La Parte degli Angeli (2012)

The Angels' Share

Locandina La Parte degli Angeli
La Parte degli Angeli (The Angels' Share) è un film di genere Commedia e Drammatico di durata circa 100 minuti diretto da Ken Loach con protagonisti Paul Brannigan, John Henshaw, William Ruane, Roger Allam, Paul Birchard, Jim Sweeney.
Prodotto da Wild Bunch nel 2012 in UK. e Francia. esce in Italia Giovedì 13 Dicembre 2012 distribuito da BIM Distribuzione. Al Box Office La Parte degli Angeli ha incassato circa 1.119.138 euro.

TRAMA

Tribunale distrettuale di Glasgow. I casi di oggi: Albert, dopo essersi scolato litri di vermut, ha deciso di fare una prova di coraggio con un treno a tutta velocità. Mo ha rubato un pappagallo in un negozio di animali. Rhino è stato sorpreso a cavalcare un cavallo di bronzo a cui aveva messo un cono stradale sulla testa. O forse l'aveva messo sulla sua testa. E Robbie? Robbie se l'è presa con un paio di tizi che non volevano lasciarlo in pace, per via di una vecchia faida famigliare. Ma Robbie non è un teppista qualunque. Ha energia e talento, se solo la sua vita e il suo passato gli permettessero di applicarsi. Sta per diventare padre e vuole cambiare, ma deve innanzitutto evitare un altro lungo soggiorno in prigione. Tutti e quattro vengono condannati a scontare 300 ore di lavori socialmente utili e il giudice sottolinea che per Robbie questa è l'ultima chance. Fuori dall'aula, Clancy e Sniper, i persecutori di Robbie, lo avvertono che saranno ad aspettarlo a ogni angolo. Non gli daranno mai tregua. Leonie, la ragazza di Robbie, sta per mettere al mondo suo figlio, ma Robbie non va d'accordo con il padre di Leonie e quindi non può mettere piede in casa sua. Il padre di Leonie conosce l'ambiente e la famiglia di Robbie, 'una stirpe di spregevoli perdenti', e desidera qualcosa di meglio per sua figlia. Mentre svolgono i lavori socialmente utili, i quattro ragazzi  sono sorvegliati da Harry. È un uomo dall'indole generosa e conosce piuttosto bene le traversie che possono capitare nella vita: ha perso la sua attività non per colpa sua. Per questo, quando arriva la telefonata che annuncia che Leonie ha iniziato il travaglio, si offre di accompagnare Robbie in ospedale. Ma lì li attende il padre di Leonie. Non vuole che Robbie si avvicini a sua figlia e spiega chiaramente il perché sferrandogli una testata. Robbie è sul punto di reagire, ma Harry gli ricorda che ha appena evitato il carcere per un soffio: un'altra aggressione e non vedrà mai suo figlio.
Harry porta Robbie nel suo appartamento per medicarlo alla bella e meglio. Robbie riceve una telefonata da Leonie: è un maschio. Harry decide di aprire una delle sue preziose bottiglie di whisky di malto per festeggiare l'evento. Robbie non sopporta il whisky, ma lo beve ugualmente. Nella notte, Robbie va in ospedale a trovare suo figlio. Quando vede Luke resta estasiato. Non lo abbandonerà mai.
Ma non è un'impresa facile: Robbie ha dei precedenti. Tre anni prima è finito in un carcere minorile per aggressione aggravata. Robbie era fuori di testa. L'altro ha perso la vista dall'occhio sinistro, senza avere alcuna colpa. Ora Robbie si rende conto che anche quell'uomo era figlio di qualcuno.
Tuttavia, il suo giuramento a Leonie che non farà mai più del male a qualcuno non basta a mettere fine alla faida di famiglia e a far sparire Clancy e Sniper. È prigioniero di circolo vizioso.
Un giorno Harry decide di portare i suoi sorvegliati a fare una gita. Li carica su un furgone e si dirige verso un luogo sacro: una distilleria. La campagna è spettacolare, specialmente agli occhi di un gruppo di ragazzi che non ha mai messo piede fuori da Glasgow in vita sua. Alla distilleria, imparano come si produce il whisky e come deve essere gustato, come annusarlo e come assaggiarlo. Scoprono il significato dell'espressione quota degli angeli, cioè quel 2% dello scotch contenuto in una botte che evapora ogni anno, spiriti prelevati dagli spiriti. Robbie è incantato dal mistero che avvolge questa tradizione e scopre anche di avere un palato fine. Come di consueto, Mo non resiste alla tentazione di infilare qualche bottiglietta campione di whisky nella sua borsa. Robbie è terrorizzato, ma anche incuriosito dai diversi sapori che scopre. Gli altri lo raggiungono nell'appartamento che occupa abusivamente per una degustazione. Robbie prende appunti e cerca di convincere gli altri a unirsi a lui. Harry è il suo mentore e decide di portarli tutti a una fiera di whisky a Edimburgo, dove Rory McAllister, un Master of the Quaich, conduce una degustazione alla cieca. Anche questa volta, Robbie si fa notare per il suo palato fine e non passa inosservato agli occhi di un certo Thaddeus, uomo enigmatico e difficilmente inquadrabile. Il Master of the Quaich rivela che nelle due settimane seguenti, una botte del whisky più eccellente che abbia mai assaggiato sarà battuta in un'asta pubblica e venduta a una cifra stratosferica. Per questo motivo è presente Thaddeus: è un broker, un intermediario che procaccia persone che possono permettersi di pagare tutto quello che desiderano. La distilleria dove l'asta avrà luogo è tenuta rigorosamente segreta, ma non abbastanza rigorosamente da impedire a Mo di scoprire tutti i dettagli frugando di nascosto nella valigetta di Rory. I quattro architettano un piano. Vestiti in kilt e armati di tende, Irn Bru e panini per tre giorni, Robbie, Mo, Albert e Rhino fanno l'autostop fino alla distilleria del Dornoch Firth dove avrà luogo l'asta. Ora formano il 'Carntyne Malt Whisky Club', quanto meno ai fini della loro visita. Spiegano al direttore della distilleria che vogliono solo scattare una foto della botte e assistere a una degustazione formale. Ma quando questa termina, Robbie non se ne va. Dopo essersi introdotto nel magazzino di invecchiamento, si nasconde tra le botti e nel cuore della notte preleva e travasa mediante un tubo una quantità del pregiatissimo scotch sufficiente a riempire le bottiglie vuote di Irn Bru che gli altri reggono all'esterno dell'edificio. Poi sostituisce il liquido mancante con del whisky della migliore botte della cantina. Chi è il più furbo? La mattina dopo durante l'asta, la botte viene venduta alla cifra record di un milione e 150.000 sterline. Thaddeus è tra gli ultimi offerenti, ma non riesce a spuntarla. Il suo cliente è abituato ad ottenere quello che vuole e non è affatto contento. Più tardi, al bar, Robbie versa a Thaddeus un whisky da una bottiglia campione, attirando la sua attenzione. Robbie vuole 200.000 sterline per le tre bottiglie che la sua banda ha in suo possesso e ha un'altra richiesta: vuole un lavoro, un lavoro vero. Il gruppo prende la via di ritorno verso Glasgow, dove ha previsto di incontrare Thaddeus per vendergli le bottiglie. O quantomeno, 'la bottiglia'. Mentre tornano a casa, Mo e Albert riescono a mandare in frantumi due bottiglie su quattro, ma è proprio Albert a suggerire a Robbie un'idea. Offre a Thaddeus una sola bottiglia per la stessa cifra. È la legge della richiesta e dell'offerta, come dice Albert. Concludono un accordo. E soprattutto, Thaddeus trova a Robbie un lavoro in una distilleria. È la nuova vita che desiderava. Resta dunque una sola bottiglia del miglior whisky che esista al mondo. La quota degli angeli andrà a Harry, l'uomo che ha offerto a Robbie una chance.

