Cha Cha Cha (2013)

Cha Cha Cha
Locandina Cha Cha Cha
Cha Cha Cha (Cha Cha Cha) è un film prodotto da Bibi Film nel 2013 in Italia, di genere Azione e Drammatico, diretto da Marco Risi. Dura circa 90 minuti. Il cast include Luca Argentero, Eva Herzigova, Claudio Amendola, Pippo Delbono, Pietro Ragusa, Bebo Storti. In Italia, esce al cinema il 20 Giugno 2013 distribuito da 01 Distribution. In vendita in DVD dal 18 Dicembre 2013. Al Box Office italiano ha incassato circa 206.309 euro.

TRAMA

Roma ai nostri giorni. Non è la Roma piaciona, sonnolenta e pigra, è la Roma cinica e grigia degli intrighi, gli affari sporchi, le intercettazioni. Le indagini partono da un incidente stradale che coinvolge un ragazzo di sedici anni. Tutto lascia pensare che si tratti di un incidente ma Corso non ne è convinto. In più quello stesso giorno viene ritrovato il cadavere di un ingegnere che avrebbe dovuto dare il via all'appalto per un mega centro commerciale nei pressi dell'aeroporto. I due fatti sembrano lontanissimi uno dall'altro. Ma così non è. Michelle, la madre del ragazzino, è una bella donna che vive nel nostro paese da diciotto anni e che ha avuto una relazione con Corso quindici anni prima. Adesso sta con l' avvocato Argento, uomo molto potente, di quelli che lavorano nell'ombra e che decidono le sorti del Paese. C'è Michelle, c'è Corso e c'è l'avvocato. Attorno a questi personaggi ne ruotano altri: l'intercettatore, che sa tutto di tutti, il fotografo degli scandali e soprattutto l' ispettore di Polizia Torre, ex collega e amico di Corso che indaga anche lui sugli stessi casi…

Info Tecniche e Distribuzione

Data di Uscita ITA: Giovedì 20 Giugno 2013
Genere: Azione, Drammatico
Nazione: Italia - 2013
Formato: Colore
Durata: 90 minuti
Produzione: Bibi Film, Babe Films, Rai Cinema
Distribuzione: 01 Distribution
Box Office: Italia: 206.309 euro
In HomeVideo: in DVD da Mercoledì 18 Dicembre 2013 [scopri DVD e Blu-ray]

Cast e personaggi

Regia: Marco Risi
Sceneggiatura: Andrea Purgatori, Marco Risi, Jim Carrington
Musiche: Franco Piersanti
Fotografia: Marco Onorato
Scenografia: Sonia Peng
Montaggio: Clelio Benevento
Costumi: Lina Nerli Taviani

Cast Artistico e Ruoli:

Recensioni redazione

Cha Cha ChaRecensione: Cha Cha Cha
7/10
Daniele Corsi
Recensione del film Cha Cha Cha di Marco Risi con Luca Argentero: avvincente thriller con ambientazioni suggestive e una splendida fotografia dipingono una Roma notturna oscura e allo stesso tempo fascinosa e intrigante.

Immagini

[Schermo Intero]

Il Cha Cha Cha di Marco Risi

Si parla spesso di film di genere e di quanto bisognerebbe tornare a farne. Ecco, questo è un film di genere. Un thriller dalle atmosfere noir. Con l'eroe, la bionda e i cattivi. Avevo voglia di un film così, penso che sia il modo migliore per raccontare una fetta di questo paese. Senza tanti moralismi. L'atmosfera è quella dei gialli anni '40. Corso è un investigatore, un tipo solitario, attento ai particolari in maniera maniacale. Lo si potrebbe definire un "romantico". Convinto che le cose dovrebbero andare in un certo modo, ma consapevole che quasi sempre vanno nel modo opposto: quello che conviene.

Il Cha Cha Cha d Luca Argentero

Essere chiamati da Marco è stata la realizzazione di un sogno. Ho sempre sperato che un giorno mi chiedessero di indossare i panni di un supereroe, ma ero consapevole che in Italia sarebbe stato difficile che questo accadesse. Poi è arrivato ChaChaCha... Corso è un eroe umano, e i suoi poteri sono la moralità e l'onore, l'amore per la verità e la tenacia nel non voler consegnare la sua vita e il suo paese in mano a chi calpesta ogni giorno le nostre leggi e le nostre coscienze. Marco mi ha poi vestito di un mantello speciale: il cappotto di suo padre. E così abbiamo iniziato a volare. 

Il Cha Cha Cha di Eva Herzigova

Il regista era convinto sin da subito che sarei stata la persona perfetta per interpretare il ruolo di Michelle e ne ha avuto la certezza dopo il nostro primo incontro a Londra. Avendo trascorso la mia vita professionale praticamente sempre davanti all'obiettivo, Marco si fidava del fatto che sarei stata anche in grado di recitare. E in un certo senso aveva ragione, il mio lavoro di modella richiede anche il saper interpretare e questo mio ruolo era davvero impegnativo. Vivo in un mondo fatto principalmente di sola immagine e le emozioni sincere, gli affetti e la trasparenza mi aprono il cuore. Lui mi ha rivelato il suo mondo senza timori. Non ha mai cercato di darmi indicazioni. Solo un piccolo spunto su cosa doveva succedere in quella o quell'altra scena Sapeva che le emozioni che cercava erano già tutte dentro di me. Era sufficiente che dicesse "Action"… 

Apri Box Commenti