Box Office USA: Arrival debutta terzo dietro a Doctor Strange e Trolls

'Doctor Strange' in testa al botteghino USA del 11-13 novembre 2016, seguito da 'Trolls' e 'Arrival'.
Box Office USA: Arrival debutta terzo dietro a Doctor Strange e Trolls

Debutta al terzo posto del botteghino statunitense nel weekend 11-13 novembre 2016 il nuovo film di Denis Villeneuve, Arrival, con Amy Adams, Jeremy Renner, orest Whitaker e Michael Stuhlbarg in cui l'atterraggio di navicelle aliene sulla terra pone un quesito all'umanità intera: guerra o pace? Arrival incassa 24 milioni di dollari da 2.317 sale, per una media di 10.358 dollari per schermo.

Stabile al primo posto la nuova avventura Marvel Doctor Strange ispirata all'omonimo e celebre personaggio dei fumetti, apparso per la prima volta nel luglio del 1963 nel numero 110 di "Strange Tales". Il film diretto da Scott Derrickson e prodotto da Kevin Feige e con protagonista Benedict Cumberbatch nei panni del neurochirurgo di fama mondiale Stephen Strange, la cui vita cambia per sempre dopo che un terribile incidente automobilistico lo priva dell'uso delle mani, incassa altri 43 milioni di dollari per un totale di 153 milioni di dollari dopo due settimane.

Dai creatori di Shrek, stabile in seconda posizione Trolls, una commedia musicale che porta sul grande schermo le amate creature dai coloratissimi capelli. Trolls incassa altri 35 milioni di dollari per un totale di 94 milioni di dollari dopo due settimane.

Debutta in quarta posizione Almost Christmas diretto da David E. Talbert con Kimberly Elise, Danny Glover, Omar Epps, Mo'Nique Imes, Romany Malco: una famiglia disfunzionale si riunisce per il loro primo Natale insieme da quando la loro madre è morta. Almost Christmas incassa 15,6 milioni di dollari da 2.376 sale, per una media di 6.551 dollari per schermo.

Scende dalla terza alla quinta posizione Hacksaw Ridge di Mel Gibson, con Andrew Garfield, Vince Vaughn, Teresa Palmer, Sam Worthington, Luke Bracey. E' la storia vera di Desmond Doss che, a Okinawa, durante una delle più cruente battaglie della seconda guerra mondiale, salvò 75 uomini senza sparare un solo colpo, diventando poi il primo obiettore di coscienza insignito della Medaglia d'Onore del Congresso. Hacksaw Ridge incassa altri 10,8 milioni di dollari, per un totale di 32,3 milioni di dollari dopo due settimane.

Stabile al sesto posto del botteghino americano il film The Accountant diretto da Gavin O'Connor da una sceneggiatura di Bill Dubuque e con Anna Kendrick, Ben Affleck, Jon Bernthal, Alison Wright, J.K. Simmons, John Lithgow: il film incassa altri 4,6 milioni di dollari per un totale di 77,7 milioni di dollari dopo cinque settimane.

Debutta in settima posizione Shut In diretto da Farren Blackburn con protagonisti Naomi Watts, Oliver Platt, Charlie Heaton, Jacob Tremblay, Crystal Balint, Alex Braunstein: il film incassa 3,7 milioni di dollari da 2.058 sale, per una media di 1.798 dollari per schermo.

Scende dal quarto all'ottavo posto del botteghino la commedia Boo! A Madea Halloween diretta da Tyler Perry con protagonisti Tyler Perry, Cassi Davis, Patrice Lovely, Bella Thorne, Yousef Erakat: il film incassa altri 3,6 milioni di dollari per un totale di 70,4 milioni di dollari dopo quattro settimane.

Scende dalla settima alla nona posizione il film Jack Reacher: Never Go Back (Jack Reacher - Punto di non ritorno) basato sul 18esimo romanzo della serie best-seller Jack Reacher di Lee Child, che ha venduto 100 milioni di copie in tutto il mondo. Con Tom Cruise, Cobie Smulders, Robert Knepper, Aldis Hodge, Holt McCallany, Sue-Lynn Ansari, il film diretto da Edward Zwick incassa altri 3,3 milioni di dollari per un totale di 54,6 milioni di dollari dopo quattro settimane.

Scende quinto secondo al decimo posto il nuovo film Inferno di Ron Howard Inferno tratto dall'omonimo best seller di Dan Brown e che vede il ritorno dell'attore Tom Hanks nei panni del simbolista Robert Langdon. Con anche David Koepp, Felicity Jones, Ben Foster, Irrfan Khan, Omar Sy, Ana Ularu, Inferno incassa altri 3,3 milioni di dollari per un totale di 31,6 milioni di dollari dopo tre settimane.

N.b.: le cifre qui sopra sono stime. Nei prossimi giorni i dati ufficiali saranno qui disponibili: Box Office USA 11-13 novembre 2016.



Apri Box Commenti