Poster Express

Express (2022)

Express


Locandina Express
Express e' una serie del 2022 girata in Spagna. Si compone di 1 stagione e 8 episodi. Ogni episodio dura in media 60 minuti.
Prima visione assoluta il 16 Gennaio 2022 su STARZ. In Italia debutta su STARZPLAY il 16 Gennaio 2022. Nel cast anche Maggie Civantos, Kiti Manver, Vicente Romero, Loreto Mauleón, Esteban Meloni, Alba Planas

Express racconta la storia di una psicologa criminale, Barbara, e della sua famiglia, vittima di un rapimento lampo: una terrificante forma di estorsione che si sta diffondendo in tutto il mondo e, nella maggior parte dei casi, finisce con un omicidio violento. Consapevoli che la paura è il più grande business del mondo, sono in molti a usarla come metodo rapido per trarre profitto. Dopo il suo rapimento, Barbara lavora come negoziatrice in casi simili al suo e il suo obiettivo principale è capire perché è stata rapita e scoprire le persone che hanno spezzato la sua vita e la sua famiglia. 

Stagioni e Episodi

Stagioni - EpisodiPrima Visione AssolutaPrima Visione Italia
Stagione 1 - Episodi 816 Gennaio 2022 su STARZ16 Gennaio 2022 su STARZPLAY

Cast e Personaggi


Sceneggiatori: Iván Escobar, Antonio Sánchez Olivas, Martín Suárez
Ideatori: Iván Escobar

Cast Artistico e Ruoli:
foto Ana Marzoa
Ana Marzoa

Maribel Rivera
foto Omar Banana
Omar Banana

Zacarias Rincón aka Zero
foto Bernardo Flores
Bernardo Flores

Leo Malasangre
foto Kiti Manver
Kiti Manver

Signora Ortega
foto Vicente Romero
Vicente Romero

Santiago Roldán
foto Loreto Mauleón
Loreto Mauleón

Dulce Morelos
foto Esteban Meloni
Esteban Meloni

Santa Varela


Cast Ruolo principale
Alba Planas...Gus
Ana Marzoa...Maribel Rivera
Omar Banana...Zacarias Rincón aka Zero
Bernardo Flores...Leo Malasangre
Carmen Daza...Triana
Manuela Rojas...-
Kiti Manver...Signora Ortega
Maggie Civantos...Barbara
Vicente Romero...Santiago Roldán
Loreto Mauleón...Dulce Morelos
Esteban Meloni...Santa Varela

Produttori: Peter Tortorici, Javier Méndez, Iván Escobar, Laura Fdez Espeso, Javier Pons, Mireia Acosta
(nei singoli episodi informazioni specifiche su Produttori, Produttori Esecutivi, Produttori associati, Coproduttori e di altro tipo.)

