Pepe Mujica - Una Vida Suprema (2018)

El Pepe, Una Vida Suprema

Locandina Pepe Mujica - Una Vida Suprema
Pepe Mujica - Una Vida Suprema (El Pepe, Una Vida Suprema) diretto da Emir Kusturica con protagonisti Pepe Mujica.
Prodotto da K S Films nel 2018 in Argentina. e Uruguay.

TRAMA

Il film di Kusturica sull'ultimo presidente dell'Uruguay, esamina ciò che rende la storia di José "Pepe" Mujica diversa da qualsiasi altra: un uomo umile che è diventato presidente della sua nazione restando fedele a quello che crede e abbracciando, nello stesso tempo, il cambiamento. È la storia di un attivista politico e di un guerrigliero della sinistra latinoamericana. Orgoglioso del proprio passato, ma senza adagiarsi sugli allori, è un uomo che osa sognare un futuro migliore. In una serie di interviste, Kusturica scava nella eredità di Mujica. Il film esplora la relazione che si forma tra Kusturica e El Pepe, tra due spiriti affini che discutono il senso della vita da un punto di vista politico, filosofico, estetico e poetico. Mujica ricorda diversi momenti della propria vita: come è iniziato il suo attivismo politico, il tempo trascorso in prigione, fino al suo attuale ruolo di leader globale iconoclasta. Con grande maestria e bellezza, Kusturica ricrea il viaggio di una vita, soffermandosi su alcuni momenti fondamentali della presidenza di Mujica.

Nazione: Argentina, Uruguay, Serbia - 2018
Formato: Colore Bianco e Nero
Durata: N.d.
Produzione: K S Films, Oriental Films
In HomeVideo: in Digitale da Venerdì 13 Marzo 2020

Cast e personaggi

Regia: Emir Kusturica
Fotografia: Leo Hermo
Montaggio: Svetolik Mica Zajc

Cast Artistico e Ruoli:
foto Pepe MujicaPepe Mujica
Se stesso

News e Articoli

Pepe Mujica - Una Vida SupremaPepe Mujica - Una Vida Suprema al cinema in ottobre

Il ritratto del politico più visionario del 21o secolo, Pepe Mujica.

Venezia 75Venezia 75, Programma, Film e Ospiti di Lunedi 3 Settembre 2018

A Venezia 75 il giorno di 'El Pepe, Una Vida Suprema' di Emir Kusturica, 'Napszállta (Sunset)' di László Nemes, 'At Eternity's Gate' di Julian Schnabel, 'A Tramway In Jerusalem' di Amos Gitai, 'A Letter To A Friend In Gaza' di Amos Gitai, 'Dragged Across Concrete' di S. Craig Zahler, 'Yom Adaatou Zouli' di Soudade Kaadan, 'La Profezia dell'armadillo' di Emanuele Scaringi, 'Carmine Street Guitars' di Ron Mann, 'Nice Girls Don't Stay For Breakfast' di Bruce Weber, 'Khesht O Ayeneh (Brick and Mirror)' di Ebrahim Golestan.

Immagini

[Schermo Intero]
Locandina italiana
Foto e Immagini Pepe Mujica - Una Vida Suprema
Locandina italiana
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film

COMMENTO DEL REGISTA

Realizzare un'utopia richiede un fondamentale cambio di coscienza. Con la sua vita e l'esempio personale, José Mujica dà la speranza di poter raggiungere degli ideali. L'amore di Mujica per la vita e la natura è al centro della sua ideologia. Colpito da lui e dal suo lavoro, triste per non aver avuto un tale presidente, ho fatto questo film per celebrare virtù e utopia.

Apri Box Commenti