Mina Settembre [credit: Ufficio Stampa Rai]

Mina Settembre (2021)

Mina Settembre


Locandina Mina Settembre
Mina Settembre e' una serie di genere Social Drama del 2021 girata in Italia e diretta da Tiziana Aristarco. Si compone di 1 stagione e 12 episodi. Ogni episodio dura in media 100 minuti. In Italia debutta su Rai 1 il 17 Gennaio 2021. Nel cast anche Serena Rossi, Giuseppe Zeno, Giorgio Pasotti, Valentina D'Agostino, Christiane Filangieri, Nando Paone (Ferdinando Paone)

Un'assistente sociale è alla continua ricerca di una soluzione ai problemi degli altri. Allo stesso tempo è il racconto di una donna - dal carattere deciso, ma anche dolce e fragile - che prova a rimettere in piedi la propria vita.

Gelsomina Settembre, detta Mina, è un'assistente sociale napoletana, sempre pronta a prendersi carico dei tanti casi che giungono al suo consultorio, nel centro storico di Napoli. Cuore pulsante della città e patrimonio artistico immenso è anche una zona difficile e problematica, dove spesso si vive al limite della legalità. Per seguire la sua vocazione lavorativa, Mina ha lasciato lo studio da psicologa al Vomero, con un colpo di testa che le ha alleggerito il portafogli ma che non smette di regalarle emozioni forti e soddisfazioni immense. Sebbene spesso sembri avere la testa da un'altra parte, Mina sa essere pragmatica e piena di risorse, riuscendo a tirar fuori la gente dai guai e a risolvere con fantasia e testardaggine le vicende turbolente di chi le chiede aiuto. Spesso si tratta di guai seri: dal ragazzino trascinato nella malavita, al senzatetto, dall'amante di un boss in pericolo di vita, al padre di famiglia che ha perso il lavoro e rischia di non rivedere più i suoi figli. Un'umanità dolente eppure piena di vita che lotta ogni giorno per la propria sopravvivenza e che trova una preziosa alleata in Mina, sempre pronta sempre a tendere una mano a chi sta affogando in un mare di problemi per portarlo all'asciutto e al sicuro. Una ragazza con i piedi per terra capace di aggiustare ciò che sembra rotto per sempre. Peccato che Mina non riesca a fare lo stesso con il suo cuore: ha un marito magistrato, Claudio, dal quale si è separata da poco e che cerca disperatamente di riconquistarla, e nel frattempo si sente attratta da Domenico, il nuovo ginecologo del consultorio. In più ci si mette sua madre Olga, una donna caustica e dalla battuta al vetriolo, a metterle pressione: per quanto ancora ha intenzione di vivere a casa sua? Quando si deciderà a perdonare suo marito Claudio, per quella che è stata una semplice scappatella? Quello che Olga però non capisce è che per Mina quella "scappatella" è imperdonabile. Soprattutto ora che ha realizzato che anche suo padre, amatissimo e appena scomparso, ha nascosto per tutta la vita una storia d'amore segreta… Ma con chi? È intenzionata a scoprirlo a tutti costi. In questa girandola di emozioni, per fortuna Mina ha le sue amiche fidate, Irene e Titti, con cui passa momenti di svago alla fine delle sue lunghissime giornate. Le tre insieme sono una forza, si sostengono nei momenti difficili, si raccontano e condividono segreti… anche se una di loro qualche segreto, in verità, lo nasconde eccome. Creato da Maurizio de Giovanni e scritto da Fabrizio Cestaro, Doriana Leondeff, Fabrizia Midulla e Marco Videtta, Mina Settembre è un racconto contemporaneo al femminile percorso da una vena di umorismo brillante e da profondi momenti di empatia e calore umano.

Stagioni e Episodi

Stagioni - EpisodiPrima Visione Italia
Stagione 1 - Episodi 1217 Gennaio 2021 su Rai 1

Cast e Personaggi


Regia: Tiziana Aristarco
Sceneggiatori: Doriana Leondeff, Fabrizio Cestaro, Marco Videtta, Fabrizia Midulla, Costanza Durante
Ideatori: Maurizio de Giovanni
Musiche: Andrea Ridolfi, Vito Abbonato
Fotografia: Sebastiano De Pascalis
Montaggio: Luciana Pandolfelli, David Tomasini
Scenografia: Carlo De Marino
Costumi: Grazia Materia

Cast Artistico e Ruoli:


