Il DVD di Tutti contro tutti

Il DVD di Tutti contro tutti



Il DVD di Tutti contro tutti si propone con una qualità audio e video nella norma, con discreti extra.

di / 06.11.2013
Il DVD di Tutti contro tutti

Scheda Tecnica

Titolo originale: Tutti contro tutti
Video: 16:9 FF, 2.35:1 Anamorfico
Audio: Italiano Dolby Digital 5.1
Sottotitoli: Italiano per non udenti, Inglese
Numero dischi: 1 dvd a doppio strato
Durata film: 93 minuti circa
Contenuti Extra: Si',
Anno: 2013
Produzione: Warner bros
Distribuzione: Warner Bros. Home Entertaiment, 17 luglio 2013

Film

Di ritorno dalla comunione del figlio Lorenzo, Agostino (Rolando Ravello) e sua moglie Anna (Kasia Smutniak) scoprono che il loro appartamento è stato occupato illegalmente; purtroppo, però, la famiglia non può far leva su nessun contratto visto che, a loro insaputa, anche loro erano inquilini illegali in una palazzina di case popolari occupate per la maggior parte abusivamente. Agostino, però, non ci sta a farsi sconfiggere in questo modo e a rinunciare alla propria casa. Così, dopo essere stato ospitato per un po' dal cognato Sergio (Marco Giallini) decide di occupare il pianerottolo del suo vecchio appartamento, in attesa che l'abusivo lasci la casa il tempo necessario per rientrarne in possesso.

Video

Buono il reparto video di Tutti contro tutti, che presenta un quadro pulito e abbastanza nitido, specie per quel che concerne gli occhi in primo piano; la nitidezza in questi casi è ottima, sebbene vada un po' a perdersi in caso di panoramiche o riprese con grande profondità di campo; allora si perde un po' di definizione nei contorni, ma il disturbo è appena accennato, tanto che quasi non ci si fa a caso.

Audio

L'offerta audio del film è nella media, senza sbavature o rumori disturbanti; i dialoghi sono tutti molto chiari e il dvd riesce a rimandare con precisione i suoni di sottofondo e i piani d'ascolto.

Contenuti Extra

  • Scene Tagliate
  • Papere
  • Backstage

Discreta la sezione dedicata agli extra, con circa venti minuti dedicati al backstage, dove la lavorazione della pellicola si alterna a numerose interviste sia al cast che al regista stesso. A questo si aggiunge una galleria piuttosto divertente di papere e gag e circa sei minuti di scene eliminate.

Giudizio Finale

Tutti contro tutti è una commedia agrodolce che porta in scena una guerra tra poveri; emarginati della società che si fanno la lotta per un misero pezzo di pane. Il tutto, però, è trattato con i toni ironici di una commedia molto intelligente, che non scade mai nel patetico e non fa forte di alcun dramma umano. Rolando Ravello, regista e attore, usa la risata come arma disarmante e metodo privilegiato di comunicazione per il proprio pubblico. Qualità audio e video sono la norma, permettendo una visione scorrevole e divertita.

Valutazione di Erika Pomella: 7 su 10
Apri Box Commenti