Trailer RISE - La vera storia di Antetokounmpo, su Disney Plus
Trailer RISE - La vera storia di Antetokounmpo, su Disney Plus Premendo 'play' accetti i cookie che il player Cloudflare potrebbe inviare al browser.

Trailer RISE - La vera storia di Antetokounmpo, su Disney Plus

Lingua: Italiano | Durata: 00:01:50 |

Il trailer ufficiale del film sulla storia della famiglia di Giannis, Thanasis e Kostas -il primo trio di fratelli a diventare campioni NBA- in esclusiva su Disney Plus.

Il trailer ufficiale italiano di Rise - La vera storia di Antetokounmpo, il film basato sulla storia vera della famiglia da cui proviene il primo trio di fratelli a diventare campioni NBA: Giannis e Thanasis Antetokounmpo dei Milwaukee Bucks e Kostas Antetokounmpo dei Los Angeles Lakers, e il loro fratello minore Alex.

Disponibile in esclusiva su Disney Plus dal 24 giugno 2022, il film racconta la storia inedita degli Antetokounmpo. Dopo essere emigrati in Grecia dalla Nigeria, Vera e Charles Antetokounmpo hanno lottato per sopravvivere e provvedere ai loro cinque figli, mentre vivevano sotto la minaccia quotidiana di essere rimpatriati. Con il loro figlio maggiore rimasto ancora in Nigeria insieme ai parenti, la coppia cercava disperatamente di ottenere la cittadinanza greca, ma si è trovata ostacolata da un sistema che li ha bloccati ad ogni passo. Quando non vendevano oggetti ai turisti per le strade di Atene con il resto della famiglia, incoraggiati dal padre, i fratelli sgattaiolavano via per giocare a basket con una squadra giovanile locale. Avvicinatisi tardi a questo sport, i fratelli hanno scoperto le loro grandi capacità sul campo da basket e hanno lavorato duramente per diventare atleti di fama mondiale. Con l'aiuto di un agente, Giannis è entrato nel Draft NBA nel 2013 con una prospettiva a lungo termine che avrebbe cambiato non solo la sua vita, ma quella di tutta la sua famiglia.

Rise - La vera storia di Antetokounmpo è interpretato da Dayo Okeniyi, Yetide Badaki, Manish Dayal, Taylor Nichols, con Ral Agada e Uche Agada per la prima volta sullo schermo. Il film è stato diretto da Akin Omotoso (Vaya), scritto da Arash Amel (A Private War) e prodotto da Bernie Goldmann (300). Giannis Antetokounmpo e Douglas S. Jones sono gli executive producer