Cast Ruolo principale
Serena Rossi...Mina Settembre (8 episodi)
Giorgio Pasotti...Claudio (8 episodi)
Nando Paone (Ferdinando Paone)...Rudy Trapanese (8 episodi)
Christiane Filangieri...Irene (8 episodi)
Giuseppe Zeno...Domenico (8 episodi)
Valentina D'Agostino...Titti Ferrari D'aragone (8 episodi)
Claudia Ruffo...Lucia Improta (4 episodi)
Francesco Di Napoli...Gianluca (4 episodi)
Davide Devenuto...Paolo (4 episodi)
Lorena Cacciatore...Giada (4 episodi)
Maria Vera Ratti...Nanninella Capasso (4 episodi)
Massimo Wertmüller...Generale (4 episodi)
Mimmo Esposito...Professor Brunelli (4 episodi)
Marina Confalone...Olga (4 episodi)
Peppe Lanzetta...Michele Coppola (4 episodi)
Thomas Crastone...Angelo Caianello (4 episodi)
Primo Reggiani...Max (4 episodi)
Rosalia Porcaro...Rosaria (4 episodi)
Susy Del Giudice...Sonia / Nunzia (4 episodi)
Salvatore Striano...Pasquale Coppola (4 episodi)
Ruben Rigillo...Vittorio Settembre (4 episodi)
Michele Rosiello...Giordano (4 episodi)
Kiara Tomaselli...Piera (4 episodi)
Daria D'Antonio...Concetta Ammaturo (4 episodi)
Antonio Buonanno...Salvatore Ausiello (4 episodi)

Produttori: Fulvio Lucisano, Luigi Mariniello, Lorenza Bizzarri, Giulio Steve, Guia Loffredo, Paola Lucisano
(nei singoli episodi informazioni specifiche su Produttori, Produttori Esecutivi, Produttori associati, Coproduttori e di altro tipo.)