Data di Uscita ITA: Giovedì 13 Dicembre 2012
Genere: Commedia, Drammatico
Nazione: UK, Francia, Belgio, Italia - 2012
Formato: Colore
Durata: 100 minuti
Produzione: Wild Bunch, Urania Pictures S.r.l., Why Not Productions, British Film Institute (BFI), Les Films du Fleuve, Sixteen Films, Entertainment One
Distribuzione: BIM Distribuzione
Box Office: Italia: 1.119.138 euro
Note:
In concorso al Festival di Cannes 2012

Cast e personaggi

Regia: Ken Loach
Sceneggiatura: Paul Laverty
Musiche: Robbie Ryan
Montaggio: Jonathan Morris

Cast Artistico e Ruoli:
foto Roger AllamRoger Allam
Thaddeus
foto Paul BirchardPaul Birchard
Nord offerente americano
foto Jim SweeneyJim Sweeney
Poliziotto
foto Kirstin MurrayKirstin Murray
Avvocato difensore
foto Lorne MacFadyenLorne MacFadyen
Matthew / PC

Recensioni redazione

La parte degli angeliRecensione La parte degli angeli

8/10
Giorgia Tropiano
Recensione del film 'La parte degli angeli' di Ken Loach, con Paul Brannigan, John Henshaw, William Ruane, Roger Allam. Il film è stato presentato in concorso al Festival del Cinema di Cannes.

News e Articoli

La parte degli angeliLa parte degli angeli: sinossi completa e prime due clip in italiano

Le prime due clip in italiano e le interviste al cast del nuovo film di Ken Loach, La parte degli angeli, al cinema dal 13 dicembre.

Immagini

[Schermo Intero]
Locandina internazionale
Foto e Immagini La Parte degli Angeli
Locandina internazionale
Locandina italiana
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Foto dal film
Apri Box Commenti