottobre 2016: dal 27 ottobre si sfideranno sul palco dell'X Factor Arena per vincere la decima edizione di X Factor Italia. I Live Show stanno per iniziare, da giovedì alle 21:15 su Sky Uno HD.

La squadra Under Donne di Fedez: Gaia, Rossella e Caterina.

Rossella, in arte Roshelle, è una ventenne determinata che arriva da una famiglia di creativi e si è avvicinata alla musica molto presto, diventando soprano del coro del Duomo di Lodi e cominciando a suonare il pianoforte, che ha studiato per 11 anni. Tra le passioni di Roshelle, oltre al canto, prevalgono quella per la cultura americana e per il rap. È molto attiva e seguita sui social network e sta investendo tutto sul proprio progetto musicale.

Caterina è una ragazza trentina di 20 anni. Si è appena diplomata e vive con i suoi genitori e la sorella a Trento, dopo essersi trasferiti da Milano per seguire il padre. Una figura molto importante nella sua vita è quella del suo fidanzato, insegnante di chitarra. Caterina ha avuto la forza di superare un periodo molto problematico quando ha capito che senza forze ed energie non era più fisicamente in grado di cantare. La musica le è stata di grande aiuto per superare questo momento difficile. Caterina è autodidatta e si esibisce nei locali della sua zona sia da sola che con il fidanzato. A X Factor ha conquistato soprattutto Fedez, che con lei non riesce mai a trattenere l'emozione.

Gaia è una ragazza italo-brasiliana dalla voce grossa e senza tempo. Sia stilisticamente che artisticamente, il suo punto di riferimento è la madre, con la sua personalità artistica e grintosa. Ex ballerina e con una propria linea di gioielli e capi d'abbigliamento, la mamma di Gaia ha stimolato le tendenze creative e musicali della figlia ed è la sua prima sostenitrice. X Factor potrebbe essere la prima vera occasione per trovare il proprio posto nel mondo in modo indipendente. Gaia è abituata a viaggiare, parla molte lingue e le tante esperienze vissute l'hanno resa una persona intraprendente e all'apparenza molto più matura della sua età. Anche i gusti e la cultura musicale suggeriscono una certa maturità e raffinatezza, come hanno notato i giudici alle Audizioni.

La squadra Under Uomini di Arisa passano ai Live: di #XF10 Marco Ferreri, Lorenzo (Loomy) e Diego Conti.

Diego è un ventenne originario di un paesino della provincia laziale. A suo dire la vita in provincia ha contribuito a renderlo introspettivo, come i più grandi cantautori. È proprio al cantautorato che vuole dedicare tutta la propria vita, grazie alle sue doti di chitarrista e scrittore. Ha avuto diverse esperienze musicali, tra cui una collaborazione con Clementino, ma non si è ancora sentito pronto per pubblicare qualcosa di suo. X Factor potrebbe essere l'occasione per tirare fuori la grinta ed emergere come cantautore.

Marco, in arte Fem, è un cantante e ballerino molto ambizioso e anticonformista. Ha iniziato il suo percorso artistico all'età di 5 anni, è stato insegnante di danza e ha studiato in un'accademia londinese. Oggi lavora come commesso e occasionalmente si esibisce come vocalist per alcune serate. Fem ha tante passioni, come l'arte, il design e la musica, ovviamente. A X Factor ha stupito tutti per il suo stile inconfondibile e ha letteralmente fatto innamorare Arisa, che tramite Fem sente di poter realizzare tutti i suoi sogni.

Lorenzo, in arte Loomy, è un rapper di 21 anni che viene dalla provincia di Vercelli. Dopo essere stato solista, da anni si arrabatta passando da un lavoro all'altro, dai supermercati, alle letture dei contatori, ai distributori automatici, passando per il calcio. Il canto è l'unica attività a cui si dedica da sempre, senza mai aver perso interesse o attenzione. La sua più grande influenza musicale è la madre, che canta con lui da sempre e con cui ha duettato in un brano. Loomy scrive pezzi che parlano di quotidianità, sogni, e sacrifici: temi in cui chiunque si può immedesimare. Arisa si è innamorata della sua verità, della sua voglia di emergere e ha fortemente voluto portarlo ai Live nonostante i pareri contrari degli altri giudici e del pubblico.

La squadra Over di Manuel Agnelli passano ai Live di #XF10: Alessandra Fortes Silva, Andrea Biagioni ed Eva Pevarello.

Andrea ha 27 anni, vive a Lucca con i genitori ed è un insegnante di chitarra. Si avvicina alla musica all'età di 10 anni, prima al pianoforte e poi, da autodidatta, alla chitarra, strumento da cui non si è più separato. Dopo i 15 anni inizia a esibirsi in vari locali, prima da solo, poi accompagnato da una band. Andrea scrive brani in inglese e in italiano, e cerca di trasmettere la sua passione per la chitarra ai suoi allievi. Oltre all'amore per la musica è anche attore: ha recitato in vari musical, tra cui "Jesus Christ superstar", e ha partecipato come comparsa in alcuni film. Andrea ha sempre snobbato i talent, ma da quando Manuel Agnelli si è seduto al tavolo dei giudici non ha potuto fare a meno di tentare questa strada.