Schede Personaggi

Mina Settembre (Serena Rossi)
Assistente sociale in un consultorio del centro storico di Napoli, Mina combatte coraggiosamente ogni giorno contro ingiustizie, inciviltà e miseria. Il suo è un piglio determinato e testardo, che non si tira indietro di fronte alle avversità. Separata da poco dal marito Claudio, dopo un tradimento di lui, quando la incontriamo è passato un anno dalla morte del suo amatissimo padre Vittorio. Torna a vivere da sua madre Olga con la quale ha da sempre un rapporto conflittuale, fatto di frecciatine e critiche continue che non si risparmiano neanche di fronte a una separazione tanto complicata e recente. È una donna divisa tra un lavoro che ama, per il quale ha sacrificato tutto, e un cuore spezzato di cui fatica a rimettere insieme i cocci. Questa frattura interna però non intacca il carattere solare, la creatività caotica con cui risolve i casi quotidiani, la leggerezza con cui affronta la vita che continua ad amare pazzamente anche in mezzo alla tempesta. Accanto a lei Irene e Titti, le sue amiche di sempre, e il nuovo ginecologo del consultorio, Domenico, che presto inizia a corteggiarla, cosa che non le dispiace anche se i sentimenti per il suo ex marito non sono ancora del tutto spenti.
Domenico (Giuseppe Zeno)
Bello, solare, dalla battuta pronta e innamorato del suo lavoro, il nuovo ginecologo del consultorio fa strage tra le pazienti. Ma chi rapisce il suo cuore è Mina, per la quale prova fin da subito una fortissima attrazione, tanto da fargli dimenticare Piera, la sua compagna storica, che lavora lontano e che però nel frattempo ritorna a Napoli a sparigliare le carte. Sarà proprio in questa occasione che Domenico rivela il suo lato più fragile, ritrovandosi impreparato rispetto alle decisione da prendere. Questo conflitto interiore sarà motivo di allontanamento tra lui e Mina, ma allo stesso tempo lo spingerà a lasciare il consultorio e il quartiere in cui è nato, i luoghi delle sue radici, per entrare in una clinica privata. Un personaggio diviso quindi tra ciò che è e ciò che forse vuole diventare, orgoglioso delle sue umili origini e proiettato versio quelle novità che la vita e la professione possono offrirgli. Un ragazzo nel corpo di un adulto, il cui fascino risiede proprio in questo dualismo.
Claudio (Giorgio Pasotti)
Elegante e algido, impeccabile nel suo completo da lavoro, Claudio è un magistrato in carriera che difficilmente lascia trapelare i propri sentimenti. Quando però facciamo la sua conoscenza è in piena crisi, si è appena separato da Mina e soffre di sensi di colpa. Claudio l'ha infatti tradita con Susy Rastelli, presentatrice di un'emittente locale che ha fatto breccia nel suo cuore, cogliendolo in un momento di debolezza. Per Claudio il lutto di Mina per la morte del padre è stato difficile da gestire, ancor più difficile da accettare è stata la decisione improvvisa di Mina di lasciare il suo lavoro di psicologa per diventare assistente sociale. Claudio, un uomo tutto d'un pezzo, non è riuscito a stare al passo con la donna che amava, rifugiandosi in un piacere momentaneo che ora sta scontando amaramente. I suoi numerosi tentativi di riconquistare Mina sembrano però continui buchi nell'acqua, e mentre il tempo passa e le speranze si affievoliscono, nasce una inaspettata complicità con Giada, la giovane praticante con cui condivide le giornate lavorative e che sembra gratificarlo di più di quella dolorosa distanza. Eppure, ogni volta che Mina lo cerca, lui è sempre al suo fianco, non solo quando c'è bisogno del parere di un magistrato esperto, ma anche quando serve qualcuno che la conosca davvero.
Irene (Christiane Filangieri)
La migliore amica di Mina fin dai tempi della scuola, la sua confidente nonché braccio destro nelle questioni lavorative che necessitano di assistenza legale. Irene è un brillante avvocato, madre di Gianluca, adolescente nel pieno delle crisi della sua età e moglie di Paolo. Come riesca a combinare tutto alla perfezione, è un mistero. La sua intelligenza, maturità e solidità le hanno conferito negli anni un'aura di saggezza e le amiche si rivolgono a lei quando c'è bisogno del consiglio di una persona con i piedi ben piantati per terra. Il suo legame con Mina è leggendario e la sua naturale capacità di risolvere i problemi la rende invincibile agli occhi di tutti. Eppure Irene nasconde un terribile segreto che sarà causa di incomprensioni e che provocherà grandi cambiamenti nella vita di tutti.
Titti Ferrari D'aragone (Valentina D'Agostino)
La terza amica, da sempre gregaria, è quella meno affidabile e considerata da tutti un po' troppo leggera. Sia dalle amiche, che guardano alle sue numerose (e disastrose) frequentazioni amorose con costante preoccupazione, sia da suo fratello Leone, che non perde occasione per dimostrarle la sua sostanziale sfiducia. Ciononostante, Titti ha un carattere allegro e sempre disponibile, gestisce con disinvoltura "Il Locale", un baretto di Chiaia, punto di ritrovo delle amiche, che la raggiungono a fine serata per una chiacchierata davanti a un buon bicchiere di vino. Nasconde con orgoglio il suo sentirsi imperfetta, ma imparerà a fidarsi delle sue capacità grazie anche all'amore di Giordano, il barman che le asciuga le lacrime e le infonde sicurezza nei momenti in cui l'umore è a terra.
