Il Cofanetto DVD One Direction - Reaching For The Stars 1 e 2

Recensione: Cofanetto DVD One Direction - Reaching For The Stars 1 e 2



Recensione del cofanetto One Direction: Reaching For The Stars (capitoli 1 e 2) per scoprire i retroscena del fenomeno musicale mondiale, con interviste e tante curiosità. Ottimo reparto audio e video.

di / 05.12.2013
Il Cofanetto DVD One Direction - Reaching For The Stars 1 e 2

Scheda Tecnica

Titolo: One Direction: Reaching For The Stars
Cast: One Direction (Niall HoranZayn MalikLiam PayneHarry StylesLouis Tomlinson)
Genere: Documentario, Musicale
Formato Video: PAL / 16:9
Formato Audio: Inglese, Italiano (Dolby Digital 5.1)
Sottotitoli: Italiano per Non Udenti.
Numero di dischi: 2, DVD
Studio: DNC
Data versione DVD: 3 dicembre 2013
Durata: 120 minuti

Il Film

In questo momento sono la più grande boy band del pianeta, in tutto il mondo questo fenomeno pop ha milioni di fan di ogni età in delirio per loro, sui social acquisiscono circa 35 mila nuovi followers ogni giorno, provengono da X Factor UK e la loro ascesa alla fama non ha precedenti per la velocità con cui è cresciuta, sono diventati il più grande fenomeno musicale negli USA in meno di quattro mesi, non finiscono mai di ringraziare tutti i loro fan Directioners per quello che gli stanno regalando. Chi sono? Niall Horan, Zayn Malik, Liam Payne, Harry Styles, Louis Tomlinson, meglio noti come i One Direction. Ma come sono nati i One Direction? Da dove provengono? La loro vita precedente come è stata prima di arrivare alla popolarità mondiale? Quali sono le verità sulle loro presunte relazioni sentimentali? Questo e molto altro viene raccontato nel documentario One Direction: Reaching For The Stars, diviso in due parti, Reaching For The Stars 1 e Reaching For The Stars 2, entrambe raccolte nell'esclusivo cofanetto DVD One Direction: Reaching For The Stars edito e distribuito da DNC Entertainment.

Ci sono boyband e boyband, ma nel 2010 Simon Cowell ha unito cinque ragazzi aspiranti partecipanti all'edizione di X Factor UK per formare il gruppo che oggi conosciamo come One Direction. La band ha rapidamente guadagnato un seguito di fan in tutto il mondo, fino a diventare uno dei gruppi più popolari di tutti i tempi. Nel marzo del 2012 è arrivato il primo album di One Direction, dal titolo "Up All Night", che ha fatto storia negli Stati Uniti perché è stato il primo album di debutto di un gruppo britannico entrato nella U.S. Billboard 200 chart al numero 1. La band ha venduto oltre 13 milioni di dischi in tutto il mondo. A novembre 2012, i One Direction hanno pubblicato il loro secondo album, dal titolo "Take Me Home", che comprende il singolo "Live While We're Young". A novembre 2013, i One Direction hanno pubblicato il terzo album, "Midnight memories", il cui lancio è stato precedento dall'evento 1DDay. Per il 2014 è già stato annunciato il nuovo tour negli Stati di tutto il mondo i cui biglietti sono già tutti andati esauriti.

Reaching for the Stars Parte 1: Questa è la storia di Harr, Niall , Zayn, Louis e Liam, cinque ragazzi provenienti dal Regno Unito che stanno facendo impazzire il mondo musicale. In questo documentario, di circa 70 minuti, si racconta di come è nata la boyband One Direction, dalla loro esplosiva prima apparizione su The X Factor UK, ai loro primi singoli venduti. Tutti sapevano che il gruppo avrebbe avuto successo, ma nessuno sapeva fino a che punto. Con il commento di addetti ai lavori dello spettacolo tra cui Dian Piper, Ashley Pearson, Lucie Cave (redattore capo di Heat Magazine), Dan Wootton (giornalista mondo dello spettacolo, Daily Man), tutte le ultime notizie e pettegolezzi sui cinque ragazzi, con interessanti focus su ciascuno di essi (come di Harry e la sua ricerca continua di donne più vecchie di lui). In questa prima parte si analizzano i primi singoli dei One Direction, da "What Makes You Beautiful" e "One Thing", per arrivare a raccontare, in linea temporale, fino agli inizi del 2013, quando i One Direction hanno ricevuto il premio BRIT Awards e pubblicato il singolo "One Way or Another" per beneficienza arrivato a guadagnare la cifra record di 75 milioni di sterline.