Schede Personaggi

Bárbara Vázquez (Maggie Civantos)
Leader Del Gruppo Express (40 anni) | 'La vita non è così importante quando qualsiasi idiota può portartela via.' Barbara è una rinomata psicologo criminale specializzata nell'analisi del comportamento criminale. Lavora per la polizia fino a quando, dopo i suoi frequenti scontri con i suoi capi, viene licenziata. Questa donna tosta e dall'aspetto freddo, emotivamente anestetizzata, brilla per il suo umorismo sarcastico e la sua esperienza nel negoziare con i rapitori.
Gus (Alba Planas)
Figlia Maggiore Di Barbara (16-17 anni) | La figlia maggiore di Barbara e Santa è un'adolescente nel bel mezzo di una crisi dopo avere visto crollare nell'arco di una notte la sua tranquilla e felice famiglia. Se è vero che ogni adolescente prova rabbia contro il mondo e contro la propria famiglia Gus supera ogni limite. È una pentola a pressione, una studentessa modello che ora non riesce a sedersi davanti a un libro.
Triana (Carmen Daza)
La Sposa (16-17 anni) | 'Se mi chiedi di saltare, salterò per te' Triana è la ragazza di Gus, una brava ragazza che è vittima abusi quotidiani da parte del fidanzato di sua madre ed è stufa. La vita l'ha spinta ad essere diversa e ribelle, a vivere al limite. È innamorata di GUS, la ama davvero, ma il suo modo di amare è pericoloso: o sei con me o contro di me.
Signora Ortega (Kiti Mánver)
La Multimillonaria, titolare della Centrale Rischi (68 anni) 'Il denaro è la misura del mondo' È la proprietaria del più grande impero assicurativo, Zentral Risk. Vive per gli affari e secondo lei la vita è una tabella Excel che definisce quanto va bene o male a seconda di quanto salgono o scendono i grafici. È così abituata a dare ordini che non capisce le regole. Convinta che tutto nella vita ha un prezzo, ha abbastanza soldi per pagare quel che vuole.
Santa Varela (Esteban Meloni)
Ex Marito Di Bárbara (42 Anni) | 'La cosa buona di sbagliare è che significa che ci hai almeno provato.' L'ex marito di Barbara se non altro ci prova. È un uomo attraente, amichevole e socievole. A differenza di Barbara, alla gente piace a prima vista. La sua priorità è riconquistare la sua famiglia. È fuori ma vuole rientrare.
Camila
La Secondogenita Di Bárbara (7 anni) Camila è la figlia più giovane di Barbara e Santa. Guarda le cose con prospettiva e con un umorismo quasi infantile, ed è la nota di colore della famiglia. Nonostante subisca in silenzio atti di bullismo a scuola, cerca di non dargli importanza e preferisce essere felice.
Leo Malasangre (Bernardo Flores)
El Marero (22 anni) | 'Un'amicizia non è buona se non c'è di mezzo il sangue' Ha l'intelligenza e l'esperienza di un criminale, ed è per questo che Barbara lo ha incluso nel gruppo, nonostante il pericolo che ciò comporta. Inoltre sta ancora scontando una condanna nel penitenziario di Santa Marta per la sua partecipazione a più di quindici rapimenti lampo, per i quali è stata la stessa Barbara ad arrestarlo. È violento, un ragazzo di strada, litigioso... e divertente.
Santiago Roldán (Vicente Romero)
El Descerebrado (50 anni) | Santiago Roldan è un uomo d'azione violento e paramilitare. Non esita a eseguire un ordine, costi quel che costi. Misoginia, omofobia, razzismo e scorrettezza politica sono alcune delle qualità che lo definiscono. Si considera un vero soldato, nel senso più ampio del termine.
Maribel Rivera (Ana Marzoa)
Cieca E Istintiva, La Veterana (68 anni) | 'Nelle telefonate dei rapitori alla famiglia per chiedere il riscatto c'è tutto... basta saper ascoltare'. Con chi hai a che fare; cosa vogliono; quanti sono; che studi hanno fatto; che intenzioni, che modello di auto, quanto pesano, se portano il correttore orale... tutto. Per questo, all'interno dell'équipe, la persona più preparata ad ascoltare, percepire e decodificare ogni accento, rumore o esitazione della voce è Maribel, che a causa di un glaucoma lei sta avvicinando alla cecità totale.
Dulce Morelos (Loreto Mauleón)
Pilota Di Droni (35 anni) | 'Dimmelo per strada se hai il coraggio...' Dulce è una donna di carattere, gestiscie i droni con destrezza. È ironica e sboccata, e il suo meccanismo di difesa è quello di essere sempre un passo avanti agli altri.
Zacarias Rincón Alias Zero (Omar Banana)
L'informatico (27 anni) | 'La morale è cambiata così tanto nel corso della storia che ne ho creata una mia' Zero è un hacker. Una genio nel trovare le crepe degli account. È diventato famoso due anni prima per il Celeb Gate, ovvero per aver hackerato i telefoni Samsung e Apple di 30 celebrità, accedendo ai loro ricordi e ai loro cloud e diffondendo in rete le loro vite, le loro foto intime e le loro relazioni sessuali. Ha anche hackerato i server del Ministero dell'Aviazione. Non c'è esistono sfide impossibili con Zero al tuo fianco.