Vittorio Settembre (Ruben Rigillo)
L' amatissimo padre di Mina, morto da un anno ma vivo nei suoi pensieri. Lo vediamo in ogni puntata in un flashback che lo ritrae com'era: bello, intelligente, un uomo forte che amava sua figlia più della sua stessa vita. Appassionato del mare, portava spesso Mina in barca a fare un giro per il Golfo. Stimato oculista e marito all'apparenza impeccabile, nei ricordi di Mina è un uomo tutto d'un pezzo, sempre sorridente e rassicurante. Quando inizia la nostra storia però, questa immagine perfetta viene incrinata dal ritrovamento di una foto nascosta nel suo studio in cui è ritratta un'altra donna. Da questa scoperta muove l'indagine di Mina che la porterà a fare i conti con segreti inconfessabili e bugie difficili da accettare.
Olga (Marina Confalone)
La madre di Mina è una donna altoborghese dalla battuta tagliente e la perfidia apparentemente radicata nella psiche. Da anni costretta (da se stessa, non avendo alcuna patologia) sulla sedia a rotelle, sembra avere come unico imperativo quello di rendere impossibile la vita di sua figlia. Dal rinfacciarle di non aver saputo perdonare Claudio alle critiche sul look, dalla disapprovazione per il suo lavoro a quella per il corteggiamento di Domenico che viene a prenderla su uno scooter sgangherato. I battibecchi continui tra lei e Sonia, sua badante, sono il pane quotidiano di Mina, tornata a vivere temporaneamente da lei. Ma Olga è anche altro. Una donna che adesso, a settant'anni, decide di liberarsi del passato dedicandosi a un nuovo interesse: tormentare il Generale, suo vicino di casa e acerrimo nemico.
Rudy Trapanese (Nando Paone)
Portiere del palazzo in cui si trova il consultorio di Mina, Rudy è un uomo dalla parlantina sciolta, dalla napoletanità popolare fatta di battute salaci e buonumore. Cascamorto di professione, è pazzo di Rosaria, l'ostetrica del consultorio, e non perde mai l'occasione per dimostrarglielo nel suo modo colorito. Nella vita di Rudy c'è solo un affetto nascosto: Diego, un ragazzino italo-marocchino il cui padre è finito nei guai, e di cui Rudy si prende cura come un vero e proprio nonno.
Rosaria (Rosalia Porcaro)
L'ostetrica del consultorio, una colonna portante per il lavoro di Mina, una donna affidabile e dal cuore grande, portatrice della voce popolare e toccante che è l'anima più pura dei Quartieri Spagnoli. Rosaria si prende cura di tutti, spesso è proprio lei a trovare casi per Mina, come se avesse occhi dappertutto alla ricerca di persone da salvare. Bellezza popolare portata con grazia, la sua ferita è quella di aver sacrificato la vita per un uomo che non l'ha mai meritata e che le ha anche tolto la possibilità di avere un figlio. Ora che Rosaria si è finalmente emancipata, il passato torna a bussare alla sua porta.
Paolo (Davide Devenuto)
Marito di Irene, un uomo premuroso e gentile che le sta accanto con amore e rispetto. Un ottimo padre per il figlio Gianluca che si appoggia a lui nei momenti di maggiore difficoltà e in cui Paolo dà il meglio di sé, dimostrando di conoscere bene le necessità di quel figlio adolescente. Legato a Claudio da una bella amicizia, Paolo si ritrova spesso a dispensargli consigli su come riconquistare Mina, per tornare a essere i quattro amici di una volta.
Gianluca (Francesco Di Napoli)
Figlio di Irene e Paolo, è un adolescente nel pieno delle crisi tipiche della sua età. Timido, riservato, non esattamente l'anima della festa, Gianluca perde la testa per una ragazza molto più smaliziata di lui, invisa a sua madre Irene. Legato a "zia Mina", come la chiama lui, da un affetto profondo, è a lei che si rivolge tutte le volte in cui ha bisogno di confidarsi con qualcuno che non siano i suoi genitori. Il feeling tra Gianluca e Mina è da sempre molto forte, cosa che talvolta rende Irene gelosa, ma anche grata per l'aiuto che l'amica le offre.
Giordano (Michele Rosiello)
Barman del Locale, Giordano è stato assunto dal fratello di Titti, come suo "uomo di fiducia" per tenere a bada sua sorella. Sotto la scorza burbera e imbronciata, si nasconde un uomo gentile e premuroso che riconosce le qualità di Titti, alla quale riesce sempre a far aprire gli occhi sugli uomini e sulle sue conquiste, ma soprattutto su sé stessa e sul proprio valore. Sarà questa la mossa vincente per conquistarla? 
Generale (Massimo Wertmüller)
Vedovo, acerrimo nemico di Olga (anche se non si capisce bene di quale colpa si sia macchiato), è un vicino di casa a modo ed educato. Possiede un cane che porta spesso fuori e in queste occasioni viene spiato da Olga che trova sempre nuovi motivi per attaccare briga con lui. È un uomo affascinante, dalla mente aperta, che ha viaggiato molto e che resta sempre sorpreso dagli attacchi immotivati di Olga. Forse dietro alle loro continue scaramucce si nasconde qualcosa...
Sonia (Susy Del Giudice)
Badante di Olga, Sonia è una signora romena il cui arduo compito è quello di tenere a bada le isterie della signora che possono manifestarsi a qualsiasi ora del giorno. Dal temperamento forte e solido, Sonia non si tira indietro durante i battibecchi con Olga, rispondendole a tono e sopportandone le cattiverie. Ottima cuoca, ha un talento per la cucina italiana, cosa che qualche volta insospettisce Mina. Dietro il suo aspetto sereno e accogliente si nasconde in realtà una donna con un passato drammatico.

