Box Office USA: Deepwater Horizon dietro a Miss Peregrine

'Miss Peregrine - La casa dei Ragazzi Speciali' in testa al botteghino USA del 30 settembre-2 ottobre 2016, seguito da 'Deepwater Horizon' e 'I Magnifici 7'.

Vince il botteghino statunitense del weekend 30 settembre - 2 ottobre 2016 il film Miss Peregrine's Home for Peculiar Children (Miss Peregrine - La casa dei Ragazzi Speciali), la nuova esperienza cinematografica diretta dal visionario regista Tim Burton con Eva Green, Ella Purnell, Asa Butterfield, Samuel L. Jackson, Kim Dickens, Ella Wahlestedt, Allison Janney, Judi Dench, Chris O'Dowd, Rupert Everett. Il film porta a casa 28,5 milioni di dollari da 3.522 sale, per una media di 8.092 dollari per schermo.

Debutta in seconda posizione il film Deepwater Horizon (Deepwater - Inferno sull'Oceano) di Peter Berg con Mark Wahlberg, Kurt Russell, John Malkovich, Gina Rodriguez, Dylan O'Brien e Kate Hudson. La pellicola incassa 20,6 milioni di dollari da 3.259 sale, per una media di 6.321 dollari per schermo.

Scende dal primo al terzo il film The Magnificent Seven (I Magnifici 7), la rivisitazione cinematografica di una storia classica firmata dal regista Antoine Fuqua che ci porta nella città di Rose Creek i cui cittadini, alla ricerca di protezione, assoldano sette fuorilegge, cacciatori di taglie, giocatori d'azzardo e sicari. Con Chris Pratt, Haley Bennett, Vincent D'Onofrio, Denzel Washington, Matt Bomer, Ethan Hawke, Cam Gigandet, Peter Sarsgaard, Vinnie Jones, Byung-hun Lee, il film incassa altri 15,7 milioni di dollari per un totale di 20,6 milioni di dollari dopo due settimane.

Scende dalla seconda alla quarta posizione Storks (Cicogne in Missione) di Nicholas Stoller e Doug Sweetland, il film di animazione in 3D che affronta da un punto di vista nuovo e divertente, la leggenda secondo cui le cicogne portano i bambini nelle case trasportandoli in un fagottino: la pellicola incassa altri 13,8 milioni di dollari per un totale di 38,8 milioni di dollari dopo due settimane.

Scende dalla terza alla quinta posizione il film SULLY di Clint Eastwood che porta sul grande schermo la storia del capitano Chesley "Sully" Sullenberger, diventato un eroe americano dopo essere atterrato con il suo jet in avaria sul fiume Hudson, salvando la vita di tutti i passeggeri. La pellicola con Tom Hanks, Aaron Eckhart, Valerie Mahaffey, Delphi Harrington, Mike O'Malley, incassa altri 8,4 milioni di dollari per un totale di 105,4 milioni di dollari dopo quattro settimane.

Debutta in sesta posizione Masterminds - I Geni Della Truffa, la commedia d'azione ispirata a fatti realmente accaduti diretta da Jared Hess con protagonisti Zach Galfianakis, Owen Wilson, Kristen Wiig e Jason Sudeikis, che arriverà da novembre al cinema. Masterminds incassa 6,6 milioni di dollari da 3.042 sale, per una media di 2.170 dollari per schermo.

Debutta in settima posizione il biografico Queen of Katwe diretto da Mira Nair con protagonisti Madina Nalwanga, David Oyelowo, Lupita Nyong'o, Martin Kabanza, Ronald Ssemaganda: il film incassa 2,6 milioni di dollari da 1.242 sale, per una media di 2.100 dollari per schermo.

Scende dalla settima alla ottava posizione il thriller Man in the dark (Don't Breathe) diretto da Fede Alvarez con protagonisti Stephen Lang, Jane Levy, Dylan Minnette, Daniel Zovatto, Emma Bercovici, Franciska Töröcsik. Don't Breathe incassa altri 2,4 milioni di dollari, per un totale di 84,7 milioni di dollari dopo sei settimane.

Scende dal quarto al nono posto Bridget Jones's Baby, il terzo capitolo del franchise su Bridget Jones che accoglie nel cast Emma Thompson e Patrick Dempsey al fianco di Renée Zellweger e Colin Firth. Il film incassa altri 2,3 milioni di dollari per un totale di 20,98 milioni di dollari dopo tre settimane.

Scende dal quinto al decimo posto il thriller biografico diretto da Oliver Stone su Edward Snowden, interpretato da Joseph Gordon-Levitt (Looper) e Shailene Woodley. Il film Snowden incassa altri 2 milioni di dollari, per un totale di 18,7 milioni di dollari dopo tre settimane.

N.b.: le cifre qui sopra sono stime. Nei prossimi giorni i dati ufficiali saranno qui disponibili: Box Office USA 30 settembre- 2 ottobre 2016.

Apri Box Commenti