Immagini

[Schermo Intero]

Note di Produzione

Mediapro Studio ha prodotto EXPRESS, la prima serie internazionale originale STARZPLAY ad essere girata e prodotta in Spagna (a Madrid in 17 settimane).

Iván Escobar è anche showrunner della serie e autore della sceneggiatura insieme ad Antonio Sánchez Olivas e Martín Suárez (Rabia). Secondo i creatori Iván Escobar (Vis a Vis) e Antonio Sánchez Olivas (Aida) "EXPRESS è il riflesso della società in cui viviamo, dove la vita scorre a tutta velocità e l'immediatezza è il perno centrale della nostra vita. Un mondo in cui tutto si muove così velocemente che non c'è modo di reagire a situazioni estreme: Spedizione espressa, cibo espresso, servizio espresso, sesso espresso, Rapimenti espressi".

EXPRESS racconta un tipo di reato che è aumentato del 100% nel 2020: il sequestro di persona lampo, dove è un conto alla rovescia dal momento in cui il rapitore ti chiama al telefono. Ma EXPRESS è anche molto di più. È il viaggio emozionale della sua protagonista, Barbara, del suo percorso personale, professionale e familiare dopo aver vissuto un'esperienza traumatica. La sua famiglia e le relazioni personali sono fondamentali nella trama della serie.

Sulle Riprese:
Le riprese sono iniziate a marzo 2021 e si sono svolte per 17 settimane a Madrid, su diversi set e all'aperto. I mezzi su cui ha potuto contare EXPRESS sono quelli di una fiction internazionale per il numero di location (fino a 55), con due unità di ripresa che hanno lavorato in parallelo sotto la guida di Gabe Ibáñez (Automata) e Iñaki Peñafiel (Lost). La serie è stata girata ai sensi del Protocollo Covid durante le 17 settimane di riprese senza che ci sia stato alcun problema al riguardo.

Il creatore Iván Escobar, racconta cosa stavano cercando quando scrivevano questa serie: "Volevamo generare sensazioni, volevamo mescolare i toni. Vogliamo raccontare dei fatti attraverso una trama molto drammatica. Vogliamo raccontare un personaggio immerso in una sorta di stress post-traumatico dopo aver subito un rapimento lampo, che è poi la nostra protagonista. Abbiamo voluto farlo non attraverso il dramma ma attraverso la commedia. Volevamo raccontare una storia molto triste in un modo molto comico".

Antonio Sanchez parla dei personaggi: "I personaggi fanno parte di un team che è come se fosse il nostro Guardiani della Galassia, è un team molto particolare che ha profili molto chiari e altamente differenziati; un hacker, un pilota di droni, una donna cieca che ha un udito molto sviluppato, un giovane galeotto molto aggressivo, un militare.. sono profili riconoscibili ovunque."

Ancora Iván Escobar: "Penso che sarebbe un errore da parte nostra volere imitare una serie di standard di qualità americana perché saremmo patetici, non ci possiamo arrivare ma soprattutto sarebbe una delocalizzazione. Invece ci teniamo a rimanere locali, e crediamo che il modo per essere internazionali sia raccontare una trama locale che ci rappresenti, il nostro DNA nazionale. Questa serie accade in Spagna, non accade in Minnesota o in un sito geograficamente non localizzabile."

Il modo in cui questi creativi lavorano non è molto cartesiano, Antonio Sánchez commenta: "I capitoli sono aperti, sono vivi e capita di dovere fare una riscrittura di sequenze a causa di esigenze che vediamo durante il montaggio. Anche se sappiamo quale strada vogliamo percorrere, a volte deviamo dal percorso e prendiamo scorciatoie per arrivare dove vogliamo. È un un modo molto stimolante per me di lavorare perché alla fine crei costantemente cose che contribuiscono al prodotto finale."

