A Letter to a Friend in Gaza (2018)

A Letter to a Friend in Gaza

Locandina A Letter to a Friend in Gaza
A Letter to a Friend in Gaza (A Letter to a Friend in Gaza) è un film di genere Documentario di durata circa 34 minuti diretto da Amos Gitai con protagonisti Makram Khoury, Clara Khoury, Hilla Vidor, Amos Gitai.
Prodotto da Agav Films nel 2018 in Israele.

TRAMA

Mentre prepari la colazione, pensa agli altri (non dimenticare il mangime per i piccioni). Mentre guidi l'auto, pensa agli altri (non dimenticare coloro che cercano la pace). Mentre paghi la bolletta dell'acqua, pensa agli altri (coloro che si abbeverano dalle nuvole). Mentre ritorni a casa, a casa tua, pensa agli altri (non dimenticare coloro che vivono accampati). Mentre dormi e conti le stelle, pensa agli altri (coloro che non hanno dove dormire). Mentre ti liberi con una metafora, pensa agli altri (coloro che hanno perso il diritto alla parola). Mentre pensi agli altri lontani, pensa a te stesso (Di': "Se potessi essere una candela nel buio"). Mahmoud Darwish, Pensa agli altri

Genere: Documentario
Nazione: Israele - 2018
Formato: Colore
Durata: 34 minuti
Produzione: Agav Films

Cast e personaggi

Regia: Amos Gitai
Sceneggiatura: Makram Khoury, Amos Gitai
Musiche: Alex Claude
Fotografia: Oded Kirma
Montaggio: Yuval Orr

Cast Artistico e Ruoli:
foto Makram KhouryMakram Khoury
Se stesso
foto Clara KhouryClara Khoury
Se stessa
foto Hilla VidorHilla Vidor
Se stessa
foto Amos GitaiAmos Gitai
Se stesso

News e Articoli

Venezia 75Venezia 75, Programma, Film e Ospiti di Lunedi 3 Settembre 2018

A Venezia 75 il giorno di 'El Pepe, Una Vida Suprema' di Emir Kusturica, 'Napszállta (Sunset)' di László Nemes, 'At Eternity's Gate' di Julian Schnabel, 'A Tramway In Jerusalem' di Amos Gitai, 'A Letter To A Friend In Gaza' di Amos Gitai, 'Dragged Across Concrete' di S. Craig Zahler, 'Yom Adaatou Zouli' di Soudade Kaadan, 'La Profezia dell'armadillo' di Emanuele Scaringi, 'Carmine Street Guitars' di Ron Mann, 'Nice Girls Don't Stay For Breakfast' di Bruce Weber, 'Khesht O Ayeneh (Brick and Mirror)' di Ebrahim Golestan.

Immagini

[Schermo Intero]
Foto dal film
Foto e Immagini A Letter to a Friend in Gaza
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film

COMMENTO

Sprofondiamo nella scelta di andare con il gregge, malvagia e gradevole di per sé? Quale abisso dobbiamo raggiungere prima che i giovani restino scioccati dalle azioni dei genitori e dei nonni e smettano di imitarli, un'emulazione che è anche un miglioramento in qualche modo. Concediamoci un minuto di ottimismo e immaginiamo che questa domanda venga posta prima che sia troppo tardi. Amira Hass.

Apri Box Commenti