NOTE DI REGIA - Tiziana Aristarco

È sempre una grande emozione leggere una sceneggiatura e capire che ti piace la storia. Già riesci a vedere i personaggi, ti immagini dove farli muovere e senti le loro battute. All'inizio c'è una grande confusione, poi piano piano metti a fuoco. Sono tante storie che diverranno un unico racconto. E quel racconto avrà anche i miei occhi. Un mestiere molto bello. Tutto parte da un lavoro lontano, un libro, un team di sceneggiatori, la ricerca di un'attrice che potrà far vivere per tutti noi Mina Settembre, la protagonista di questa nuova serie Tv. È Serena Rossi, un'attrice completa, perfetta. Diventiamo grandi amiche, ci fidiamo l'una dell'altra. Era inevitabile. Si parte da lei per costruire il suo mondo di affetti: amiche, amori, famiglia e ancora uomini e donne che le chiederanno aiuto perché Mina è un'assistente sociale. Una donna empatica, che si butta nelle cose, spesso non è diplomatica, non sempre è "politicamente corretta". Mina è una donna che ancora si deve trovare, e per queste sue fragilità la si ama un po' di più. Con Serena abbiamo lavorato molto per rendere Mina piena di sfumature. Indossa un cappotto rosso, proprio a voler cogliere sempre la nostra attenzione. Ne esce il ritratto di un personaggio moderno, e attuali sono le storie che dovrà affrontare e provare a risolvere. In questo lavoro abbiamo voluto coinvolgere prevalentemente attori napoletani. Poche le eccezioni, tra queste il marito di Mina, che per esigenze narrative doveva essere del Nord. Rimanere fedeli alla città era un forte desiderio. Infatti è Napoli, la città dove Mina abita e dove ci sono le sue radici, l'altra grande protagonista. Una città, piena di rumori, che ho dovuto imparare a conoscere e che mi ha rapita. La città del quartiere Sanità, del Vomero, Forcella, Gianturco, Chiaia. Quante città ci sono a Napoli e quante cose ha da scoprire Mina Settembre. Uno dei cuori della nostra storia è il consultorio nel quale lavora la nostra protagonista. Siamo riusciti ad ambientarlo, supportandolo con varie costruzioni, in un enorme appartamento borghese che si affaccia su un affascinante cortile nel Rione Sanità. La serie è tutta girata in ambienti dal vero che, per la sua struttura narrativa, sono davvero molti. In Mina Settembre abbiamo usato spesso i flashback come forma di racconto. C'è il ricordo di Mina legato alle sue emozioni passate e ci sono i ricordi dei "pazienti" di Mina che ci aiutano meglio ad esplorare le loro storie. Una sottile linea gialla sarà sempre con noi nella linea orizzontale che è piacevolmente molto romantica. Mina alla fine della storia sarà un'altra donna. Migliore? Forse. A me piace pensare di avere raccontato la sua vita e di averla condivisa con voi.

HomeVideo (beta)


STREAMING VOD, SVOD E TVOD:
Puoi cercare "Mina Settembre" nelle principali piattaforme di VOD: [Apri Box]
DVD E BLU-RAY FISICI:
Se stai cercando DVD e Blu-Ray di "Mina Settembre" puoi effettuare direttamente una [RICERCA su Amazon.it] Nota: Sarai rimandato su Amazon.it, ricorda di verificare cast e lingua per evitare prodotti con titolo simile.
Apri Box Commenti

SERIE IN PARTENZA

stagione 1 da Mercoledì 22 Settembre su Disney Plus
stagione 1 da Mercoledì 22 Settembre su Disney Plus
stagione 1 da Venerdì 24 Settembre su Apple TV Plus
stagione 2 da Venerdì 24 Settembre su Netflix
stagione 1 da Venerdì 24 Settembre su Amazon Prime Video
stagione 1 da Venerdì 24 Settembre su Netflix
stagione 1 da Domenica 26 Settembre su STARZPLAY
stagione 1 da Mercoledì 29 Settembre su Disney Plus
stagione 1 da Giovedì 30 Settembre su Netflix
stagione 1 da Giovedì 30 Settembre su Apple TV Plus
stagione 5 da Venerdì 01 Ottobre su Premium Crime
stagione 1 da Mercoledì 06 Ottobre su Disney Plus
stagione 1 da Venerdì 08 Ottobre su Apple TV Plus
stagione 1 da Mercoledì 13 Ottobre su Disney Plus
stagione 3 da Venerdì 15 Ottobre su Netflix
stagione 2 da Domenica 17 Ottobre su STARZPLAY
stagione 1 da Venerdì 22 Ottobre su Apple TV Plus
stagione 1 da Venerdì 29 Ottobre su Apple TV Plus
stagione 3 da Venerdì 05 Novembre su Apple TV Plus
stagione 1 da Venerdì 12 Novembre su Apple TV Plus