Reaching for the Stars Parte 2: Con il loro successo fenomenale in giro per il mondo, i One Direction continuano a dominare il paesaggio musicale anche nel 2013, e in questo secondo documentario speciale di 60 minuti si entra più nel dettaglio del percorso artistico del gruppo, partendo dal da poco concluso "Take Me Home Tour" in Europa, Nord America, Asia e Australia, con più di 100 date. Dalle urla di ragazzi e ragazze adolescenti durante i concerti di Melbourne e in Messico, dagli Stati Uniti all'Europa, dalle lotte in piscina a Miami all'uscita del loro film in 3D This Is Us, diretto dal pluripremiato regista Morgan Spurlock. Anche in questa parte non manca il commento di addetti ai lavori dello spettacolo e le più recenti notizie e pettegolezzi su Niall, Zayn, Liam, Harry e Louis. Si parla di come i ragazzi sono cresciuti a livello personale e professionale, arrivando come band a 23 milioni di vendite in tutto il mondo in meno di due anni, compresi 14 milioni di singoli, 8 milioni di album e 1 milioni di DVD. Cos'è che li rende così popolari? Sono loro stessi al cento per cento, scherzano fra di loro e non hanno paura di mostrarsi ai loro fan per quello che sono veramente, non fingono che ci sia armonia fra di loro, sono davvero amici. La chiave del gruppo è la loro amicizia, e solo loro possono controllarla. Comprendono perfettamente che stanno vivendo la loro più bella esperienza oggi, ma gli addetti ai lavori in questa seconda parte non possono non chiedersi "dove saranno i ragazzi tra dieci anni?". Si parla di Harry e della sua passione per le donne più vecchie, di quando Liam si è 'arrabbiato' con i fan perchè le loro urla da fuori l'albergo dopo un concerto lo hanno tenuto sveglio tutta la notte, del tentativo di fare twerking durante un concerto, delle statue di cera dei ragazzi al Museo delle cere Madame Tussauds a Londra, il numero di tatuaggi che ciascuno ha sul corpo, del fatto che Zayn cerca di smettere di fumare, e persino di Harry che ha vomitato durante un concerto (Harry dice di aver mangiato troppo). Interessante poi l'analisi del successo dei One Direction e della loro disputa con la boyband britannica The Wanted, visto che tra i due gruppi non scorre del buon sangue. Ma non manca anche il confronto con Justin Bieber, che è un grande amico di Niall. Questa seconda parte si conclude con la presentazione del film documentario This Is Us realizzato perchè "volevamo farci conoscere per quello che siamo", come detto da Harry nella conferenza stampa, e con le immagini dalla premiere mondiale del film tentasi a Londra.

Video

Qualità video ottima considerando lo standard del DVD, anche perchè più di 70 minuti di contenuti non sono presenti in ciascun disco, e quindi la compressione non è molto evidente. DNC ha fatto un buon lavoro per il reparto del video, scegliendo anche alcuni video amatoriali in alta definizione tra i tantissimi registrati dai Directioners durante i concerti del gruppo. Il dettaglio delle immagini è molto buono, e qualche flessione del quadro la si nota solo nei filmati più vecchi o nel caso di riprese dai cellulari dei fan (meglio non si poteva quindi fare). Voto 9.

Audio

L'audio è disponibile sia in italiano che in inglese nel formato Dolby Digital 5.1. Le dichiarazioni dei One Direction e le interviste a loro e a Simon Cowell non sono state tradotte in italiano (ci sono i sottotitoli in italiano) mentre le interviste agli addetti ai lavori e la voce narrante sono doppiati in italiano. Buono questo reparto audio, con dialoghi chiari e puliti. Le musiche sono buone, ed è l'unico momento in cui entra in funzione il sub. Voto 9.

Giudizio Finale

Questo cofanetto One Direction: Reaching For The Stars è un ricordo che nessun fan dei One Direction può non avere. E poi chissà, ci sarà anche un terzo capitolo? Da guardare per capire come è nato il fenomeno One Direction, preparandosi quindi al film This Is US in uscita a metà Dicembre in home video.

Valutazione di Simone Ziggiotto: 9 su 10
Apri Box Commenti