Per quanto riguarda il casting, Iván Escobar commenta che avevano sì creato dei profili su carta, ma "abbiamo trovato un grande aiuto e uno sguardo pulito da parte di Luis San Narciso che ha fornito il casting. Avevamo creato delle bozze dei profili ma alla fine il ruolo è sempre un guscio vuoto, un archetipo, e quando arriva l'attrice, in questo caso Maggie Civantos o Ana Marzoa o Bernardo o Alba, quando arrivano quei personaggi, si riscrivono i caratteri, i personaggi sono malleabili, sono plastilina, e questo è il bello. E Sánchez aggiunge: "Nel caso di Maggie era già un nome papabile perché Iván aveva già lavorato con lei. Avevamo un piccolo dubbio sul suo essere madre perché Maggie è davvero giovane ma volevamo che avesse una figlia diciassettenne. C'era qualche dubbio a riguardo ma poi abbiamo visto che una delle cose che attirerà maggiormente l'attenzione nella serie è proprio la sua famiglia. Credo che Maggie abbia dato una dimensione al personaggio di Barbara che è andata ben oltre le nostre previsioni e penso che l'abbia resa molto sua". 

Per Iván, la cosa più interessante di questa serie è "vedere ci  che non abbiamo scritto, ci  che i registi, la troupe di regia, le telecamere, le attrici e gli attori hanno contribuito a creare. Tutto ci  esiste solo nella tua testa ma improvvisamente vedi come la scrittura acquisisce muscoli, arterie, metatarso e ti rendi conto che non c'era nella sceneggiatura ed è cresciuta molto più di quanto avessi immaginato. È la magia della televisione o del cinema. La magia del girare una storia narrativa di 40 pagine e vedere che quei 50 minuti di finzione a volte somigliano allo scritto e a volte no. Ma spesso hanno comunque un livello di qualità superiore a quello che avevi in testa."

HomeVideo (beta)


STREAMING VOD, SVOD E TVOD:
Puoi vedere Express su queste piattaforme:
Nota: "Express" è un titolo STARZ Original, puoi vederlo su STARZPLAY dal 16/01/2022.

DVD E BLU-RAY FISICI:
Se stai cercando DVD e Blu-Ray di "Express" puoi effettuare direttamente una [RICERCA su Amazon.it] Nota: Sarai rimandato su Amazon.it, ricorda di verificare cast e lingua per evitare prodotti con titolo simile.
Apri Box Commenti

SERIE IN PARTENZA

stagione 3 da Mercoledì 01 Dicembre su Netflix
stagione 1 da Venerdì 03 Dicembre su Amazon Prime Video
stagione 1 da Martedì 07 Dicembre su TIMvision
stagione 2 da Venerdì 17 Dicembre su Netflix
stagione 2 da Domenica 19 Dicembre su STARZPLAY
stagione 1 da Lunedì 20 Dicembre su Sky, NOW
stagione 2 da Mercoledì 22 Dicembre su Netflix
stagione 1 da Mercoledì 22 Dicembre su Disney Plus
stagione 1 da Sabato 25 Dicembre su Netflix
stagione 1 da Mercoledì 29 Dicembre su Disney Plus
stagione 4 da Venerdì 31 Dicembre su Netflix
stagione 1 da Sabato 01 Gennaio su Netflix
stagione 1 da Domenica 16 Gennaio su STARZPLAY
stagione 3 da Venerdì 21 Gennaio su 21/01/2022
stagione 1 da Venerdì 21 Gennaio su Apple TV Plus
stagione 1 da Venerdì 28 Gennaio su Apple TV Plus
stagione 1 da Domenica 06 Febbraio su STARZPLAY
stagione 1 da Domenica 06 Marzo su STARZPLAY