Amazon Prime Video
Amazon Prime Video

Amazon Prime Video: Le novita' di Novembre 2019


Ecco tutte le novità in arrivo su Amazon Prime Video a partire dal Primo Novembre 2019.

    ttobre è ormai agli sgoccioli e Novembre è già pronto ad entrare nelle nostre vite, con le sue giornate corte e uggiose, che sembrano lo scenario perfetto per stare a casa, sul proprio divano, e vedersi qualche bella serie televisiva o un bel film.

    Per questo, di seguito, vi raccontiamo quali sono i progetti in arrivo il prossimo mese sulla piattaforma di Amazon Prime Video.

    Si comincia subito il 1 Novembre con l'arrivo della seconda stagione dell'action thriller Jack Ryan, che vede come protagonista John Krasinski, già regista di A Quiet Place, dove ha diretto e recitato al fianco della moglie Emily Blunt.

    La trama di questa seconda stagione recita:

    Dopo aver tracciato una spedizione potenzialmente sospetta di armi illegali nella giungla venezuelana, l'agente della CIA Jack Ryan si dirige in Sud America per indagare sul campo. Ma le indagini di Jack sono una minaccia, potrebbero portare alla luce una cospirazione ben più grande. Il Presidente del Venezuela, infatti, attiva un piano che riesce a sviare Jack e tutto il team portandoli a investigare negli Stati Uniti, nel Regno Unito, in Russia e di nuovo in Venezuela dove riusciranno finalmente a svelare l'efferato complotto del Presidente, riportando stabilità in un paese sull'orlo del tracollo.

    Jack Ryan è tratto dalla serie di romanzi di Tom Clancy, che è l'ideatore del personaggio, nonché uno dei produttori dello show.

    Il 15 Novembre, invece, su Prime Video arriva il capitolo conclusivo della bellissima serie The Man in the High Castle, nato come trasposizione "liberamente ispirata" del racconto La Svastica sul Sole dello scrittore Philip K. Dick. La trama dell'ultima stagione della serie con Alexa Davalos e Rufus Sewell riprende il racconto più o meno da dove lo avevamo lasciato (naturalmente non leggete la trama se non siete in pari con lo show e non volete incorrere nel rischio di farvi uno spoiler):

    La Resistenza diventerà una vera e propria ribellione guidata dall'idea di Juliana Crain di un mondo migliore (Alexa Davalos). Anche un nuovo Black movement insorge per combattere le forze Naziste e Imperialiste. Nel momento in cui gli imperi sono in bilico, l'Ispettore Capo Takeshi Kido (Joel De La Fuente) si troverà combattuto tra rispettare il dovere nei confronti del suo paese e preservare i legami famigliari. Allo stesso tempo il Reichsmarschall John Smith (Rufus Sewell) verrà indirizzato verso un portale che i Nazisti hanno creato per entrare in un altro universo con la possibilità di scappare per un sentiero ancora non intrapreso.

    Il 25 Novembre, invece, è la data di debutto di Scatola Nera, la prima serie comedy crime italiana distribuita in esclusiva da Amazon Prime Video e prodotta da ZEN Europe. Fanno parte del cast Alessandro Betti, Antonio Ornano, Marta Zoboli e Enzo Paci, tra gli altri. La trama ufficiale della serie inizia cosi':

    Ambientata in un claustrofobico caveau di una banca, Tobia, autore della pièce comica, invita la compagnia teatrale a ritirarsi in un isolato casale di campagna per serrare le fila e perfezionare lo spettacolo.  Ognuno degli interpreti porta con sè i suoi segreti, una ferita profonda che lo ha portato negli anni ad interpretare una parte non solo sul palco, ma soprattutto nella vita reale. Tobia non è malato: deve affrontare il suo passato, ma anche il prossimo futuro e vuole lasciare un segno, prima di lasciare il palco. Antonio non è un attore: da sempre soffre di essere il secondo della fila. Ogni giorno deve fingere di dimenticare la sua mediocrità, come attore, come uomo. Marta non è perseguitata: era al centro dell'attenzione ed è rimasta con in mano la realtà di un talento scarso e il bisogno terribile di avere le luci della ribalta puntate addosso. Enzo non è ingenuo: è innocuo, inoffensivo, infantile, sempre di buon umore: questo è quello che sembra. Monica non è colpevole: storica fidanzata di Tobia, con cui ogni tanto ancora si vede. È l'unica che sa della sua malattia. Luca non è innocente: è bello, ma senza talenti; deve il suo discreto successo ai video che pubblica su Youtube. Chiara non è innocua: è abituata ad avere tutto quel che vuole. Valentina non è violenta: nessuno si accorge di quello che sta facendo, finché non è troppo tardi. Tutti devono fare i conti con i loro segreti.

    La serie conterà un totale di 8 episodi, ognuno incentrato su un personaggio specifico, mentre verrà mandata avanti la trama orizzontale della serie.

    Per quel che riguarda la sezione cinema, invece, Amazon Prime Video solletica la curiosità degli spettatori con due titoli passati a due festival italiani nel corso dell'ultimo mese e mezzo. Il primo è The Report, film presentato in pre-apertura della 14a Festa del Cinema di Roma guidata da Antonio Monda, che vede Adam Driver nei panni di un agente incaricato di far luce sulle tecniche di interrogatorio svolte da una parte della CIA dopo gli attentati dell'11 Settembre. Come è facilmente intuibile, il nostro protagonista dovrà vedersela con la reticenza di agenti e, più in generale, di un'agenzia che non vede di buon occhio che si indaghi su di loro. Il film sarà disponibile dal 29 Novembre.

    Sempre il 29 Novembre debutterà Chiara Ferragni Unposted, pellicola presentata nella sezione Sconfini della 76a Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia guidata da Alberto Barbera, dove aveva suscitato non solo molto interesse, ma anche molte polemiche da parte di chi si interrogava sul senso di presentare nella cornice del più antico festival del cinema un film dedicato ad un'influencer e, più in particolare, ad un personaggio come Chiara Ferragni che, nel corso della sua carriera, si è guadagnata non solo milioni di follower, ma anche uno zoccolo piuttosto duro di haters. In questo documentario la regista segue da vicino Chiara Ferragni: pur non indagando quasi affatto sul fenomeno sociale che l'ha portata ad essere un punto di riferimento per gli influencer, il documentario offre una visione più ampliata del fenomeno Ferragni, compresa la sua love-story con il cantante Fedez.

    Altri prodotti in arrivo su Prime sono, per quel che riguarda le serie televisive:
    The Good Fight - la prima stagione dall'1 Novembre
    • The Promised Neverland - la prima stagione della serie anime dall'1 Novembre
    Rocco Schiavone - la terza stagione dal 7 Novembre
    • L'attacco Dei Giganti - la seconda parte della terza stagione della serie anime dal 15 Novembre
    Carnival Row - in versione doppiata in italiano dal 22 Novembre

    Per il cinema e le docu-serie, invece:
    Un Amore di Testimone - dall'1 Novembre
    Money Monster - dal 7 Novembre
    • One Child Nation - dall'8 Novembre
    Instant Family - dal 10 Novembre
    John Wick: Chapter 3 - Parabellum - dal 15 Novembre
    Brittany non si ferma più - dal 15 Novembre
    Un' Impresa da Dio - dal 16 Novembre
    • Un Uragano all'improvviso - dal 16 Novembre
    A Ghost Story - dal 18 Novembre
    • The Birthday Wonderland - l'anime dal 18 Novembre
    • The Beach Bum - dal 29 Novembre
    • Widow's Walk  - dal 29 Novembre