Eva è una tatuatrice e cantautrice dai capelli rossi di Thiene. Il suo aspetto da dura tradisce il suo carattere dolce ed educato. Eva è figlia unica ed è legatissima ai genitori con i quali ha vissuto in un lunapark fino a 6 anni. La sua famiglia aveva un banchetto di tiro al bersaglio e la loro vita era itinerante: vivevano in una roulotte e giravano per il nord Italia. Ha frequentato il liceo artistico, dove ha scoperto la passione per il disegno e per i tatuaggi che inizia a sperimentare su se stessa e sui suoi amici. Recentemente Eva scopre di avere un linfoma, inizia a sottoporsi a pesanti cure che le cambiano completamente la vita. La malattia le dà una forza che non pensava di avere e la spinge a riprendere in mano la musica. Musica e tatuaggi sono le sue due assolute passioni.

Alessandra è una ragazza di origini capoverdiane nata a Palermo ma residente ad Arcore. È una di quelle persone che nella musica ci crede veramente, in maniera intima e profonda. Quando aveva 2 anni i suoi genitori si separano, a 8 si trasferisce insieme alla mamma a Reggio Emilia e a 18 inizia a girare il mondo tra Milano, Londra e Los Angeles. La sua adolescenza era divisa in 4 semplici parole: fede, gioco, scuola e Cesária Évora, una cantante capoverdiana grazie alla quale scopre la passione per la musica. Per un certo periodo si è trovata fregata da "incontri sbagliati" in campo musicale, frequentazioni da cui si è prontamente allontanata. Oggi Alessandra porta avanti il suo sogno con consapevolezza e pazienza. Dice di essersi iscritta a X Factor perché finalmente sente di aver qualcosa da raccontare.

La squadra Gruppi di Alvaro Soler passano ai Live di #XF10: Daiana Lou, Soul System, Les Enfants.

Daiana e Luca sono una coppia nella vita e partner musicali; da un anno vivono facendo i busker a Berlino. Daiana è nata e cresciuta in una famiglia di testimoni di Geova. Lo stile di vita che era chiamata a seguire, fatto di obblighi e restrizioni, l'ha spinta a lasciare la congrega. Questa scelta ha causato non poche conseguenze: Daiana è stata vittima di profondo ostracismo da parte della comunità che l'ha costretta ad allontanarsi dalla sua famiglia. Solo di recente Daiana è riuscita a riallacciare i rapporti con tutti, fatta eccezione del fratello. Tre anni fa, durante una jazz session, Daiana incontra Luca di cui si innamora e con cui inizia un sodalizio artistico. Da un anno i due vivono a Berlino esibendosi per strada: lei canta e lui l'accompagna con chitarra, cassa e charleston. La partecipazione a X Factor è un riscatto personale per Daiana.

I Les Enfants sono Marco, Umberto, Francesco e Michele, quattro ragazzi milanesi piuttosto conosciuti nella scena indie milanese. Il nome della band deriva dal loro approccio giocoso - come quello dei bambini - alla musica. I Les Enfants si sono conosciuti al campo scout e tuttora 3 di loro conciliano il loro lavoro con l'attività da capo scout. Le gite, i boschi e il rumore della natura hanno contribuito a formare il suono della band. Marco è colui che si dedica alla stesura dei testi, ispirandosi ai grandi artisti italiani, tra gli altri Antonello Venditti e Luca Carboni. Suonano insieme dal 2009 e dal 2012 hanno riscosso una buona risposta tra i gruppi emergenti, facendo vari tour in giro per l'Italia (l'ultimo tour conta 80 date) e pubblicando 2 Ep e un album. Per loro X Factor è un'opportunità per realizzare il loro sogno: vivere di musica.

I Soul System sono un gruppo di ragazzi di origini ghanesi (eccetto Alberto) tutti nati e cresciuti tra Verona e Brescia. Leslie e Ziggy, rispettivamente anima rap e voce del gruppo, scrivono i testi rigorosamente in inglese, mentre suoni e melodie vengono arrangiati da Joel e David. Si sono conosciuti frequentando le comunità locali ghanesi ed evangeliche, motivo per cui sono prima di tutto amici che componenti di una band. Suonano insieme solo da un anno, ma grazie alla loro forte coesione ed energia sono già molto richiesti: contano una media di 15/20 date nella stagione estiva. Joel è un produttore musicale e il suo studio di registrazione è il punto d'incontro dei Soul System: qui nasce il loro sound che è un mix tra r&b, hip hop, soul e pop. La loro forza è l'energia e la simpatia che sprigionano sul palco. Il loro obiettivo è quello di smuovere il sistema, portare una ventata di positività e far ballare il pubblico.



Apri Box Commenti