Carmine Street Guitars (2018)

Carmine Street Guitars

Locandina Carmine Street Guitars
Carmine Street Guitars (Carmine Street Guitars) è un film di genere Documentario di durata circa 80 minuti diretto da Ron Mann con protagonisti Jim Jarmusch, Charlie Sexton, Eszter Balint, Dave Hill, Jamie Hince, Marc Ribot.
Prodotto da Sphinx Productions nel 2018 in Canada.

TRAMA

Un tempo il fulcro della cultura bohémienne newyorkese, il Greenwich Village oggi pullula di ristoranti e negozi di moda esclusivi che attraggono i nuovi ricchi. Tuttavia, un negozio nel cuore del Village resiste alla di gentrificazione dilagante: Carmine Street Guitars. Qui, il liutaio Rick Kelly e la sua giovane apprendista Cindy Hulej realizzano chitarre artigianali con legno di recupero proveniente da vecchi alberghi, bar, chiese e altri edifici locali. Nulla è paragonabile a una chitarra Rick Kelly, motivo per cui queste chitarre sono entrate nelle grazie di Bob Dylan, Lou Reed, Patti Smith, Jim Jarmusch, giusto per citare qualche nome. Con un cast di musicisti d'eccezione, il film fotografa cinque giorni della vita di Carmine Street Guitars offrendo un'istantanea di un modus vivendi che sta scomparendo troppo velocemente. 

Genere: Documentario
Nazione: Canada - 2018
Formato: Colore
Durata: 80 minuti
Produzione: Sphinx Productions

Cast e personaggi

Regia: Ron Mann
Sceneggiatura: Len Blum
Musiche: Dallas Good, Travis Good
Fotografia: Becky Parsons, John M. Tran
Scenografia: Craig Small
Montaggio: Robert Kennedy

Cast Artistico e Ruoli:
foto Jim JarmuschJim Jarmusch
Se stesso
foto Eszter BalintEszter Balint
Se stesso
foto Dave HillDave Hill
Se stesso
foto Jamie HinceJamie Hince
Se stesso
foto Marc RibotMarc Ribot
Se stesso
foto Lenny KayeLenny Kaye
Se stesso
foto Nels ClineNels Cline
Se stesso
foto Dallas GoodDallas Good
Se stesso
foto Rick KellyRick Kelly
Se stesso

News e Articoli

Venezia 75Venezia 75, Programma, Film e Ospiti di Lunedi 3 Settembre 2018

A Venezia 75 il giorno di 'El Pepe, Una Vida Suprema' di Emir Kusturica, 'Napszállta (Sunset)' di László Nemes, 'At Eternity's Gate' di Julian Schnabel, 'A Tramway In Jerusalem' di Amos Gitai, 'A Letter To A Friend In Gaza' di Amos Gitai, 'Dragged Across Concrete' di S. Craig Zahler, 'Yom Adaatou Zouli' di Soudade Kaadan, 'La Profezia dell'armadillo' di Emanuele Scaringi, 'Carmine Street Guitars' di Ron Mann, 'Nice Girls Don't Stay For Breakfast' di Bruce Weber, 'Khesht O Ayeneh (Brick and Mirror)' di Ebrahim Golestan.

Immagini

[Schermo Intero]
Locandina internazionale
Foto e Immagini Carmine Street Guitars
Locandina internazionale

COMMENTO DEL REGISTA

Devo questo film al regista Jim Jarmusch, che mi ha presentato il liutaio Rick Kelly e il suo leggendario negozio di chitarre, Carmine Street Guitars, situato nel Greenwich Village. Alcuni anni prima, Jim aveva portato a Rick del legno proveniente dal tetto del suo loft in ristrutturazione. Questo diede l'ispirazione a Rick che decise di iniziare a usare legno di recupero dei vecchi edifici di New York. Quello che mi ha catturato non è stata semplicemente l'allure affascinante di queste chitarre, ma l'energia magica di questo luogo e la comunità di musicisti che lo frequentano, quasi fosse un ufficio postale dell'inizio del Ventesimo secolo. Sentivo che era qualcosa che doveva essere catturato… prima che svanisse completamente.

Apri Box Commenti